1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Loredana Paglialunga

    Loredana Paglialunga Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Riporto notizia presa da "Il Sole 24 Ore"

    La Cassazione, con l’ordinanza numero 100/2010, depositata l’8 Gennaio 2010, ha stabilito che l’agevolazione “prima casa” può essere fruita anche da chi sia già proprietario, nello stesso Comune, di un altro alloggio non idoneo, per dimensioni e caratteristiche, a soddisfare i bisogni abitativi dell’acquirente. Con tale documento la Corte di Cassazione modifica la sua presa di posizione in materia, in quanto, a partire dal 1996, dottrina, prassi e giurisprudenza sono concordi nel ritenere che la titolarità di un’altra abitazione nello stesso Comune impedisce l’ottenimento dell’agevolazione “prima casa” in sede di un nuovo acquisto, per nulla rilevando l’idoneità della casa pre-posseduta a fungere da abitazione.
     
    A Sergio Caruso piace questo elemento.
  2. Oris

    Oris Ospite

    Buono a sapersi. Thnx!
    Ora cerco la sentenza.
     
  3. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Come dicevo a Barbara in un altro post, mi sembra di aver letto subito dopo un commento che confutava tale ordinanza! :occhi_al_cielo:
    Non mi ricordo da dove usciva, ma sono sicuro che riuscirai a trovare anche questo! :ok: :stretta_di_mano:

    ;)
     
  4. ESciortino

    ESciortino Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Notizia interessante.
    Grazie.
    ES
     
  5. lautrec

    lautrec Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    scusate ma se io compro una casa( nn ho altre case in mio possesso vivo con i miei genitori) usando l'agevolazione 1 casa e la metto in affitto dopo due anni cosa succede? si può? certi mi han detto di si e certi no,naturalmente tutte persone del campo agenti immobiliari e notai,la storia che devono passare 5 anni per poi venderla ed entro un anno per trovarne una nuova nello stesso comune già la so,ma nn centra niente per l'affitto...un vostro parere..grazie ragazzi :)
     
  6. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    puoi tranquillamente locare la tua prima casa, senza perdere le agevolazioni. L'unica cosa che cambierà è che pagherai l'ICI, come se fosse una seconda casa.
    Saluti!
     
  7. gardabusiness

    gardabusiness Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    e che perderai la detrazione dell'eventuale mutuo se porterai via la residenza, o meglio se non sara piu 'abitazione principale'
     
  8. lautrec

    lautrec Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao ragazzi :D ,vi mando su un postit che ho sempre fatto io riguardo l'rgomento si intitola :spunta:sanzazioni per uso scorretto agevolazioni 1 casa .
    ci sono varie cose da tener conto,come ad esempio nn posso affittare se nn ho la residenza nello stesso comune(occhio ragazzi che anche se dicono che è difficile che vi becchino io sono dell'idea però che prevenire e meglio che curare no? ;) )mentre per l'ICI vi riporto le testuali parola di alcuni commenti dell'altro post:

    - per il problema ICI la soluzione è la seguente se viene data in locazione prima o dopo i 5 anni:
    -se a canone concordato l'ICI dovrà essere pagata con uno sconto agevolativo
    (oltre agev. IRPEF e imposte di registrazione contratto)
    -se a canone libero dovrà comunque essere pagata senza agevolazioni
    -se l'unità imm.re rimane libera non dovrai pagare l'ICI
    di robertobosco
     
  9. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    credo dipenda dai comuni. A Reggio Calabria si paga anche se la casa non è occupata.
    Saluti!
     
  10. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    confermo che l'ICI si paga anche per gli immobili vuoti, come per i terreni.
    La differenza sta nel lasciare o meno la residenza ovvero considerarla abitazione principale per ICI.
    Questo vale anche per gli immobili se si danno in locazione:
    1) Mantenedo la residenza insieme agli inquilini, facendo attenzione a lasciare separati gli stati di famiglia, il comune considererà l'immobile abitazione principale quindi no ICI (prima casa), puoi anche continuare a detrarre gli interessi sul mutuo
    2) Togliendo la residenza, il Comune la considera come seconda casa per ICI e non puoi detrarre gli interessi del mutuo
     
    A bruno80 piace questo elemento.
  11. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    dimenticavo di ringraziare Loredana per la novità alquanto importante :applauso: :applauso: :applauso:
     
  12. Loredana Paglialunga

    Loredana Paglialunga Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Di niente Maria Antonietta :) , ognuno di noi qui sul forum da un contributo + o - grande.
    Cordialmente Loredana :stretta_di_mano: :stretta_di_mano: :stretta_di_mano:
     
  13. lemax

    lemax Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi, stanto alla pronuncia della Cassazione, in veste di padre separato e non assegnatario della casa coniugale (di proprietà ma assegnata alla moglie che vi vive con i figli minori), potrei acquistarne una seconda usufruendo delle agevolazioni prima casa? ... Sono molto interessato alla questione perchè, se è così, l'acquisto potrebbe tornare più conveniente della soluzione in affitto verso cui mi ero invece orientato ...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina