1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. NMC architetto

    NMC architetto Membro Attivo

    Altro Professionista
    Salve a tutti!
    Questa sembra incredibile... allora, sussiste un subalterno di un garage intestato catastalmente ad un solo proprietario, questo signore vorrebbe sopprimere il detto subalterno e costituirne 4 diversi nuovi (con la solita procedura DocFa) che verrebbero intestati ai legittimi proprietari. Ora sappiamo che il documento DocFa andrebbe firmato dai legittimi proprietari, ebbene, ce ne sono 2 che stranamente non vogliono firmare il cartaceo per quanto assurdo possa sembrare anche se suppongo sia legato al classico detto "non firmo, non pago.. e poi si vedrà".
    Ora, valutando la questione sono sorte delle possibili soluzioni:
    1. Frazionare in nuovi 4 subalterni e assegnarne i nomi a 2 dei firmatari e degli altri due lasciare il nominativo di quanto risultava al catasto precedentemente (anche se non ne è il legittimo proprietario).
    2. Frazionare in nuovi 3 subalteni e assegnarne i nomi a 2 dei firmatari e lasciare la restante area non frazionata con il nominativo di quanto risultava al catasto precedentemente (idem).
    Inotre, è possibile non mettere l'intestatario di un nuovo subalterno costituito specie quando non vi è certezza dello stato proprietario? Altre soluzioni?
    Ringrazio anticipatamente chiunque risolva l'arcano.
    NMC
     
  2. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Uhmmm :occhi_al_cielo:

    vado ad interpretazione
    prima cosa da fare è scindere quello che risulta in catasto (il catasto non è probatorio c'è chi usa dire probante ) tolti i vari modi di dire nelle diverse località , la cosa che allinea tutte le diverse Regioni del nostro stupendo Paese è che quello che risulta in catasto non assicura l'effettiva proprietà del bene.


    da queste parole mi sembra di interpretare che si parli di una proprietà pro-indivisa tra più soggetti (quindi tutti sono proprietari di tutto in base alla loro quota di possesso ma non realmente definita salvo accordi scritti privati tra le parti) .

    Quindi sarebbe opportuno, se fosse così , una delibera dell'assemblea condominiale o in assenza di un vero e proprio condominio dei comproprietari , che approvi tale volontà di frazionamento e scoglimento della "comunione"

    secondo passo , una volta concordato ed individuato e soprattutto accettato tra le parti in causa il "questo è mio e questo è tuo" passare al frazionamento .

    Ultimo Step un atto notarile di divisione dove a ciascun comproprietario viene assegnato il subalterno risultante dal frazionamento fatto in base alle precedenti volontà manifestate.
     
  3. NMC architetto

    NMC architetto Membro Attivo

    Altro Professionista
    Grazie di questa prima interpretazione...
    dovrei aggiungere che:
    1. Esiste una sentenza di Tribunale che ha deliberato la necessità del frazionamento (oggetto della causa civile), indicando sia i vari subalterni da costituire che i legittimi proprietari. Ergo, interpretabile come "scioglimento della comunione del bene".
    2. Ognuno dei 4 proprietari risulta essere in possesso di atto notarile che ne attesta la legittima.
    In pratica, due dei suddetti non vogliono "perfezionare" quanto scaturito dalla sentenza...
    la domanda è si può comunque frazionare in assenza di accordo di tutte le parti?
    Saluti
     
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Cosa recita espressamente la sentenza?

    i titoli cosa rcitano nella parte descrittiva del bene?


    cosa ne pensa l'avvocato circa questa loro volontà?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina