1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ehiworld

    ehiworld Membro Junior

    Privato Cittadino
    Gentilissimi, mi ritrovo a scrivervi in cerca di un parere da parte di chi fosse disponibile.
    Ecco il caso: il mio amico X va in trattativa con l'agenzia immobiliare B che gestisce tutte le compravendite della ditta costruttrice GAMMA, proprietaria del lotto e dei vari appartamenti (che andranno a formare un condominio) che vi sta costruendo sopra.
    Visionano l'immobile, viene firmata proposta irrevocabile d'acquisto, poi preliminare di compravendita con previsione di andare a rogito entro e non oltre il 30.03.2016.
    Tale termine non viene rispettato per (a mio avviso) inadempimento di parte alienante: il costruttore, infatti, non fornisce dei documenti al perito della banca - che interviene in questo caso poichè il mio amico chiede di un mutuo - circa delle planimetrie e altra documentazione tecnica relativa alla realizzazione dell'appartamento.
    La motivazione fornita è questa: " il perito della banca richiede documenti inutili, gli abbiamo già fornito la documentazione successiva a quella richiesta e pertanto quella gli deve andare bene".
    Vi sono vari scambi di email, solleciti e così via, viene fuori anche un abuso edilizio nella parte del sottotetto che viene poi sanato.
    Morale della favola, l'agenzia immobiliare incarica un ingegnere esterno per reperire la documentazione - richiesta dal perito della banca - perchè evidentemente, il costruttore non l'ha.
    Finalmente arrivano i documenti ma oramai la banca, per burocrazia interna, non riesce a rispettare il termine del 30 marzo e quindi posticipa la sua disponibilità per il rogito.
    Di fronte a tale ritardo il costruttore minaccia il mio amico dicendogli che è colpa della banca e quindi colpa sua: asserisce dunque che entro i primi di aprile o al più tardì il 15 di aprile devono andare a rogito; in caso contrario tratterrà la caparra e saluti a tutti.
    Oltre a ciò l'agenzia avverte X che in fase di rogito dovrà corrispondere anche il compenso richiesto dall'ingegnere che ha reperito la documentazione mancante (per la modica cifra di 500 euro). Il mio amico contesta tale spese a si rifiuta di pagare.

    Ciò detto, vi riporto le mie osservazioni:
    1) il comportamento del costruttore ovvero il mancato reperimento dei documenti ha causato il ritardo del rogito, pertanto è lui inadempiente e non X. Oltretutto l'agenzia immobiliare si era impegnata a garantire che fosse tutto in regola mentre, poi, è venuto fuori che c'era pure un abuso edilizio...
    2) il compenso richiesto dall'ingengere è dovuto dal costruttore. Tale ingegnere è stato incaricato dall'agenzia per procurare dei documenti che doveva fornire parte alienante. Non ci sono scuse. E non vi sono clausole negli atti preliminari alla stipula.

    In linea generale condividete queste idee? Vi sono capitati casi simili?
    Mi sa tanto l'idea che l'agenzia ed il costruttore non si stiano comportando in maniera corretta con X.
    Grazie a chi volesse rispondere.
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Bella storia.
    Incontro con costruttore per proroga data per rogitare.
    Non parlate d'altro se non della data. Una volta accordata e controfirmata la data del rogito li salutate.
    Se vi accennano al tecnico dite solo ne parliamo il giorno del rogito. Quel giorno davanti al notaio quando chiederanno il saldo della parcella gli dite ok ma li tolgo dal saldo. Rimanete su questa strada.
    Piuttosto era stata rilasciata la fideiussione? Controlla la data di scadenza. Poi mi chiedo per il tuo appartamento é tutto ok?
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  3. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Dunque...
    Responsabilità agenzia: il costruttore incarica l'agente ad inizio cantiere e fornisce un progetto approvato dal comune. In corso d'opera esegue opere difformi dal progetto. Cosa può saperne il mediatore?

    Responsabilità del ritardo: mi sembra che il costruttore si sia impuntato (magari i rapporti non erano già molto buoni?) e voglia spaventare un po' il tuo amico. È piuttosto raro che per un mese di ritardo (pure giustificato) si possa mandare all'aria il contratto.

    Pagamento ingegnere: sicuro sicuro che l'agenzia non avesse concordato con il tuo amico il pagamento del lavoro del professionista?
     
  4. ehiworld

    ehiworld Membro Junior

    Privato Cittadino
    @Rosa1968 :
    Grazie dei suggerimenti prima di tutto. Non mi convince la via di detrarre il compenso del tecnico dal saldo ma provo a proporlo.
    Non credo che sia stata rilasciata fideiussione del costruttore....non ne ho visto traccia da nessuna parte..ma adesso mi informo!
    Per il " Poi mi chiedo per il tuo appartamento é tutto ok?" io non compro appartamenti sto solo dando una mano ad un amico che è in difficoltà..;)
     
  5. ehiworld

    ehiworld Membro Junior

    Privato Cittadino
    @Slartibartfast
    Purtroppo il costruttore minaccia eccome perchè dice che ha dei grossi pagamenti in scadenza a metà aprile..
    Per il pagamento dell'ingegnere sono sicura al 100% che non è stato concordato alcun compenso. Si è sempre rifiutato di pagare. Gli ho suggerito di metterlo anche per iscritto perchè glielo aveva detto solo verbalmente
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa ma a volte leggo dal cellulare e velocemente. Quindi perdonatemi se non focalizzo subito chi scrive.
    Quindi sei un amico. Ok. Dovresti chiedere a che stato ha acquistato l'immobile, se prima della fine dei lavori il costruttore avrebbe dovuto rilasciare la fideiussione.
    Per il tecnico, il costruttore doveva rilasciare tutta la documentazione ..... se è stato necessario incaricare un tecnico lo fa a spese sue.
    So che non sarà facile, ma così è.
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  7. ehiworld

    ehiworld Membro Junior

    Privato Cittadino
    L'appartamento è stato finito all'inizio dell'anno...Non c'è garanzia fideiussoria nel preliminare.. è anche per questo che mi sembra che da parte di controparte non ci sia un comportamento corretto..
    Tranquillissima per il resto :) e comunque sono una lei :)
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il costruttore non può decidere lui che i documenti devono andar bene alla Banca, ci mancherebbe anche questa...
    E se avesse fatto meno storie si rogiterebbe nei tempi giusti.

    Esatto. E forse sarebbe anche utile mandargli, prima del rogito, un bella "memoria" con raccomandata A.R. con tutta la cronistoria e la diffida a non pagare l'ingegnere...

    Esatto. Proprio nulla.

    Sono quelle sparate che lasciano il tempo che trovano. Che ci provasse a trattenersi la caparra e a non rogitare e vedrai che si pente prima di subito...
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non capisco il titolo del tuo post, sarà magari il costruttore che fa il furbo ????
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  10. ehiworld

    ehiworld Membro Junior

    Privato Cittadino
    @Bagudi:
    grazie anche per le tue risposte! Purtroppo a quanto mi dice il mio amico il costruttore è persona anziana di una mentalità di altri tempi che lascia gestire tutto all'agenzia...
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    pure una lei! Mannaggia!!!!! Ariscusa!
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Bella scusa....anche i soldi che incassa li dà all'agenzia ?
     
    A PyerSilvio, eldic e Rosa1968 piace questo elemento.
  13. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il preliminare è stato sottoscritto prima o dopo la fine lavori?
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  14. ehiworld

    ehiworld Membro Junior

    Privato Cittadino
    non lo so precisamente, cosa cambia?
     
  15. ehiworld

    ehiworld Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ah...guarda ci sono dei giri sotto che potrebbe essere anche così...
     
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Cambia per la mancanza della fidejussione di legge...
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  17. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mai visto.
    Sarà un figlio illegittimo...;)
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  18. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In caso sarebbe nullo e la nullità può farla valere solo l'acquirente. lEGGE 122/2005
     
    Ultima modifica di un moderatore: 7 Aprile 2016
    A ehiworld e Rosa1968 piace questo messaggio.
  19. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Hi hi.. e il mediatore...?
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  20. ehiworld

    ehiworld Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ragazzi, il costruttore (per il tramite dell'agenzia) continua a insistere sul fatto che debba pagare X l'ingegnere per la consulenza tecnica...
    C'è qualche norma di legge (che non conosco) che preveda l'obbligo del costruttore di fornire tutta la documentazione necessaria per il rogito? Qualcosa che possa provargli una volta per tutte che quei documenti doveva predisporli lui?
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina