1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ho un rogito fissato tra pochi giorni, ma la banca dell'acquirente chiede il consolidamento di ipoteca, cioè il costruttore incassa solo se toglie l'ipoteca sull'immobile. Dubito che abbia i fondi per farlo.
    Come si potrebbe risolvere questo intoppo?
     
  2. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao Elisabbetta
    Il consolidamento d'ipoteca è una cosa , l'estinzione del vecchio mutuo è un'altra
    Dovresti spiegarti megli o forse sono io che ho capito male.

    Se ho ben capito la banca mutuante non erroga prima che l'ipoteca da lei iscritta abbia preso efficacia "decorsi 10 giorni dall'iscrizione ipotecaria in conservatoria ... consolidamento di ipoteca " ci può stare se il venditore è un soggetto fallibile

    Solitamente si usa la controestinzione al rogito .... ovvero con parte del netto ricavo del mutuo richiesto dall'acquirente la banca mutuante estingue il vecchio debito bonificando direttamente l'importo risultante dai conteggi di estinzione totale.

    In questo caso bisognerebbe procrastinare lo svincolo delle somme messe a disposizione della banca mutuante al consolidamento d'ipoteca e di conseguenza la contro estinzione, con l'accortezza di farsi rilasciare i conteggi di estinzione del pregresso conteggiati almeno 15 giorni dopo il rogito (tempi tecnici)

    Il Notaio sicuramente saprà darti istruzioni utili a riguardo
     
    A Seya e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Un bel prefinanziamento dell'importo per l'estinzione del mutuo del costruttore.
     
  4. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Hai capito bene anche se io mi sono spiegata male. Il problema è che l'impresa venditrice vende a prezzo basso l'ultimo immobile rimasto, poi chiuderà.
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma questo non cambia il problema. Il mutuo è stato frazionato come previsto dalla legge quindi si conosce l'importo necessario per l'estinzione. L'acquirente chiederà un prefinanziamento per quell'importo ed avrà l'estinzione. Faranno la vendita con il bonifico irrevocabile al consolidamento per il saldo. Lo sapeva dall'inizio che la banca chiedeva il consolidamento. Non si arriva a due gg prima.
     
  6. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    questo è irrilevante ai fini del perfezionamento della pratica
    La procedura è identica anche se fosse il primo immobile venduto e non l'ultimo
    è prassi abbastanza normale
     
  7. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Questa potrebbe essere una soluzione ma che non dà garanzie alla banca mutuante
    Il problema sorge quando ci si affida ad istituti poco snelli nel gestire determinate situazioni che a mio dire rientrano in determinati standard di normalità

    Diciamo Istituti mutuanti con i paraocchi o poco motivati nell'erogare mutui.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  8. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    infatti il notao consiglia di cambiare banca

    l'acquirente l'ha saputo oggi dal notaio
     
    Ultima modifica di un moderatore: 5 Dicembre 2015
  9. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Pratica mal gestita
    E' quasi scontato che una banca mutuante non svincola l'erogato contestualmente al rogito quando si trova davanti un impresa venditrice o comunque una società o soggetto fallibile.
    (alcune banche adottano questo sistema ingiustificatamente anche quando non ce n'è motivo con privati figuriamoci con società)

    L'inervento del Notaio potrebbe essere determinante qual'ora quest'ultimo si facesse carico dell'onere materiale di tenere a deposito gli assegni provvedendo lui stesso a consegnarli alla Banca per l'estinzione una volta consolidata l'ipoteca iscritta dal Nuovo Istituto ...
    Sicuramente se incappate con la Banca ottusa vi dirà che per loro è impossibile iscrivere ipoteca 2° grado) quando già ne esiste una di primo grado ...

    ottusa perchè è abbastanza ovvio che una volta estinto il vecchio mutuo l'ipoteca precedente verrà ancellata come per legge e il nuovo mutuo sarà garantito con ipoteca di primo grado essendo la precedente cancellata anche se detta cancellazione avviene causa tempi tecnici in un secondo momento.

    L'ottusità di alcunii Istituti che invece di semplificare si mettono i paraocchi creando situazioni della serie Il cane che si Morde la coda
     
  10. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ma stiamo parlando della banca costruita intorno a te :^^:
     
    A ludovica83 e ingelman piace questo messaggio.
  11. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La mia Banca è differente :)

    [​IMG]
     
    A ab.qualcosa e Bagudi piace questo messaggio.
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Altro scienziato a 3 gg dal rogito.
     
    A ab.qualcosa, PyerSilvio e ludovica83 piace questo elemento.
  13. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Posso suggerire al cliente di rivolgersi alla stessa banca del venditore per il suo mutuo
     
  14. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Potrebbe essere una cosa che sicuramente semplifica
    ovviamente se le condizioni che gli offrono sono simili
     
    A elisabettam piace questo elemento.
  15. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Che un privato si spaventi di fronte a una cosa del genere me lo aspetterei.

    Che tra banche e notaio non trovino una soluzione ... bah...
     
    A ingelman e Bagudi piace questo messaggio.
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    In genere, la soluzione non si trova quando non si vuole trovare...:disappunto:
     
    A ingelman piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina