1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

?

Sei un AI in giacca e cravatta o vesti sportivo/elegante per lavorare?

  1. Rigorosamente in giacca e cravatta. Senza non mi sento nemmeno un AI

    15,1%
  2. Bah, ormai la cravatta ha fatto il suo tempo. La gente vuole più confidenza e meno "muro".

    41,5%
  3. Io? Per lavorare uso i jeans! e Nike alla moda!

    43,4%
  1. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Lo so sembra un argomento e un sondaggio idiota. Ma non lo è affatto se ci pensate.
    Che l'AI viva di immagine è scontato, "vivendo" da professionista. E per quelli della vecchia guardia la giacca e cravatta oltre a essere l'unico modo per sentirsi professionisti è una consuetudine alla quale ormai non si riuscirebbe nemmeno a fare a meno.

    Non parliamo delle strutture grandi dove (almeno qui da noi) drogare l'immagine al top, è un "must" irrinunciabile.

    A mio parere però, la gente è anche piuttosto stufa di vedersi di fronte sempre lo stereotipo di AI incravattato con nodo da kilo, il quale (anche senza volerlo) aderisce a quel modello di venditore senza scrupoli che fa tanta paura ai clienti, o almeno li mette subito sulla difensiva.

    Per questo motivo, dopo 15 anni di onorato servizio della mia folta collezione di cravatte (nessuna però col marchio dell'agenzia, che schifo) ho deciso di riservarne l'uso per matrimoni, convegni e occasioni dove non ci sono clienti in vista. A mio parere i risultati sono positivi, ma è una mia sensazione...

    E voi. Giacca e cravatta o abbigliamento sportivo/elegante?

    g
     
  2. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per celare la mia giovane età uso sovente giacca e cravatta, anche se ho la fortuna di lavorare in un'agenzia in cui non badiamo troppo a quest'aspetto... e devo dire che a volte mi torna comodo...
    in ogni caso opto quasi sempre per un completo elegante, anche senza cravatta... ormai mi piace proprio vestirmi così, contrariamente agli inizi mi sento molto a mio agio...
    col passare del tempo mi piacerebbe passare a jeans, camicia, giacca sportiva e sneackers eleganti...ma non è ancora il caso...devo prima brizzolarmi un po' :fico:
     
  3. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non è affatto un sondaggio idiota ! :shock:
    Anzi, trovo che sia una componente fondamentale del nostro lavoro (anche perchè il proverbio originale, tedesco, dice "L'abito FA il monaco".
    Sono assolutamente d'accordo con Giorgino: dopo diversi anni passati in giacca e cravatta come assicuratore, trasferendomi nel settore immobiliare sono passato allo "sportivo-elegante", con pesanti sconfinamenti nel casual (praticamente jeans e maglione). L'abbigliamento formale, per noi AI, è diventato controproducente perchè fa scattare nella mente dei clienti il riflesso pavloviano "Agente Immobiliare aggressivo e truffatore: SCAPPARE A GAMBE LEVATE!", ed il brutto è che spesso hanno ragione.
    A pagina 1 dell' "Indottrinamento dei nuovi acquisitori" (vale praticamente per tutte le reti, ma per una "rossa" in particolare) c'è infatti la lezioncina sull'abito (rigorosamente scuro), sulla cravatta (di colore chiassoso, per esprimere la vitalità interna) e sul nodo della stessa (che deve essere imponente, a significare "preponderanza sull'interlocutore") .. e ve lo dice uno che ha fatto diversi anni di MML (multi-level-maketing, quelli pazzi che saltavano sulle sedie :confuso: )

    Taita ;)
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per me sportivo elegante; è l'abito in cui mi sento più a mio agio e l'ho sempre usato anche quando facevo gavetta nel franchising.
    Titolare giacca e cravatta io pantalone elegante e camicia in estate, maglione in inverno.
    L'unica cosa è che anche in Agosto uso camicie a maniche lunghe.
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    SEMPRE la camicia a maniche lunghe, anche con 35°C!!
    C'è un limite anche al casual (magari le maniche arrotolate sì, però! :confuso: )

    Taita ;)
     
  6. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Anch'io odio le camice a maniche corte anni '70. Non potrei mai andare in giro col pelo delle braccia di fuori! :risata:
     
  7. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Beate le donne allora! Io vesto casual o addirittura stravagante, sempre femminile ma assolutamente mai sexy (è proprio fuori luogo, poco serio e poco comodo) e mai elegantissimo (non mi piace, suscita invidia o soggezione) per non parlare dei gioielli ammessi solo se praticamente invisibili
     
  8. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    in estate uso prevalentemente camicie di lino e poi ormai mi sono talmente abituato che non sudo neanche più.
     
  9. Pasqualita

    Pasqualita Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ...si si noi femminucce siamo più avvantaggiate,abbiamo maggiore scelta,gonnelline,abitucci,pantaloncini, siam sempre più carinucce....... :risata:

    ps. mi piacerebbe vedere un AI scozzese in gonnellino :sorrisone:
     
  10. contestabile

    contestabile Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Giacca, cravatta, casual, gonnellino etc. etc. l'importante è il fine che deve giustificare il mezzo che rende merito al nostro operato.

    Il mio vestiario comunque dipende dall'interlocutore che ho di fronte. Forma con forma - Sostanza con sostanza. Spesso le due cose camminano su binari diversi (non per noi naturalmente).
    Un saluto
    Pino Contestabile
     
  11. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Si Pino hai ragione... spesso anch'io mi scopro davanti allo specchio con l'iter della giornata in mente e spesso questo condiziona il mio modo di vestire.... anche se la cravatta proprio no...

    g
     
  12. m.dolores.cometto

    m.dolores.cometto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    questo sondaggio se mi permettete è tendenzialmente maschilista.
    siete comunque stupendi.
    ora me ne vada a casa
    Ciao a tutti
    M.Dolores
     
  13. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    :D ehehe in un certo senso è vero... però è altrettanto genuino definire questo "problema" come un fattore maschile in generale. Le signore hanno molta più fantasia di noi maschietti e provengono da una tradizione meno rigida in fatto di abbigliamento.
    Il tailleur gessato non è certo un "modello" per le impredintrici. Al contrario, per 40 anni se un imprenditore non era in giacca e cravatta non era "serio" e professionale.

    Non ne convieni? :)

    g
     
  14. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Trento 27/1/09
    Dipende dall'affare che c'è in ballo.......... A parte gli scherzi l'abita è importante perchè ti qualifica e poi un certo rispetto e distacco dalle persone credo che alla lunga paghi........... Importante in ogni caso credo sia anche essere flessibili di mentalità e non ingessati nel proprio EGO.............. Saluti a tutti Max.
     
  15. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Ciao Massimo benvenuto sul forum! :)
    Non c'è bisogno che metti la data, in quanto la mette già il sistema di messaggistica per te ;)
    Idem per la firma. Basta che accedi al tuo profilo :) Cerca il pulsante in alto...
    E dai un'occhiata qui
     
  16. loris70

    loris70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    beh, penso che noi per comodità ci mettiamo sportivi , ma il mercato va male anche per questo, giacca e cravatta ci farebbero vendere di più
     
  17. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Magari fosse per la cravatta che non si vende......................me ne comprerei a centinaia se avessi la garanzia di chiudere qualche proposta, sono del parere caro Loris che se si ha il cliente giusto al momento giusto l'appartamento si vende da solo.................con o senza cravatta...........e con o senza competenze dell'agente........................
    Buon lavoro per tutto il 2009.................
     
  18. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La cravatta (e relativo nodo più o meno grande) non fanno vendere le case... è indubbio però che facciano parte di una "divisa" che nel quarantennio passato è stata simbolo di professionalità e capacità della persona che c'era dentro.

    Non sono d'accordo che gli immobili si vendono da soli. Anzi penso l'esatto contrario. Un buon venditore vende di più e meglio di un cattivo venditore. E soprattutto un buon agente immobiliare, serio, puntuale e professionale vende di più di un buon venditore. Con o senza giacca e cravatta.

    C'è chi punta sul vestito perchè ha poco da dire, e c'è chi avendo molto da dire, non vuole distrarre il cliente con un vestito "impegnativo" o sviante.

    g
     
  19. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    spero proprio che tu ti sbagli :?
     
  20. Massimo Brancaleoni

    Massimo Brancaleoni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ho visto incapaci vendere molto e cosiddetti "saputelli e superinformati" su tutto, avere + difficoltà nella conclusione delle trattative............
    Io personalmente preferisco la competenza e la buona informazione rispetto a quella inventata, ma vedo che nel nostro settore è pieno di furbetti e di abusivi, che lavorano indisturbati, in barba ai controlli delle Camere di Commercio...................
    Una volta ho visto una puntata delle Iene, dove veniva intervistato un agente immobiliare (abusivo chiaramente), che riusciva a vendere truffando dei creduloni, immobili nell'aldilà....................
    Non è uno scherzo, si vestiva elegante, e non ricordo come faceva, sò che riusciva e stipulare il contratto preliminare con dei creduloni, (Vanna Marchi ha fatto scuola), riscuoteva la caparra confirmatoria e poi arrivederci.....................
    Nell'intervista ha dichiarato che ha venduto una decina di case nell'aldilà, promettendo una salvezza divina una volta passati a miglior vita......
    Essere buoni venditori che significa per te ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina