• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

emme

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#1
Ciao a tutti,
dal 01 gennaio 2019 (pare che non ci saranno proroghe) si dovrà passare alla fatturazione elettronica.
Ho visto che in Entratel c'è già a disposizione il programma "Fatturazione e Corrispettivi" :occhi_al_cielo: .... qualcuno di voi si è cimentato a decifrare la modalità, cosa ve ne pare?
Avete scelto programmi alternativi da consigliare o ancora non ci state pensando e il mio è un eccesso di zelo?:nerd:
Grazie a tutti e buon lavoro
 

Valentina Sivco

Membro Junior
Privato Cittadino
#5
Buonasera,
qualcuno ne è venuto a capo?
Ho provato poco fa ad accedere al servizio dell'Agenzia delle Entrate tramite le credenziali di Entratel, ma il servizio di fatturazione elettronica non può essere abilitato. Al numero verde mi hanno detto che è perchè le fatture elettroniche sono tra persone fisiche, mentre Entratel è per persone giuridiche.
Però mi hanno detto anche che difficilmente un agente immobiliare ha l'abilitazione ad Entratel, perciò non è che mi fidi molto dell'operatore.
Qualcuno eventualmente ha qualche informazione più chiara e precisa?

Ringrazio anticipatamente
 

Bruno2301

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#6
Ma secondo me l'operatore non èra informato..... e gli agenti immobiliari hanno accesso ad entratel e quindi anche alla fatturazione elettronica con il software dell'agenzia delle entrate..... ma come funzioni non ne ho idea!!!
 

Jan80

Membro Attivo
Professionista
#7
Ancora ci devo guardare pure io sebbene abbia già vademecum e software..... però in Entratel e Fiscoonline puoi entrare se hai le credenziali o mi pare almeno SPID
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
#8
tutto corretto detta da jan80, al portale di AdE vi può entrare solo chi è in possesso delle credenziali da loro rilasciate o credenziali SPID......
per quanto concerne la funzione delle fatturazione sul portale AdE, credo che gestisce il tutto con ausilio di partita IVA, quindi presumo che il tutto sia funzionante con emettitore e ricevente dotati di P IVA.

Poi il termine del 01 gennaio 2019 riguarda particolari tipologie, infatti entrerà in vigore, anche, il regime tra i privati
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#9
Entratel è il canale riservato a:
- intermediari
- Pubbliche Amministrazioni
- contribuenti, società ed enti che devono presentare la dichiarazione dei sostituti d’imposta (mod. 770 Semplificato)

Fisconline invece:
- da tutti i contribuenti persone fisiche (compresi i cittadini italiani residenti all’estero) che non hanno i requisiti per essere abilitati a Entratel
- da società ed enti che presentano la dichiarazione dei sostituti d’imposta (mod. 770 Semplificato) per un numero massimo di 20 soggetti.
E si accede con pin, spid o smart card.


- Guida alla Fatturazione
https://www.agenziaentrate.gov.it/w...rvizi_gratuiti_dell'Agenzia_delle_Entrate.pdf
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
#10
al servizio di fatturazione predisposto sul portale AdE si accede o con credenziali della stessa agenzia, indipendentemente se sei Entratel o Fisconline, oppure accedei con credenziali SPID.

Il fatto che si possa accedere anche con credenziali SPID dimostra che non vi è nessun nesso tra i servizi Entratel o Fisconline, e l'utilizzo dei servizi di fatturazione messi a disposizione.
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#11
Il fatto che si possa accedere anche con credenziali SPID dimostra che non vi è nessun nesso tra i servizi Entratel o Fisconline, e l'utilizzo dei servizi di fatturazione messi a disposizione.
Non capisco la tua frase... cioè il nesso rispetto allo SPID che è solo un'altra modalità di accesso come lo è la CNS (che non viene mai presa in considerazione) ed quella può essere fatto da qualsiasi privato cittadino che abilita la sua carta per leggersi gli esami online quando va all'Azienda Sanitaria (AST).
Eppure saranno 10 anni almeno che esiste a differenza dello SPID che è recente.

Dipende poi li dietro cosa mostra = cosa c'è di abilitato...
Domani provo con la CNS di un pensionato...:riflessione:

Schermata 2018-11-15 alle 18.37.58.png
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
#12
no, il non nesso era tra la fatturazione sul portale AdE ed essere anche utente Entratel o Fisconline
in precedendo hai evidenziato i servizi di Entratel e Fisconline e sembrava che tu li mettessi in corrispondenza con l'uso del servizio di fatturazione........e quindi evidenziavo con la frase che citi che l'accesso con SPID dimostra il non nesso.

nel senso si può usare fatturazione anche senza essere utente Entratel o Fisconline, per il semplice fatto che posso essere titolare di P IVA e non essere accreditato agli indicati servizi.
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#13
no, il non nesso era tra la fatturazione sul portale AdE ed essere anche utente Entratel o Fisconline
in precedendo hai evidenziato i servizi di Entratel e Fisconline e sembrava che tu li mettessi in corrispondenza con l'uso del servizio di fatturazione........e quindi evidenziavo con la frase che citi che l'accesso con SPID dimostra il non nesso.
No, ho solo riportato quando è stato fatto inserire nell'ultima guida/pieghevole/brochure per il cittadino(etc) che dovrebbe trovarsi anche online... ora te la cerco

https://telematici.agenziaentrate.gov.it/pdf/pieghevoleServiziTelematici.pdf
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
#14
in alcuni casi farei proprio a meno di rispondere perchè è solo perdita di tempo ...... francamente come questo!!

La presente è una discussione che si incentra sulla fatturazione elettronica ed in particolare le evidenze dal 1/1/2019
tutti gli intervenuti, e compreso IO con il mio #8, e fino a #8, hanno parlato della loro esperienza/conoscenza in merito all'argomento fatturazione elettronica.

Poi con il #9 intervieni tu con indicando Entratel e Fisconline, indicando cosa sono e chi li usa .......poi al tuo #13 dici, testuale
........ ho solo riportato quando è stato fatto inserire nell'ultima guida/pieghevole/brochure per il cittadino(etc) che dovrebbe trovarsi anche online... ora te la cerco
https://telematici.agenziaentrate.gov.it/pdf/pieghevoleServiziTelematici.pdf
ma tale guida afferisce appunto a Entratel e Fisconline

quindi, domanda:
Entratel e Fisconline cosa centrano con la fatturazione elettronica ??
rispondo io: proprio nulla !!!!!

ergo non vi è alcun nesso con la fatturazione !!!!
 
Ultima modifica:

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#15
in alcuni casi farei proprio a meno di rispondere ...... francamente come questo!!

La presente è una discussione che si incentra sulla fatturazione elettronica ed in particolare le evidenze dal 1/1/2019
tutti gli intervenuti, e compreso IO con il mio #8, e fino a #8, hanno parlato della loro esperienza/conoscenza in merito all'argomento fatturazione elettronica.

Poi con il #9 intervieni tu con indicando Entratel e Fisconline, indicando cosa sono e chi li usa .......poi al tuo #13 dici, testuale

ma tale guida afferisce appunto a Entratel e Fisconline

quindi, domanda:
Entratel e Fisconline cosa centrano con la fatturazione elettronica ??
rispondo io: proprio nulla !!!!!

ergo non vi è alcun nesso con la fatturazione !!!!
Scusi signor sapiente... ma al post #5, #6, #7 di cosa si parla?

Se puoi non ti va di rispondere alle persone, non è un obbligo.
Qui chiunque può rispondere.

Fino a prova contraria, io a differenza di te ho sempre lavorato come società (non che lab di ricerca MIUR) sia per la PA che sui sistemi da me citati, come ti ho riportato.
La mia conoscenza sulla CSR e sui software ad essi legati non è certo dovuta a sprovveduta conoscenza appresa online.
Tra l'altro ho solo precisato con 2 informazioni, nulla di +.

Se poi vuoi costruirci castelli è un tuo problema.
 
Ultima modifica:

marcanto

Membro Attivo
Professionista
#16

Jan80

Membro Attivo
Professionista
#17
Basta polemiche inutili...... Io credo che anche gli agenti immobiliari possano accedere al sistema dato che è aperto a tutti i cittadini. Poi chiaramente per poter utilizzare la fatturazione elettronica si dovrà essere un utente in grado di emettere fatture.

Non capisco quindi il problema riscontrato da @Valentina Sivco ..... Non riesci ad accedere a quel servizio?
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#18
Basta polemiche inutili...... Io credo che anche gli agenti immobiliari possano accedere al sistema dato che è aperto a tutti i cittadini. Poi chiaramente per poter utilizzare la fatturazione elettronica si dovrà essere un utente in grado di emettere fatture.
Infatti... accesso con banalissima CSR = nessuna credenziale rilasciata dall'Agenzia delle Entrate (perchè si abilita anche presso l'AST) o SPID.
Se l'utente non è abilitato al servizio (nessuna partita IVA) non va da nessuna parte.
Schermata 2018-11-15 alle 21.10.44.png
 

il Custode

Custode del Forum
Membro dello Staff
#19
Vista anche la rilevanza dell'argomento, possiamo rimanere in topic gentilmente e magari scrivere qualcosa di veramente utile o strettamente attinente alla materia?
Grazie a tutti ;)
 

aLEcAS

Membro Supporter
Professionista
#20
Ne ho parlato con commercialista che mi ha spiegato che dipende dal proprio regime fiscale.
Ci sono software specifici e decine di offerte aggiungo che ADE mette a disposizione software gratuito.
Quando ci si affida ad una software house ti viene consegnato un personale codice destinatario nel quale il commercialista accede direttamente (dal codice assegnato alla P.IVA) chi non avrà il software ad esempio come con programma fornito da ADE si avrà emissione di una pec da inoltrare al proprio commercialista.
Se la Fattura è fatta al cliente con partita IVA il cliente deve dare il proprio codice destinatario o la sua pec.
Se fatta ad un privato, ovvero attività simili che non hanno obbligo di avere la pec, quando fai la fattura devi consegnare una copia cartacea della fattura elettronica compilata mettendo 0000000 nel campo destinatario la fattura sarà sempre accessibile al privato.
ci sono sistemi ancora più evoluti con qr code che sono molto più rapidi nella registrazione delle fatture.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

costarelli ha scritto sul profilo di cristian casabella.
Ho un immobile artigianale-commerciale in un piccolo centro commerciale a bastia umbra (tra assisi e perugia) questo composto da 9 studi medici, una palestra,2 bagni e 2 spogliatoi oltre le zone comuni per un totale di 240 mq più 160 mq di terrazzo. E' affittato ad euro 1850+IVA mensili ad una società che svolge poliambulatorio medico con un contratto di 6 anni coperto da fideiussione. Prezzo 340000 rendita 6,5% anno
Alto