1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    io ho usucapito,senza sentenza una casa e poi l'ho donata. questa casa era dei miei genitori,e alla loro morte non è andata in successione io l'ho demolita e ricostruita,posseduta per 30 anni e poi donata. il notaio ha fatto tutto,ritenendone esistenti i presupposti. di fronte alle parole degli aventi diritto(mie sorelle) che pur non avendo mai avuto nulla a che fare e nonostante il mio possesso trentennale avanzavano pretese,mi sono recata alla coservatoria per trovare le carte di questa casa,ho cercato i miei genitori e i miei nonni,ma non risultano atti trascritti a nome loro. mi hanno detto che la ricerca va fatta alla conservatoria e non all'archivio notarile o di stato,gli atti dovrebbero essere dal 1890 al 1960 circa...e non c'è nulla. devo fare qualche altra ricerca?
    basta la conservatoria? e comunque,non essendoci carte le mie sorelle non hanno alcun titolo per rivalersi vero?
     
  2. CRIF Valutazione Immobili

    CRIF Valutazione Immobili Membro Ordinario

    Altro Professionista
    L'onere di prova è in capo alle tue sorelle, pertanto spetta a loro la ricerca degli atti di provenienza del bene. Due le possibilità:
    1. Se non reperiscono nulla --> nulla possono vantare (non essendo il bene caduto in successione)
    2. Se invece reperiscono gli atti di provenienza --> tu devi dimostrare di aver usucapito il bene (tramite es. certificato di residenza); visto che lo hai abitato per 30 anni non dovrebbero esserci problemi.
    In bocca al lupo!
     
  3. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    si ma io per mia tranquillità ho preferito fare queste ricerche,ma volevo sapere che basta la conservatoria (dove non ho trovato nulla)o debbo ricercare altrove?
     
  4. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La proprietà è un diritto reale, e come tale ne dovrebbe sussistere la provenienza a qualsiasi titolo, in questo caso penso sia stato il possesso dell'immobile, poichè sia all'archivio notarile che alla conservatoria, non hai rilevato nessuna trascrizione, non vi sono altri modi per verificare se si è, o si è stati proprietari di immobili, a mero scrupolo rifai le ispezioni ad esempio anche per mappale e comunque in maniera più scrupolsa, se nulla trovi nulla esiste, auguri
     
  5. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    sono stata solo alla conservatoria, all'archivio mi hanno detto si deve andare con repertorio e nome notaio,altrimenti per nominativo della persone si va solo in conservatoria...
    per mappale effettivamente non ho cercato,solo per nome....ma poichè a livello catastale i figli e le particelle sono cambiati la vedo difficile.in ogni caso se non esce nulla col nome cosa potrei trovare con il foglio di mappa?
     
  6. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Potresti trovare le trascrizioni a favore e contro quel determinato numero di mappa, o immobile, ovvio che se i mappali fossero cambiati nel tempo dovresti costruire uno storico catastale, ma a quel punto privatamente ti è molto difficile, ti consiglio di dare incarico ad un professionista.
     
  7. vavy

    vavy Membro Attivo

    Privato Cittadino
    impossibile, senza una sentenza...

    per quale motivo?

    a questo punto secondo me non era più "la casa dei genitori" eventualmente il terreno (e quindi quello che vi è stato costruito sopra che salvo prova contraria spetta al proprietario del terreno) il terreno di chi è?

    non esiste catastalmente?

    :ok:
     
  8. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    L'usucapione matura con il possesso ventennale NON è necessaria la sentenza che è solo di accertamento.....
     
  9. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    ma lamia domanda è...se mai ci fossero trascrizioni a favore o contro,risulterebbero dalla ricerca nominativa,e poichè non risultano perchè mai dovrebbero risultare dal mappale..?
     
  10. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ma quel che dici tu si evince dalle visure ipo-catastali....
     
  11. vavy

    vavy Membro Attivo

    Privato Cittadino
    vero, ma nel momento in cui nn c'è alcun sentenza che riconosce la proprietà di un immobile dire "ho usucapito una casa..." mi sembra semplicistico...

    Aggiunto dopo 3 minuti...

    :ok:

    catastalmente l'immobile esiste(va)? e il terreno com'è intestato oggi?
     
  12. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La visura delle trascrizioni a favore e contro per mappale o subalterno, indi sia catasto terreni che fabbricato, ovviamente dopo che dallo storico abbiamo l'identificativo riportato al periodo antecedente, è molto importamente, perchè almeno sappiamo chi era il proprietario all'origine.....
     
  13. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    forse mi sono spiegata male...
    a me interessa sapere se questa casa era intestata a delle persone in particolare...quindi facendo una ricerca con tali nominativi se non mi esce nulla, vuol dire che non c'è nulla,me lo confermate? se poi la faccio per mappale potrebbe darmi questi nomi che a me interessano anche se con la ricerca nominativa non è uscito nulla? vi prego di chiarirmi le idee
     
  14. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ti confermo che se la ricerca per nominativo non dasse nessun tipo di trascrizione in conservatoria, vuol dire che quel nominativo non ha trascrizioni.
     
  15. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ma scusa una cosa hai detto che la casa è stata demolita e ricostruita....
     
  16. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie

    si!
     
  17. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ma se quindi è stato ricostruito è stato fatto il nuovo accatastamento???
     
  18. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    si, ho accatastato tutto a mio nome in seguito alla demolizione,prima era accatastata a mia madre, ma non intestata a lei alla conservatoria.(questo,mi hanno spiegato,che succedeva nei tempi antichi,quando gli atti si concludevano con una stretta di mano, e quando poi passava il catasto ognuno l'ha accatastava a suo nome), quindi,stando così le cose,io lho posseduta e donata a mio figlio, le mie sorelle non possono avere alcun diritto(tant'è che non ci sono le carte) vero?
     
  19. vavy

    vavy Membro Attivo

    Privato Cittadino
    mentre il terreno su cui era ed è costruito il fabbricato com'è intestato?
     
  20. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    sinceramente non lo so.in ogni caso se fosse stato intestato a mia madre o ai suoi genitori sarebbe emerso dalla conservatoria vero?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina