1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Braveheart84rm

    Braveheart84rm Membro Junior

    Privato Cittadino
    Visto le precedenti disccussioni, mi è sorto un dubbio.

    Ma se un immobile con abuso edilizio non può essere venduto, cosa succede se va all'asta? Si blocca tutto? O forse in questo caso è vendibile pure con l'abuso?

    Grazie.
     
  2. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    No, non si blocca nulla: all'asta si vende in ogni caso, anche in presenza di abusi insanabili.

    Te lo prendi com'è, non c'è obbligo di conformità come in una normale compravendita.
     
    A mata, Bagudi e Umberto Granducato piace questo elemento.
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Bello,eh ???

    Come volevasi dimostrare, la giustizia NON è uguale per tutti :disappunto:
     
  4. Braveheart84rm

    Braveheart84rm Membro Junior

    Privato Cittadino
    infatti non ha senso, normalmente non si può, all'asta sì? Due pesi e due misure.
     
  5. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Immagino sia così per maggiormente tutelare i creditori.

    Altrimenti sarebbe facile: non pago il mutuo (o quello che sia) metto in piedi un abuso insanabile, la casa è invendibile e nessuno puo' buttarmi fuori

    E' anche vero che inoltre alcuni abusi possono essere condonati grazie alla riapertura dei termini consentita a chi si aggiudica l'immobile.
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  6. Braveheart84rm

    Braveheart84rm Membro Junior

    Privato Cittadino
    e allora perché la banca in presenza di abusi non concede mutuo, sapendo che tanto se il beneficiario non paga l'immobile va all'asta e si può vendere?
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  7. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Probabilmente perchè un immobile senza difformità si vende meglio.
     
  8. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    E anche perchè poi il notaio non rogita ...
     
  9. Braveheart84rm

    Braveheart84rm Membro Junior

    Privato Cittadino
    e quando si vende all'asta, non deve essere un notaio a rogitare?

    A me pare una legge a hoc per agevolare i soliti furbetti (leggasi: squali)
     
  10. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    No, non c'è rogito. La proprietà viene trasferita con il decreto di trasferimento a cura del giudice dell'esecuzione.


    Chiunque puo' partecipare a un asta (esecutato escluso).
    Ormai oggi sono molto piu' trasparenti di come poteva essere qualche anno fa.


    Quello che invece è importante è conoscere bene la materia e non avventurarsi in acquisti all'asta se non sai bene quello che fai.

    O sei un esperto o ti affidi a un esperto.
    Altrimenti fai un salto nel buio, puo' andar bene o puo' andar male e ti ritrovi, per esempio, un bene invendibile come nel tuo esempio.
     
  11. Braveheart84rm

    Braveheart84rm Membro Junior

    Privato Cittadino
    sì, ma no hai capito: chi compra all'asta purtroppo specula sui dolori altrui (famiglie che perdono casa per il mutuo non pagato). L'intento è comprare a buon prezzo
     
  12. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Sicuramente e' molto meglio risolvere il problema prima dell'asta con le procedure di saldo e stralcio.

    E' l'ideale e ci guadagnano tutti, debitore compreso.

    Nel caso asta che va fino in fondo la situazione e' senz'altro piu' complicata dal punto di vista del debitore ma la legge e' quella, se non compri tu compra un altro.

    Perche' ci sono anche i debitori in mala fede. E non mi riferisco certo alle famiglie che perdono il lavoro.

    Ma anche in questi casi si puo' partecipare all' asta con giudizio, prendere accordi con il proprietario PRIMA di partecipare.

    Invece di aggiudicarsela e poi mettere in strada una famiglia, puoi provare a metterti d'accordo sui tempi di liberazione e altro.
     
  13. Natalia Vincitrice

    Natalia Vincitrice Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    scusa ma il rogito c'è ed il notaio infatti te lo devi pagare e questo perchè spesso il giudice dell'esecuzione delega un notaio (c'è una lista in tribunale dei notai delegati alle aste). Inoltre sebbene trasparenti più di prima paghi le tasse sul valore di aggiudicazione e non sulle rendite catastali. A volte sia perchè l'immobile supera dopo i vari rilanci il valore di mercato e sia perchè le tasse le paghi sul valore compravenduto e sia perchè non sempre si puo visitare l'immobile (anche se la legge prevede un custode molte volte è solo "carta che gira" e non riesci a accedere per vederlo) risulta, specie di questi tempi, piu conveniente acquistarlo fuori sul libero mercato
     
  14. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Scusami ma insisto. Quando all'asta ti aggiudichi l'immobile in via definitiva non c'è rogito ma c'è il decreto di trasferimento.

    Il delegato alla vendita (che puo' essere un notaio oppure un avvocato oppure un commercialista) non è lì per rogitare.

    Confermo il fatto che potresti pagare qualcosa ma a titolo di compenso per il delegato/cancellazione gravami (in genere basta chiedere prima per avere un'idea).


    Non piu'.
    Adesso anche per le aste vale l'applicazione del prezzo-valore.

    Se ne è parlato anche qui su immobilio:
    Corte Costituzionale Sentenza n. 6/14: è possibile applicare il 'prezzo-valore' alle vendite forzate | immobilio - Forum Immobiliare


    Dipende. Anzi molti tribunali fanno proprio il contrario. Non solo agevolano le visite.

    Addirittura liberano l'immobile prima che sia aggiudicato.

    Questo, ovviamente, agevola molto i partecipanti che non devono preoccuparsi per le procedure di sloggio: l'immobile è già libero.
     
    A Avv Luigi Polidoro e mosca piace questo messaggio.
  15. Natalia Vincitrice

    Natalia Vincitrice Membro Attivo

    Agente Immobiliare
     
    Ultima modifica di un moderatore: 1 Luglio 2015

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina