1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dati odierni..si calcola che in Spagna l'invenduto sia oltre 1,7 milioni di unita' ,in Italia oltre 1,3 milioni.
    Per incentivare l'acquisto estero ( da non residenti )la Spagna richiede le imposte dell'1,1% ( 2% se non aggiornato dopo il 94) sul valore catastale ,senza differenze fra prima e seconda casa, e dulcis in fundu , taglio dell'IVA su case nuove al 4%, con una riduzione del 50% eventuali plusvalenze generate.
    Non parliamo poi del discorso locazione, dove l'imposta fissa e' del 25% del reddito al netto delle spese sotenute di manutenzione, con tempi di sfratto ( in caso di morosita' ) esecutivo anche senza la decisione di un giudice. Questo e' ovviamente un enorme incentivo per l'investitore straniero.

    Ora l'Italia...IVA al 10% ( se passa l'idea folle di Monti andra' probabilmente al 12% ) sul nuovo, imposta registro al 10% per le seconde case sulle rendite catastali. Tasse, balzelli statali provinciali e comunali di ogni ordine e grado, per ogni tipo di "disservizio" offerto.
    Lungaggini e procedure tecniche assurde in caso di ristrutturazioni delle stesse.
    Insomma noi amiamo farci del male, viviamo in uno dei paesi piu' belli del mondo ma con i peggiori amministratori dello stesso...cosa ne pensate? e cosa suggerite?
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dà comunque da pensare che siamo tutte e due sulla stessa barca, avendo fatto errori similari, ma il proverbio dice: " errare humanum est, perseverare diabolicum"

    Ecco noi ci distinguiamo nel "diabolicum".

    E come possiamo pensare di uscirne illesi se quei delinquenti scatenati che siedono in Parlamento e in Senato continuano a fregarsene bellamente di quello che pensa il paese ?
    Vedi il voto su De Gregorio...
    Vedi quello che si legge oggi sui giornali sui fondi diretti per il Senato al quale quasi tutti i senatori ricorrevano per migliaia di euro per qualunque loro necessità, possibilmente personale..
    ecc. ecc.

    O gli si toglie questo potere malsano (come, non so) o non ne usciremo mai.
     
    A skywalker e Cppensa piace questo messaggio.
  3. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    STESSA BARCA..MA SOLUZIONI DIAMETRALMENTE OPPOSTE....CHI INCENTIVA E CHI DISINCENTIVA...indovina chi siamo noi?
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Appunto. Perseveriamo nel diabolicum...

    E' interessante la proposta spagnola: almeno tentano di far muovere qualcosa, calcolando che là i prezzi sono diminuiti davvero...
     
  5. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Do ut des (Ti do se mi dai)
    Scommetto nella prossima votazione favorevole anche per Lusi..
     
    A Antonello piace questo elemento.
  6. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    per la politica c'e' il Bar...grazie
     
    A Tobia e Antonello piace questo messaggio.
  7. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Rilanciare l'economia inasprendo le tasse e aumentando l'IVA è un'originale teoria...
    ...soprattutto se applicata in un paese dove tra dirette e indirette la pressione fiscale sfiora già il 70%.
    Ragiono sul fatto e penso...i conti fatti oggi dal sig.professor monti si basano sulle entrate fiscali odierne che per inciso sono calcolate sulla base dell'anno precedente, ma quando dovrà fare i conti sulle tasse che potrà introitare sulla base dei fatturati dell'anno in corso si renderà conto che all'appello mancheranno qualche decina di miliardi...e sono certo che ha già trovato per questo problema una valida soluzione...una nuova manovra!
    Ho letto il tuo nuovo commento alla voce "stò pensando"...
    ...sai qual'è la specie più reattiva ai cambiamenti?
    Sono i topi...vuoi vedere che è per quello che cercano di farci fare (come dicono a milano) "la fin dul ratt"...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina