1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. idealista

    idealista Membro Attivo

    Brutte notizie per il settore edilizio in Italia.

    Se i dati diffusi dall'eurostat sulle costruzioni in Europa sono negativi per tutto il continente - con una flessione del 5% nell'eurozona e del 5,1% nell'europa dei 27 - nel nostro paese la caduta su base annuale detiene il record negativo: -15,1%.

    Su base mensile il settore delle costruzioni nel nostro paese è caduto di un 4,4% dopo il segno positivo (+10,1%) di marzo.

    Finisci di leggere l'articolo su idealista.it/news...
     
  2. archibaldi

    archibaldi Membro Attivo

    Altro Professionista
    I problemi sono :
    Troppe leggi e decreti legge anche regionali che impediscono o limitano fortemente la progettazione. Oneri di urbanizzazioni , ERP e monetizzazioni dei parcheggi a livelli stratosferici anche per cambi di destinazione d'uso e frazionamenti. Costo della manodopera più cara del mondo ( se l'impresa é in regola ) . Burocrazia alle stelle con tempi biblici per le concessioni edilizie. Richieste di pratiche e procedure da centrale termo nucleare ( linee vita, certificazioni energetiche , certificazioni acustiche, relazioni geologiche, antisismica, relazioni paesaggistiche, superamento barriere architettoniche , vincoli dati da Piani regolatori Comunali, Regionali , Provinciali , Vincoli paesaggistici , Piani di bacino , Pareri Sovrintendenza , relazioni di ogni tipo , ecc, ecc . ) Alla fine anche una semplice casetta monofamiliare viene a costare una follia di prestazioni professionali e di esecuzione. Dico bene o sbaglio ? In tutte le altre nazioni europee non é assolutamente così. Ciao Archibaldi
     
  3. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Hai ragione. I vincoli paesaggistici a volte sono pura follia, frutto di menti malate che pur di far vedere rispettato un certo vincolo ti costringono a soluzioni cervellotiche che alla fine abbruttiscono il risultato finale, anzichè renderlo migliore, come sarebbe logico. Certo, siamo il paese degli abusi, ma il buon senso dovrebbe sempre esserci. Così non vengono negate concessioni edilizie per delle colate di cemento obbiettivamente oscene e non necessarie, ma si fanno storie per una casa di montagna perchè lì c'è il vincolo e un balcone non ce lo puoi fare....
    Sono storture del sistema, ma tanto non le risolveremo mai.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina