• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Franco Gambuzzi

Membro Junior
Agente Immobiliare
Salve, ho ricevuto da parte di un investitore (un imprenditore cinese nel settore tessile che intrattiene rapporti commerciali con aziende italiane) un interesse concreto per l'acquisto di immobili a scopo investimento, niente di eccezionale, qualche appartamento in zone signorili del centro città (Bologna, Firenze, Milano).
Che voi sappiate, esistono condizioni particolari per investitori cinesi che "non siano residenti"?
 

bit100

Membro Attivo
Amm.re Condominio
L'Ambasciata d'Italia in Cina ha, deciso di concedere a chiunque effettui investimenti immobiliari in Italia, e sia già stato almeno una volta in un Paese dell'UE, un visto turistico di 5 anni che consente di soggiornare, con una permanenza massima di 90 giorni, fino a sei mesi durante l'arco dell'anno, nei Paesi dell'area Schengen. Si tratta di un tipo di visto che può permettere a chi ne ha interesse di acquistare un immobile in Italia per finalità puramente turistiche o per investimento, senza ulteriori aspettative di immigrare in Italia.

Per quelli che intendano costruirsi, con un investimento immobiliare all'estero, una vera e propria possibilita' alternativa per se' e per la propria famiglia, il ricorso al visto di residenza elettiva (che dovrà poi essere convertito, una volta in Italia, in permesso di soggiorno per residenza elettiva) è stato considerato una prima percorribile risposta. Il visto/permesso di soggiorno per residenza elettiva, nasce con finalità diverse da quelle dell'attrazione degli investimenti esteri, ma nel contesto cinese può rispondere in modo pragmatico all'esigenza di fornire, a chi intenda acquistare proprietà immobiliari in Italia, la certezza di poter risiedere nel Paese.
 

Franco Gambuzzi

Membro Junior
Agente Immobiliare
Quindi, se ho capito bene, non è necessario che costituisca, in Italia, una società specifica allo scopo, l'acquisto potrebbe essere effettuato come persona fisica?
 

Pietro B

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno
Val di Sole Vermiglio a 5 km dal Passo del Tonale e 8 km dalla poste da sci di Marilleva-Folgarida-Madonna di Campiglio.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, vorrei un vostro parere. Stiamo acquistando un appartamento che alla visura ipotecaria risulta avere un preliminare di vendita con una terza persona. A detta del priprietario dell'immobile, si tratta di un rogito fallito poichè l'acquirente si è presentato con un assegno di 10000 euro in meno a quanto pattuito nel preliminare. Ora posso acquistare senza correre alcun rischio?
Carlo Garbuio ha scritto sul profilo di Zagonara Emanuele.
Ciao, sono agente immobiliare e sono di Treviso e abito a 25/30 km dalla zona da te indicata. Sono disponibile a valutare, via mail info@meridiana21.it, le questioni che intendi risolvere per i tuoi immobili
ciao
Alto