1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Rassegna Stampa

    Rassegna Stampa Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    I Genovesi la vogliono la Gronda?
    Certo! Basta che non la vedano da casa!

    Questo è quel che si evince leggendo questo articolo apparso sul Secolo XIX di oggi:

    Il 78% dei genovesi pensa che la realizzazione della Gronda autostradale sarà utile per il miglioramento del traffico. Il 59% dei residenti pensa che l’opera contribuirà al rilancio dell’economia. Ma il 23% di chi si dice favorevole cambierebbe opinione se la strada interessasse direttamente il suo quartiere. È quanto emerge da una ricerca condotta dall’ Istituto internazionale delle Comunicazioni per conto del comitato “Gronda di Genova”, che raccoglie le principali forze economiche e produttive della città, per iniziativa della Camera di Commercio.

    Ma il dato più sorprendente che emerge dall’indagine è che oltre il 50% dei genovesi non è a conoscenza del progetto di bypass autostradale. Il sondaggio ha evidenziato come per il 55% degli intervistati la nuova infrastruttura potrà avere importanti ricadute anche sul piano occupazionale, in particolare per i giovani, mentre il 58% pensa che sarà importante per aumentare i flussi turistici verso Genova e la Liguria.

    «L’opera - si legge in una nota di `Gronda di Genova´ - sembra necessaria alla collettività ma anche l’interesse privato incide in misura importante nel giudizio dei cittadini. Il 23% di coloro che si dichiara favorevole alla realizzazione dell’opera in assoluto, infatti, diventerebbe contrario se la realizzazione della Gronda dovesse interessare direttamente il quartiere. Diverse quindi le posizioni dei genovesi in relazione anche all’impatto dell’opera sul quartiere stesso. Indicativi in questo senso sono i dati registrati in Valpolcevera, il quartiere più ampiamente e direttamente coinvolto nella realizzazione dell’opera che, pur registrando un 20% di cittadini a favore, vede il 32% di contrari».

    via I genovesi: «La Gronda? Sì, se non passa da casa»| Liguria | Genova| Il SecoloXIX.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina