1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. raggiodisole57

    raggiodisole57 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,

    Mi rivolgo a voi su un problema familiare riguardante una finta vendita immobiliare avvenuta una decina di anni fa.
    Mio padre ha proceduto con una finta vendita sulla casa di famiglia, dando tutto a mio fratello minore. Io sono venuta a saperlo qualche mese fa e ora mio padre si e' pentito e ha riconosciuto lo sbaglio. Abbiamo entrambi cercato di combattere per cercare di rimpugnare la casa ma mio fratello non ne vuole sapere di firmare una carta affermando la finta vendita.

    A quanto pare non c'e' stato un vero trasferimento di denaro e mio padre non ha mai ricevuto un soldo, la vendita e' stata fatta da un notaio (il notaio era a conoscenza dell'atto) ed e' stato passato un assegno bancario, ovviamente mai incassato.

    Cosa si puo' fare a riguardo se non riusciamo a risolvere le cose tra di noi? e' possibile cercare di andare in tribunale? Abbiamo persone a conoscenza di questa finta vendita tra cui mia sorella che era immischiata e avevo convinto mio padre a dare tutto a nostro fratello in questo atto, potrebbero valere come testimoni?

    Grazie mille

    -Roberta
     
  2. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Forse, ma è solo quello che mi viene di getto, la cosa più semplice sarebbe di dire a tuo fratello che..o si ri-negozia tutto, oppure...si versa l'assegno che emise.
     
  3. raggiodisole57

    raggiodisole57 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    non e' alquanto semplice in quanto sembra intenzionato di volersi tenere tutto! la cosa e' stata fatta in mala fede

    -Roberta
     
  4. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Non dubitavo di questo.
    Ma...l'assegno ....c'è?
     
  5. raggiodisole57

    raggiodisole57 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No, l'assegno a quanto detto e' stato ristituito a mio fratello immediatamente dopo aver firmato dal notaio
     
  6. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Questo complica tutto.
    La prova che la vendita fosse finta ...resta identica.
    Ma ..non vedo proprio come potreste risolvere, a questo pumto, se non rivolgendovi ad un Legale..............
     
  7. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Poi dopo 10 anni le banche non hanno più l'obbligo di tenere i movimenti di un conto corrente, quindi anche la prova del mancato versamento verrebbe probabilmente a mancare.
     
  8. raggiodisole57

    raggiodisole57 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si ne ero al corrente,
    secondo lei Alessandro, converrebbe provare ad andare a sentire in banca se hanno ancora dei documenti che dimostrano che non c'e' stato nessun trasferimento di denaro sul conto di mio padre?

    E' veramente una cosa complicata
     
  9. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dopo 10 anni c'è la prescrizione di qualsiasi reato o presunto tale ... per questo le Banche non hanno più traccia. Credo che non potrai fare niente se non intentare una causa " testimoniale " con i tempi ed i risultati che porterà.
     
    A Antonello piace questo elemento.
  10. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Raggiodisole diamoci pure del tu.

    Secondo me tanto vale provare, non costa nulla, vai in banca con tuo padre e rivolgi loro la domanda
     
  11. raggiodisole57

    raggiodisole57 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si, alla fine puo valere la pena tentare di andare in banca! Non si sa mai.

    O se no dovremo andare sulla rotta delle testimonianze, inoltre se siamo in tribunale, sono sicuro che chiederanno a mio fratello di dimostrare che i soldi sono stati inviati dal suo conto al conto di mio padre (cosa ovviamente mai avvenuta), o mi sbaglio?
    Ho 5-6 testimoni che sanno i fatti e che sono stati piu o meno involti nell'atto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina