1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mic 75

    mic 75 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve a tutti, ho da poco comprato casa ad un'asta, e mi trovo che il vicino è propietario di pochi meti quadri (10) all'interno del mio cortile. Il tutto è separato da un muro esistente da anni e da parte di entrambi cè la volonta di trovare un accordo per regolarizzare la cosa, ma come possiamo fare per risparmiare tutto l'iter della compravendita? Grazie della risposta
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Non vedo altre alternative, regolarizzare con passaggio di proprietà sia a titolo oneroso o meno con atto rogitale, sia l'unica strada per definirne i confini ...
     
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Nella perizia descrttiva e valutativa del ctu non è stata rilevata tale situazione?
    verifica.
    Ciao salves
     
  4. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    I CTU sono tecnici "umani", e come tali errare humanum est !
    Qualche CTU ci azzecca.
     
  5. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Sento odore di critica ... sono anch'io in CTU e CTP ... :risata:
     
  6. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non posso criticare te perchè non non sei stato finora CTU in un proceditimento di mio interesse. Nè sei stato CTP di parte avversa.
    Per essere mio CTP, dovrei conoscere la tua sede e non ho avuto modo di controllare.
    Quello che posso affermare, documenti alla mano, che un CTU nominato in un procedimento di pregio in Tribunale di capoluogo di Regione ha commesso errori tali da rendere ineseguibile una sentenza di divisione giudiziale di eredità, passata in giudicato e che torna ora in discussione.

    Altri casi sono stati oggetto di discussione di forums, questo ed altri.

    Questi precedenti mi rendono attento a non prendere per "oro colato" le CTU, che, ho scoperto, debbono essere lette con senso critco, non acritico.
    Il magistrato del procedimento citato di divisione giudiziale di eredità, mi sembra ed il notaio concorda, sia stato acritico, generando conseguenze complesse.

    Tutto quì : la realtà di fatti.

    Se mic75 risponderà al logico quesito di Salves, avrò un caso da valutare.
     
  7. mic 75

    mic 75 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buonasera, attualmente non ho in mano la perizia perche l'ho data al mio architetto. Il problema era segnato nella perizia, ma ora non posso riportarvi le parole esatte. Il fatto non sta nel capire di chi è il terreno , ma come regolarizzare la cosa in modo regolare ma con la minima spesa procedurale. non appena recupero la perizia vi iformo su cosa era scritto precisamente. Grazie
     
  8. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non siamo noi che abbiamo capito male il quesito, sei tu che ti sei espresso male.
    Il tuo testo : "mi trovo che....", non ha altro significtao in lingua italiana che tu hai scoperto, con sopresa, dopo l'acquisto che il vicino è.......

    Mentre la realtà sembrerebbe che il CTU ( da me sospettato ) di svista ed inesattezza aveva segnalato la situazione di appartenenza al vicino di una porzione di cortile.

    Tanto per precisare, come è nel mio carattere.
     
  9. mic 75

    mic 75 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    scusate per l'errore, ma non vi ho scritto "che a mia insaputa" o altro di simile. io ed il vicino siamo d'accordo a regolarizzare il tutto e vorrei solo sapere se in qualche modo posso risparmiare bolli, tasse, notaio e altro. vorrei sapere solo questo, non ho niente contro il ctu, ed il vicino è disposto a darmi il terreno gratuitamente. vorrei sapere solo come risparmiare nella burocrazia regolarizzando la situazione. grazie per eventuali suggerimenti.
     
  10. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Solo una trascrizione pubblica rende legalmente valido quello che volete alienare qundi il procedimento che dovreste fare in condizioni normali è frazionamento e rogito di vendita ma si deve vedere cosa è successo nella perizia e successiva vendita all'asta con questi metri nel tuo cortile ma di altra proprietà.

    Ciao salves
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina