1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giampierox

    giampierox Membro Attivo

    Privato Cittadino
    buongiorno. ho appena aquistato una casa usata, però purtroppo mi sono fidato dell'agente immobiliare riguardo gli impianti specie quello elettrico dicendomi che era tutto a norma e anche il propritatrio insieme all'agente immobiliare ne ha confermato davanti al notaio nel momento del roggito, senza però dare nessuna certificazione. io entrando in casa mentre facevo cambiare delle luci l'elettricista mi faceva notare che non era a norma e addirittura non c'era neanche la presa a terra!! io adesso come posso fare a richiedere le spese è se posso con un legale se è il caso di andare avanti? oppure pagarmi i lavori e passre da superficiale visto che dovevo richiedere la documentazione prima di stipulare il roggito. ma anche il notaio ha sbagliato a non richedere la documentazione?
     
  2. er4clito

    er4clito Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se nel rogito notarile è dichiarato che gli impianti sono a norma, il proprietario è tenuto a metterli a norma.
    Se nel rogito notarile non è dichiarato nulla, vale il silenzio assenso, ed è come avesse dichiarato che gli impianti sono a norma.
    E dunque di nuovo il vecchio proprietario è tenuto a metterli a norma.
     
    A giampierox piace questo elemento.
  3. giampierox

    giampierox Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ciao e grazie. se il proprietario si rifiuta? anche l'agente immobiliare a qualche responsabilità? visto che era presente al notaio quando ho firmato!!
     
  4. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    No ne risponde il propietario l'Agenti Immobiliari ed il notaio non sono tenuti a controllare e si fidano di quanto dichiara il propietario.

    Ciao bubù
     
    A giampierox piace questo elemento.
  5. giampierox

    giampierox Membro Attivo

    Privato Cittadino
    non mi sembra giusto, che l'agenzia si prenda tutti quei soldi senza tutelare il cliente!!! e che comunque davanti al notaio a fatto orecchie di mercante.. e dicevano che ti sarebbero stati affianco controllando tutto fino alla stipula del roggito!! ciao e grazie!! non fidatevi delle agenzie almeno x qualcuna..
     
  6. er4clito

    er4clito Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sarebbe dovere dell'agenzia verificare le affermazioni del proprietario. In questo caso se sono una buona agenzia cercheranno di assisterti anche oltre la vendita, per convincere il proprietario ad adeguare l'impianto.
    C'entra sempre la buona fede. Magari si sono fidati di ciò che il proprietario gli ha detto, e apparentemente sembrava tutto apposto.
    Purtroppo ci sono agenzie che lavorano male, e spesso attaccano questa fama anche a chi imposta le cose seriamente.
     
  7. Casagaia

    Casagaia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Magari nel preliminare la vendita era "come visto e piaciuto, solo che il notaio ha espresso in modo equivoco la clausola.
    Mi son permesso una volta di far notare ad un notaio che nel preliminare era chiaramente scritto che non vi erano garanzie sugli impianti. Risultato: mi ha chiesto d'uscire dall'ufficio.
    Quindi prima di colpevolizzare le agenzie accertiamo bene i fatti e accertiamo se il notaio va a ruota libera o legge il preliminare prima di stendere il rogito.
    Certo anche l'agente, o il proprietario, deve farsi coraggio e far notare al notaio le cappellate.
     
    A frmrudy, giampierox, La Capanna e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. giampierox

    giampierox Membro Attivo

    Privato Cittadino
    nel preliminare c'è scritto che garantisce, che gli impianti sono a norma.. sono io che sono andato in buona fede.. purtroppo!!!
     
  9. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Momento
    L'impianto è a norma fintanto che non viene rifatto, in quel caso il nuovo impianto dovrà essere "conforme alla normativa vigente"
    Se l'impianto elettrico è stato fatto 20 anni fa sarà stato conforme alla normativa di allora
     
    A Maria Antonia piace questo elemento.
  10. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Magari l'Agenti Immobiliari ti ha fatto comprare l'immobile a buon prezzo così potrai rifarti un impianto perfettamente in regola e rientrare in un totale onesto prezzo, e probabilmente sarà così! Anna
     
  11. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    L'impianto 20anni fa !!!!!!!! l'ag. ti ha fatto fare un buon affare !!!!!!!!!! ma siamo matti! tu mi vendi quello che hai dichiarato la 46/90 e successive modificazioni la conoscete e allora non diciamo fesserie .
    diffida il propietario .

    Ciao bubù
     
  12. giampierox

    giampierox Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ciao. si penso proprio di farlo!!!!

    Aggiunto dopo 4 minuti :

    si l'immobile vale un pò di più ma non per questo l,a,imm. ha ragione perchè non è stato chiaro!!

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    volevo ricordarti che parliamo di un impianto elettrico.. e alla sicurezza?? avendo dei bimbi a casa!!
     
  13. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Lascia perdere tutto il resto lui ha dichiarato che l'impianto è a norma quando non lo è metti in mano tutto al tuo legale di fiducia saprà lui come fare


    Ciao bubù
     
  14. giampierox

    giampierox Membro Attivo

    Privato Cittadino
    grazie di nuovo!!
     
  15. roberta25

    roberta25 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ci risiamo.... ACCIDENTI!! Su queste cose così importanti sorvolano pur di incassare. Ci sono agenti immobiliari ignoranti e/o in malafede. Altri sono molto bravi, è vero. Ma sono rari. Si specula TANTISSIMO sul fatto che la casa nella vita si acquista una sola volta, in genere. Qui su questo bellissimo sito spesso gli esperti raccomandano di affidarsi ad un tecnico che valuti tutti gli aspetti tecnici, appunto... Ma questo sito è una di quelle cose che si scoprono purtroppo DOPO essere caduti nella trappola. E allora leggi tanti consigli..... Che se avessi letto primaaaaaa!! Cmq per esperienza personale diretta ti dico che se sull'atto notarile c'è scritto che il venditore garantisce sugli impianti, lo deve fare, fornendo la dichiarazione di conformità alla L. 46/90 - come hanno scritto sopra - dell'impianto vecchio (se non è stato modificato), altrimenti la dich. di rispondenza. E' lui responsabile. Cmq vedrai che il venditore a seguito della lettera dell'avvocato cambierà atteggiamento. Purtroppo però si deve sempre arrivare a questo..... :basito:
     
    A giampierox piace questo elemento.
  16. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Sicuramente questo mio consiglio troverà il disappunto di qualcuno.....
    Segui il mio consiglio, e poi quando tutto finirà fammi sapere cosi da far sapere anche ad altri.....
    1) Non far toccare l'impianto da nessuno elettricista, tutto deve rimanere cosi come era.
    2) Fai 2 raccomandate con R.R. all'A.I ed al ex proprietario avvisandoli che stai procedendo nei loro confronti per la richiesta dei danni economici relativi all'impianto elettrico non a norma secondo quando previsto dalla normativa vigente in materia, queste raccomandate ti serviranno a bloccare i termini per una eventuale azione legale.
    3) Fatti fare un preventivo di lavoro per la messa in regola dell'impianto elettrico dal tuo elettricista di fiducia, in considerazione di cosa dettava la normativa di legge vigente al momento della vendita (dato che si susseguoino sempre nuove modifiche alla 46/90, l'alloggio doveva rispettare quando previsto dalla legge in quel momento che veniva venduto).
    4) Mandi nuovamente 2 raccomandate R.R. all'A.I ed all'ex proprietario allegando copia del preventivo di lavoro e richiedendo il risarcimento, aggiungendo che qualora entro 30 giorni non riceverai il risarcimento documentato, darai mandato al tuo legale affinche proceda per ottenere il risarcimento del danno subito, avvisandoli che qualora fossi costretto ad adire le vie legali richiederai a titolo di ulteriore risarcimento, anche tutte le spese che sei costretto a sostenere per questa azione legale.
    Se nel preliminare che hai fatto con l'AI c'è scritto quello che tu hai riportato stai tranquillo che pagherà, oppure sarà A.I a farti pagare dall'ex proprietario.
     
  17. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'AI di sicuro non ti pagherà niente perchè non è sua responsabilità. per il rsto sono d'accordo...
     
  18. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    La responsabilità dell'A.I c'è e come, chi ha presentato ed ha fatto firmare il preliminare il quale conteneva una falsa dichiarazione, "impianto a norma"?
    Sembrerà strana la cosa, ma cosi come è stata prospetta la faccenda, utilizzando alcuni articoli di legge, e scartafugliando nel penale, l'Agenti Immobiliari con il suo operato "troppo leggero" ha indotto una terza persona, l'acquirente ad acquistare una cosa la quale conteneva delle false dichiarazioni che incidevano nella decisione per l'acquisto.
    Giampierox mi dici quale è la data del preliminare e poi quella del rogito?
     
  19. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    L' ag.non risponde di false dichiarazioni del venditore a meno che non si riesca a dimostrare che l'ag. sapesse ed a taciuto cosa impossibile da dimostrare.


    Ciao bubù
     
  20. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se questa è la motivazione temo che perderai tempo (e denaro) perchè la dichiarazione dell'impianto a norma la fa il venditore e non l'AI. Comunque in bocca al lupo
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina