1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. luxitems

    luxitems Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve alla community immobilio,

    Ho visto alcuni thread su immobilio inerenti alla pratica del Supero nella compravendita degli immobili ma non mi è molto chiaro.

    Come funziona con esattezza ? Gradirei un esempio pratico. dalla proposta a al rogito notarile.

    Grazie.
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    non sono un esperto ma in poche parole e' questo.
    immobile in vendita a 220.000 euro ...............se l'agente riesce a venderlo a 240.000, i 20.000 in piu' sono suoi. di questi tempi pero' non c'e' piu' ciccia per gatti.
    Da condannare.
     
  3. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La legge non proibisce questo sistema.
    E' logico che il mediatore opera come mandatario.
    Le organizzazioni sindacali deplorano questa pratica detta del "supero" in virtù di un "codice deontologico" che nessuno rispetta e che viene chiamato in causa a seconda della bisogna.
    Non è il periodo, ma è ancora in vigore.
     
  4. Simionato Fabio

    Simionato Fabio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Buongiorno,
    mi intrometto nella discussione, precisando che si è vero che la legge non proibisce questo metodo, tuttavia non può essere effettuato dagli Agenti immobiliari, in quanto quali intermediari devono mantenere uno stato di imparzialità totale nell'affare. Diversamente lo possono fare alla luce del sole con le dovute modalità, sottoscrizione di prelimanre regolare di acquisto con persona da nominarsi, cessione alla nuova persona e dichiarare regolarmente al fisco la plusvalenza ottenuta.- Tuttavia essendo una pratica abbastanza rischiosa (si rischia di doversi in questo periodo intestare gli immobili) viene pratica da veri speculatori immobiliari, assolutamente da non condannare ma da porre la dovuta attenzione, si ipotizzi il caso in cui per vari motivi il proprietario principale non accetti la successiva cessione e/o venda ad altri l'immobile (ancorchè il preliminare sia registrato) l'ultimo acquirente avrebbe solo un rapporto di credito /debito con il cedente e non potrebbe in alcun modo rifarsi sull'immobile.- Si consiglia quindi di porre attenzione ma sopratutto di non farlo nel ruolo di Agente immobiliare.-
    Fabio
     
  5. prisco79

    prisco79 Ospite

    Eppure ce provano! Come ho già scritto, il mio caso è simile, l'appartamento che tratto con l'agenzia che mi segue l'aveva in vendita ad un prezzo comprensivo di garage. Un altro agente freelance (quindi chissà in quante agenzie lo pubblicizza), vende lo stesso appartamento a 5.000 euro in più SENZA garage!
    Io sto aspettando l'ok del venditore alla proposta d'acquisto, se firma è mio. Metti caso, come dicevo ieri, che nel frattempo un pollo ne faccia una con quell'agente io resto fuori dai giochi:basito:
     
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non è proprio così che funziona.
    L'agente immobiliare non tratta l'affare come mediatore (non percepisce provvigioni dall'acquirente) ma come mandatario (viene pagato dal mandante).
    Vuol dire che esiste un mandante (proprietario) che ha formalizzato il mandato con il prezzo di vendita e con il dovuto all'agente immobiliare.
    L'agente immobiliare segue l'iter come una normale mediazione.
    La proprietà pagherà quanto di legge ed il mediatore fatturerà il compenso.
     
  7. Simionato Fabio

    Simionato Fabio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Gentile Antonello,
    non ritengo corretto il sovraprezzo mascherato da compenso sia dal punto di vista deontologico sia di correttezza nei confronti dell'acquirente.-
    Fabio
     
  8. Gi79

    Gi79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Secondo me la maggior parte degli ag immobiliari non conoscono la figura del mandatario a titolo oneroso... e infatti basta fare una piccola ricerca sul sito infoimprese.it per rendersi conto che in pochi son iscritti anche come mandatari.. ma solo come agenti immobiliari.. Di conseguenza per quest'ultimi questa pratica sarà ritenuta giustamente "abusiva" ...
     
  9. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ho spiegato con parole semplici il funzionamento del cosi detto "supero".
    La precedente spiegazione pubblicata non era molto chiara.
    Il compenso non è assolutamente mascherato.
    E' descritto chiaramente nel mandato ed a quello ci si deve attenere.
    Tutto regolare ed alla luce del sole.

    Aggiunto dopo 1 :

    Lo penso anche io.
    C'è molta confusione tra incarico e mandato.
     
  10. resia

    resia Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    molti venditori propongono all'agente immobiliare che deve operare in qualità di "mandatario a titolo oneroso" la vendita dell'immobile al prezzo netto.
    il mandatario prende un solo compenso IVA compresa, quale consulenza ricavandolo dalla differenza fra prezzo di vendita e prezzo netto. é assolutamente legale. La morale come al solito la fanno coloro che non partecipano al pranzo e dimenticano che questo tipo di operazione avviene di solito quando il venditore è debole nella vendita per svariati motivi...es. mercato debole casa impresentabile.......
     
  11. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Resia, non mi trovi d'accordo sul modo di operare con il mandato a titolo oneroso.
    Di solito con il venditore si stabilisce il prezzo di vendita del bene che viene scritto a chiare lettere nel mandato.
    In detto mandato è anche scritto il compenso che percepirà il mediatore a successo.
    Questo compenso andrà fatturato seguendo la normativa fiscale, quindi più I.V.A. di legge.
    E' un'operazione legalissima ed attuata in condizioni normali, non con la debolezza del venditore o con immobili fatiscenti.
    Il mandato può essere rivolto alla vendita ma anche all'acquisto di un bene.
    E' da precisare che possono operare con detto metodo solo gli agenti immobiliari iscritti nella sezione "c" dell'ex ruolo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina