1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ACQUIRENTE2011

    ACQUIRENTE2011 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ho scoperto di aver acquistato una casa a ottobre 2010 su una falda acquifera. vorrei un aiuto per capire se:
    ci possono essere problemi per la tenuta della struttura di casa?
    come mi posso rifare nei confronti del costruttore?
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Può anche darsi che, proprio per essere stata costruita su una falda acquifera (cosa frequente in certe zone cosiddette "basse" ) sia stato anche approntato un sistema di pompe atto a scongiurare pericoli di allagamento.

    Silvana
     
  3. ACQUIRENTE2011

    ACQUIRENTE2011 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    no purtroppo, non è cosi. Ma il problema non è tanto questo: un modo per non allagarci si può trovare. Quello che vorrei capire se la tenuta della struttura è a rischio e se il costruttore deve rispondere di questo (il valore dell'immobile probabilmente non è quello che ho corrisposto a lui: se avessi saputo prima non avrei comprato casa)
     
  4. raminaljet

    raminaljet Membro Attivo

    Altro Professionista
    guarda che stare su una falda acquifera non significa stare in pericolo di allagamento!
    per farti un esempio, il tipo di falda + semplice che si può trovare è quello composto da uno strato di terra sabbiosa permeabile con al di sotto uno strato argilloso impermeabile, in pratica nello strato permeabile si accumula acqua che rimane "intrappolata", sicuramente il terreno è meno "resistente" ma non vuol dire che non lo sia a sufficienza per sostenere il carico di un fabbricato e poi la falda potrebbe trovarsi anche a 10 m di profondità o +.


    nelle zone di mare si trova l'acqua ad 1m di profondità o anche meno e pure le abitazioni non sprofondano.
    ad ogni modo dietro un progetto deve esserci necessariamente lo studio di un geologo che ha fatto il sondaggio e il progetto di un ingegnere che ha valutato col geologo il tipo di fondazione da adottare, se l'impresa si è attenuta al progetto, eventuali danni da cedimento saranno imputabili all'ingegnere progettista della struttura.
     
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Qui nel Bolognese, ci sono interi paesi costruiti su falda acquifera alta i e, non solo non è mai crollato niente, ma i prezzi degli immobili non subiscono nessun deprezzamento per questo...

    Io starei tranquillo, se fossi in te.

    Silvana
     
  6. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Diciamo che risposte con così poche informazioni è difficile dare pareri
    Dacci qualche dettaglio in più, come hai scoperto della falda?
    C'è qualche vincolo?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina