1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. seiditadirum

    seiditadirum Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    mi sono iscritto a questo forum per avere chiarimenti circa il titolo di questo treed. Spiego in dettaglio la mia situazione così da semplificarvi le cose.

    10 anni fa i miei hanno dato (senza nessuna carta scritta) il benestare di coltivare il nostro terreno agricolo ad un parente, è passata circa la metà del tempo minimo per poter avanzare eventuali diritti di usocapione e questo mi fa in qualche modo preoccupare anche perchè certe considerazione di questo parente lasciano spazio a molti sospetti.

    Chiedere l'utilizzo del terreno comporterebbe una risoluzione violenta della faccenda, cosa che - al momento - vorremmo evitare.
    Allo stesso tempo vorremmo tutelarci così da non avere brutte sorprese (non tanto dall'effettivo fruitore del terreno ma dalla sua prole).

    Scrivo adesso poichè mi rendo conto dell'importanza del bene e non voglio che attraverso mefistofelici raggiri orchestrati da estranei a loro vicini si possa arrivare alla perdita del nostro bene.

    Attualmente la campagna presenta diversi alberi piantati dal fruitore e credo non avrebbe troppi problemi a trovare gente che testimonii a suo favore.

    Ecco le mie domande:

    1. Esiste un modo per "spezzare" questi 10 anni di usocapione?

    2. Ha valore una una carta scritta in cui è specificato che il suddetto parente firma e dichiara di non esercitare nessuna futura presesa?

    3. Ho letto in diversi post della soluzione della raccomandata A.R. Ha un effettivo volore? Come dovrei impostarla?

    Sono ben accette tutte le soluzioni.

    Grazie.
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si la raccomandata A/R ha un suo valore.
    Puoi anche scrivergli che è vostra intenzione vendere il terreno, senza indicare cifre, e se lui è intenzionato all'acquisto.
    Dal tono della risposta saprai cosa pensa e nel contempo interrompi i termini.
    Vorrei ricordarti che per invocare l'usucapione devono trascorrere 20 anni e l'occupazione deve essere continuativa, pacifica ed indisturbata.
    Se ne sono passati solo 10 hai ancora tempo.
     
  3. seiditadirum

    seiditadirum Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Antonello!
    Grazie per la celere risposta, beh, fin qui la sua occupazione è stata continuativa e indisturbata...
    Posso scrivere la raccomandata ma vista la malignità dei figli è facile che non rispondano alla proposta d'acquisto, in quel caso cosa accadrebbe? E cosa accadrebbe qualora si dicano interessati all'acquisto? Il mio timore è che - vedendosi arrivare una A.R. di questo tipo - possano interpellare legali mediante loro amicizie molto cattive.
    Cosa fare per spezzare questi 10 anni in maniera molto pulita, senza fargli capire l'intento di fondo e - quindi - mantenere l'apparente bontà dei nostri rapporti?
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Nella raccomandata puoi scrivere che avete avuto offerte di acquisto da parte di estranei e volete sapere da loro come comportarvi.
    Senza indicare cifre.
    Se rispondono si interrompono i termini e, come già detto, saprete le loro intenzioni.
    Se non rispondono quantomeno firmeranno la ricevuta di ritorno che interrompe i termini.
     
  5. seiditadirum

    seiditadirum Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Molto esaustivo..
    è un'idea...
    a tal proposito vorrei sapere un'altra cosa...
    ho letto su internet che per spezzare l'usocapione non basta una raccomandata ma si parla di procedimenti giudiziari ad hoc con relativi interventi giuridici... sono libere interpretazioni o è vero?
    Quello della raccomanda è (per tuo sapere) qualcosa di incontrovertibile, ovvero, una volta firmata l'A.R. non potranno far nulla in futuro? : )

    Aggiunto dopo 27 minuti :

    allo stesso tempo volevo chiedere...
    se la ricevuta della raccomandata viene firmanta da una persona che non è l'effettivo fruitore del terreno (ad esempio una vicina) il valore rimane identico?
     
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Inizialmente si invia una semplice raccomandata per "tastare" il polso della controparte.
    A seconda della risposta si interviene con le forme legali.
     
  7. seiditadirum

    seiditadirum Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si, però l'a.r. ha il potere incontrovertibile di far decadere i primi 10 anni, giusto?
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    In pratica interrompe i termini.
     
  9. seiditadirum

    seiditadirum Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    sapere questo è già un'ottima cosa...
    e qualora la ricevuta venisse firmata da una persona estranea alla famiglia dell'attuale fruitore della propietà avrebbe egual valore la cosa?

    grazie della risposta!
     
  10. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....a mio avviso , la soluzione proposta da Antonello e' diretta e inconfutabile , ma va contro sicuramente alla tua volonta' di mantenere buoni rapporti con il parente ( ma ne vale la pena se la tua paura e' la reazione cattiva a una tua richiesta legittima). Potresti , credo , visto che il terreno e' intestato a tuo padre e che sopra ci paghi le tasse visto che ha una rendita catastale , dare in comodato d'uso gratuito il terreno con l'accordo di mantenerlo e restituirlo in ordine ecc ecc. Lo fai intestato al parente con una scadenza che andrai a rinnovare negli anni sucessivi. La motivazione potrebbe essere ,ed e' ,quella di regolarizzare anche sotto il profilo fiscale la situazione. Le tue buone intenzioni ,magari ,possono essere viste dal fisco come una forma di elusione .
     
  11. seiditadirum

    seiditadirum Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao silvio!
    grazie anche a te per la risposta!
    beh, sti parenti hanno davvero un cattivo carattere e anche solo a proporre la carta privata per regolarizzare la cosa agli occhi del fisco, beh mi prenderei tante di quelle parolocce che non t'immagini.
    fosse per me li avrei già mandati a quel paese ma ho una madre molto succube della loro famiglia che mi impedisce ogni azione "violenta". chiedo anche a te se ha lo stesso valore la ricevuta firmata da un loro vicino di casa...
     
  12. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....non so' ,ma non credo che una raccomandata ricevuta da una persona terza rispetto al destinatario ,possa essere esibita in un eventuale giudizio.....puo' sempre dire di non aver ricevuto nulla !!! E poi chi ti garantisce che il vicino non vada a " spifferare " tutto al parente.Io penso che la soluzione di regolarizzazione per il fisco ,gestita in modo diplomatico, possa essere la soluzione piu' idonea a salvare " capra e cavoli" :^^:

    Aggiunto dopo 6 minuti :

    ...Il comodato d'uso e' una scrittura privata ma lo puoi sempre registrare all'AE
     
  13. seiditadirum

    seiditadirum Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    bisognerà trovare un modo alquanto diplomatico per la cosa...
    un particolare elemento della sua progene è particolarmente esaltato ed avvezzo alla citazione di avvocati e ******ate simili...
     
  14. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....contro le citazioni la maggior difesa e' l'attacco!!! Tu sei nel giusto non devi subire l'arroganza e quant'altro ......io gli chiederei anche l'affitto arretrato...giusto per mettere le cose in chiaro.Certa gente esiste perche' le permettiamo tali comportamenti .:stretta_di_mano::stretta_di_mano::stretta_di_mano:
     
  15. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quando si decide di fare un qualcosa per salvaguardare la proprietà bisogna essere fermi e decisi.
    Se inizi un'azione poi la devi portare avanti, parentela o non parentela.
    Dopotutto la "parentela", presumo, non si metterebbe tanti scrupoli a portarti via la proprietà.
     
  16. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ma che vuol dire con "spezzare l'usocapione ?" Sta parlando forse di una lancia ?
    E perchè la famigerata raccomandata dovrebbe riceverla la vicina X se è indirizzata al possessore del terreno Y ?
    Avv. Luigi De Valeri:stretta_di_mano:
     
  17. seiditadirum

    seiditadirum Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve avvocato!
    è probabile che la mia terminologia sia inadeguata e di questo mi scuso.
    per quanto riguarda il discorso della vicina, beh, era solo un escamotage per interrompere l'usocapione senza far capire all'interessato il fine della raccomandata in essere.
    conscio del fatto che non è attuabile questa soluzione, beh, dovrò - come detto - ingegnare qualcosa per interrompere l'usocapione nei modi più pacifici e meno traumatici che posso.

    a tal proposito, avvocato, le chiedo se esitono altre soluzioni oltre quella della raccomandata.

    cordialmente.
     
  18. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    La raccomandata A.R. non è sufficiente e questo per correggere le imprecisioni giuridiche di alcuni interventi precedenti.
    La Cassazione lo ha precisato riferendosi alle disposizioni sulla prescrizione, dunque occorre un atto giudiziale del proprietario da notificare al possessore per interrompere il decorso del tempo utile ad usucapire.
    Pertanto le consiglio di rivolgersi ad uno studio legale esperto di diritto immobiliare per tutelarsi.
    Avv. Luigi De Valeri:stretta_di_mano::stretta_di_mano:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina