1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sergiopaladini

    sergiopaladini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sto per acquistare un'abitazione nel comune (diverso da dove risiede la famiglia) dove studia il figlio maggiore, che vi trasferirà subito la propria residenza. E' mia intenzione cointestarla anche al fratello di minore età (14 anni). Posso godere per entrambi dell'imposta di registro ridotta o è necessario che anche il minore vi trasferisca la residenza?
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    solitamente (per quel che conosco) i diritti di agevolazione e di intestazione degli immobili sono a carico di persono adulte...i minori ne acquisiscono l'usufrutto ereditario...
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La casa puo essere intestata al minore (perizia giurata, autorizzazione giudice che ritenga congruo l'acquisto ect..), ma la residenza dovresti portarla tu che sei il genitore
     
  4. mario saraceni

    mario saraceni Membro Ordinario

    Altro Professionista
    credo entri in ballo il giudice tutelare....e credo la cosa si faccia complessa...
     
  5. robertobosco

    robertobosco Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ritengo che non debba essere complessa. La procedura è abbastanza semplice ed il giudice tutelare, indispensabile, non ha alcun problema ad autorizzare atti che producano accrescimenti patrimoniali in favore di minori. Autorizza addiritura iscrizioni ipotecare su unità immobiliari già intestate ai minori in caso di mutui necessari per la ristrutturazione o quant'altro ravvisi uno stato di necessità.
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La procedura non è complessa, è la residenza il problema :stretta_di_mano:
     
  7. robertobosco

    robertobosco Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    In effetti la sola residenza del minore è il problema. Ma credo che possa trovare soluzione attraverso il cambio di residenza del minore presso l'indirizzo dell'unità imm.re da cointestare, tramite una "dichiarazione in merito al trasferimento di residenza/cambio di abitazione di minore" (art.13,comma 1, lett.B D.P.R. 223/1989, artt. 46-47 D.P.R. 445/2000), da rilasciarsi all'Ufficiale d'anagrafe del comune dell'unità imm.re da acquistare. Dichiarando la qualità di genitore esercente la patria potestà e di essere a conoscenza del trasferimento di residenza del minore in via ecc.
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Soluzione interessante se fattibile.
    A me era successo anni fa: cambio di residenza per tutta la famiglia...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina