1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. domenico pugliese

    domenico pugliese Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buona sera a tutti del forum, vorrei essere gentilmente spiegato una situazione: in un deposito di categoria c/2 sulla planimetria catastale non esistono due finestre che in realta' esistono dal primo momento che e' stato costruito il deposito e cioè agli inizi degli anni 60 e non so per quale motivo non sono state dichiarate come l'esistenza dei servizi igienici risalenti allo stesso periodo, adesso il punto è questo: per i servizi penso ci sia di mezzo un abuso da sanare con dia ed altro, ma per le finestre, rispetto al proprietario confinante con una piccola corte, si potrebbe esercitare il diritto di usucapione? visto il periodo lungo più di 50 anni che esistono queste finestre?
    grazie per un vostro riscontro e saluti.
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La prima cosa da fare è una verifica in Comune per esaminare progetti di costruzione, anche se non penso troverai niente data l'epoca di costruzione.
    Se in Comune non ci sono progetti allora la cosa si riduce ad una variazione catastale per errata rappresentazione grafice e non è neanche necessaria la dia per il bagno.
    Ci vuole un geometra.
     
    A domenico pugliese piace questo elemento.
  3. domenico pugliese

    domenico pugliese Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Beh sembra cosi facile , ma vedi il cortile dove affacciano le due finestre è di un altro proprietario e penso si dovrebbe chiedere o meno la sua autorizzazione, è perciò che si può far valere l'usucapione? cioè senza chiedere niente a nessuno o sbaglio?
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se la situazione è tale da parecchio tempo si dovrebbe essere creata una servitù di affaccio.
     
  5. domenico pugliese

    domenico pugliese Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E questa servitù di affaccio come si può far valere, cioè quale procedura adottare per farla valere?
     
  6. francesco82

    francesco82 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    buongiorno siccome tra un po vorrei aquistare casa vorrei delle informazioni.o visto case che anno dei sottotetti composti da scala a chiocciola e finiti ma nelle piante castatali non risultano che problemi si puo avere aquistando una casa di queste????parlo di appartamenti composti da 12 unita al ultimo piano........dichiarati nei atti finiti ma non nel catasto.nel catasto e dichiarato ripostiglio 2.1 m invece ce fatto un foro si sale sopra e si a un sottotetto di 30 mq finito. al aquirente finale che compra che rischi corre.prima di impegnarmi su un aquisto vorrei sapere
     
  7. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Comporta la nullità dell'atto come previsto dal DL78/2010 causa la mancanza di conformità tra lo stato reale e la planimetria catastale, più sanzioni penali per la mendace dichiarazione nell'atto stesso.

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    come consigliava Roberto, verifica presso l'ufficio tecnico del comune tutta la documentazione relativa all'immobile anche se probabilmente essendo antecedente al 1967 non troverai granché... dopo consulta un tecnico di tua fiducia per caprire urbanisticamente il da farsi... a logica -per le finestre- non ci dovrebbero essere problemi e risolversi in una retticifa alla planimetria catastale per errata rappresentazione grafica e nessuna altra formalità ma, alla peggiore delle ipotesi, devi ottenere la servitù con una sentenza per intervenuta usucapione, il che presuppone che tu riesca a dimostrare che per un periodo continuativo di almento venti anni le abbia avute e che il vicino non abbia mai manifestato obiezioni.
     
  8. giorgio56

    giorgio56 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma che [INTERVENTO DI MODERAZIONE: TESTO RIMOSSO]
    vuol dire : vorrei essere gentilmente spiegato una situazione" ?
     
  9. Pippi

    Pippi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Giorgio di Veronella,
    i dialetti riportano nell'italiano tante storpiature, al sud quanto al nord. Anche qui nella "dotta" Bologna.
    "Vorrei essere spiegato una situazione" ovviamente sta per "vorrei che mi fosse data una spiegazione".
    E' un "napoletanismo", diciamo.
    Vuoi essere spiegato meglio o stai capito così? :risata::risata::risata::risata::risata:
     
    A Maurizio Zucchetti piace questo elemento.
  10. giorgio56

    giorgio56 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    cerchiamo di usare la lingua italiana in modo che tutti possano capire senza storpiature dialettali o napoletanismi. Qui siamo su un sito dove si deve scrivere chiaramente in italiano (per quanto possibile). Allora scusa, se tutti ci mettiamo ad usare le nostre espressioni dialettali, penso che nessuno ci capirebbe più nulla.
     
  11. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ragazzi:
    1 cerchiamo di non andare O.T.
    2 E' logico ed auspicabile l'uso della lingua italiana, ma non sono permessi attacchi personali a chi magari o non conosce perfettamente il lessico italiano, o per fretta nella digitazione si è espresso come normalmente parla, attacco peraltro ingiustificato dal fatto che la domanda era comprensibile
    Grazie
     
  12. Pippi

    Pippi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Bravo Alessandro! Giorgio56 forse non ha colto il senso bonario del mio messaggio sul diffuso "dialettismo" che sicuramente in altri contesti avrà usato anche lui. Usiamo il buon senso.
    Come ha scritto Alessandro, la domanda di Domenico P era comprensibile e chi gli ha risposto non ha avuto difficoltà di interpretazione. Se ci mettiamo a controllare la grammatica...state certi che pochi saranno linguisticamente impeccabili!
     
    A Alessandro Frisoli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina