1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Era da un pò che volevo aprire questa discussione.
    Situazione, la piccola agenzia dove lavoro è formata dal titolare, da me e dalla mia collega.
    All'inizio ho svolto il classico ruolo del semplice funzionario cercando di imparare il più possibile, ho però sempre avvertito un certo astio nei miei confronti da parte della mia collega e non so per quale motivo, anche perché ha 30 anni più di me, ha 20 anni di esperienza più di me e io ho sempre cercato di comportarmi educatamente anche con lei. Ebbene, il mio sospetto si è rivelato giusto, per farla breve (vi assicuro che ci sarebbe tanto da scrivere) lei hai sempre parlato malissimo con me del capo (dicendo cose molto pesanti) alla fine io ne ho voluto parlare con il capo il quale mi ha fatto la lunga lista delle cose pesanti che lei diceva a lui su di me (dirgli 10 volte al giorno di mandarmi via è stata la cosa meno pesante), purtroppo sono venuto a sapere dopo qualche mese e non ho avuto modo di far fuori la ragione. Nel ffrattempo io sono migliorato e non faccio più solo il semplice funzionario, il rapporto tra me e lei è ai minimi (nonostante lei a volte fa la leccosa e questo mi fa arrabbiare) io sto aspettando la prima scintilla per far fuori un bel casino!
    Altra cosa, penso che siamo strutturati male, ci vorrebbe un solo "responsabile" e un funzionario, in pratica tra me e lei uno è di troppo, io non so che fare finché c'e lei non sono assolutamente felice!
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Intanto il tuo capo non doveva soffiare sul fuoco, ripetendoti cose dette da lei: lo trovo un comportamento poco corretto, tipico di chi crede che mettendo i propri subordinati l'uno contro l'altro si guadagni...

    Per il resto, si tratta di una persona che era là prima di te, ma non preoccuparti del suo astio.
    Vai avanti per la tua strada, fatti valere, e non curarti di lei.
     
    A dormiente, Taraka e Rosa1968 piace questo elemento.
  3. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io penso che il mio capo abbia sbagliato a non dirmi queste cose quando sono successe, e questo gliel'ho fatto notare. Lui probabilmente mi ha detto tutto per rispetto nei confronti del rapporto di amicizia che ormai ci lega.
    Per quanto riguarda lei il suo astio non mi fa nessun effetto, è la sua presenza a darmi fastidio:sorrisone:
    La vedo come un ostacolo alla mia crescita, e mi rode il fegato(per non dire altro) quando fa delle pratiche, però in questo caso devo accettare che una con tantissima esperienza magari fa più pratiche di me che di esperienza ne ho poca no?
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A mio parere, il tuo capo non avrebbe dovuto proprio dirti niente in assoluto.

    Non vedo perchè la sua presenza sia un ostacolo per la tua crescita, anzi !

    La sua maggiore esperienza dovrebbe servirti per imparare più in fretta.
    D'altra parte, nelle agenzie immobiliari, in genere, si convive, quindi fattene una ragione e cerca di sfruttare le sue conoscenze, invece di osteggiarla...
     
    A francesca7 e Rosa1968 piace questo messaggio.
  5. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    In realtà è lei che cerca di osteggiare me, nel senso che io sulle sue pratiche e con i suoi clienti non metto il becco, cosa che invece fa(anzi faceva, perché poi da quando abbiamo litigato non l'ha più fatto)
     
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ti sta solo allenando alla vita, questa è la crescita. Fatti gli anticorpi. Nel lavoro ne troverai di colleghi. Forza Marco!
     
    A Silvio Luise piace questo elemento.
  7. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sai cosa? le vedo come un ostacolo nel senso che mi piacerebbe essere io il responsabile unico dell'ufficio perché ormai mi sento perfettamente in grado di svolgere questo ruolo, infatti quando lei non c'è io riesco a lavorare molto meglio
    E poi come detto mi arrabbio se lei fa più pratiche di me, tutti mi dicono che dato che lei ha 20 anni di esperienza e io meno di 3 è normale che lei sia più avanti rispetto a me, però questa cosa fa mi girare le balle, voglio essere io davanti a lei!:disappunto:
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Scusami se te lo dico, ma è un ragionamento un pò infantile.

    Per lavorare bene in qualunque tipo di lavoro in cui non sei solo, devi saperti destreggiare con i colleghi e non soffrire di invidia.
    L'invidia ti fa solo schiumare di rabbia, ma non ti stimola a fare sempre meglio, come in ogni sana competizione.
    Non fare come quei ragazzi di oggi che vogliono partire dalla cima, invece di fare la bella gavetta che serve tanto...

    Chissà quanti colleghi avrai nella tua vita...
     
    A eldic, francesca7, euromaila e 1 altro utente piace questo messaggio.
  9. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il fatto è che ne ho avuti tanti e mi sono sempre trovato bene con tutti e ho imparato tanto da tutti.
    Capisco che, scritto così, sembra un ragionamento infantile ma non è questione di invidia(di certo non c'è da parte mia ma c'è da parte sua, vedessi cosa dice e che faccia fa quando io chiudo una pratica) ma il problema è tutto quello che è successo, purtroppo sono uno che non dimentica certe cose
    Per quanto riguarda la gavetta sono totalmente d'accordo, l'ho fatta e la sto facendo perché non si finisce mai di imparare
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    sotterrati ....
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    images.jpg
     
    A ab.qualcosa, Marco88 e Bagudi piace questo elemento.
  12. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per prima cosa dovresti sapere che nei posti di lavoro esiste la gelosia.

    In seconda istanza, un consiglio prezioso che mi sento di darti, che ha valenza nella professione ma ancor più assai nella vita, è quello di evitare di pensare a cambiare gli altri e le loro cose.

    Cambia tu che fai prima!

    Strutturati male o meglio intanto sono in piedi sul mercato e ci sono da anni a quanto pare.
    La cosa non è affatto scontata di questi tempi.

    Le cose sono come sono, che uno le capisca oppure no, tali rimangono.

    Quindi sei tu che devi adattarti alle cose e alle persone e non il contrario.

    Poi..

    Il responsabile..??
    Ma che cos'è..?'!!!
    Ma che significa..??

    Io provengo da un ambiente di lavoro, ove vi erano oltre dieci funzionari operanti nello stesso ufficio.
    Mi rubavano le notizie, mi soffiavano il cliente, l'agenda doveva restare sotto chiave, il titolare stesso mi faceva la "cresta" sulle provvigioni.

    Nel tempo mi sono sposato, ho messo su famiglia, figli, ho comprato la principale casa, ho acquistato case, automobili di ogni genere, ho aperto e chiuso uffici.
    Ho sperperato montagne di soldi in varie nottate e locali modaioli milanesi, scialacquandoli in champagne e modelle russe, a cui ero tanto affezionato..

    Oggi in quell'ufficio da dove provengo ed in cui ho fatto gavetta, sono ancora presenti diversi, degli stessi funzionari che pure erano già presenti da anni prima del mio arrivo in quell'ufficio.

    Sono ancora lì.
    In quanto semplici venditori lì sono rimasti come fermi nel tempo.


    Addirittura altri nuovi, che hanno lì recentemente preso posto, nel passato sono stati miei titolari in altri studi.

    Come è stato possibile ciò..?

    La potenza nell'acquisizione.

    L'acquisitore è come un reporter.

    Le notizie devi andare a prendertele sul territorio giorno per giorno.
    Altro che vergognarsi di fare il porta a porta.

    Più le notizie sono fresche e buone, più i lettori (clienti) si appassioneranno ai tuoi contenuti.

    Gli "scoop" da reporter, ovvero le primizie del mercato dell'agente immobiliare, le prime visioni, si tradurranno giocoforza in provvigioni.

    Di tua spettanza saranno perchè nascono dal tuo di lavoro.

    Così come lo è per l'autore di uno scoop, tu sarai il "padre" della pratica.

    Se invece vai cercando prodotti da vendere limitandoti ai portali, ai cartelli degli altri etc, sarebbe come se un reporter vada cercando le notizie e i propri argomenti da proporre, scopiazzando gli articoli e i contenuti scritti da altri colleghi.
    Non sortiranno l'interesse di nessuno!

    Più scoop sarai in grado di fare maggiori saranno le tue soddisfazioni.
    Quindi è sul campo che devi giuocare.
    Il campo di giuoco stà fuori dall'ufficio.
    Non restare dentro a fare l'impiegatuccio.

    Quando fai provvista di notizie che traduci in incarichi di vendita, non ci sono colleghi ingombranti che possano scalfirti in alcun modo.
    Anzi se hai le primizie loro venderanno per te e ti chiederanno (per favore) di poterle vendere.

    Nell'ufficio ove facevo il funzionario ad un certo punto le case che erano disponibili in vendita erano quasi tutte di mia provenienza.

    D'estate i funzionari e il "responsabile" si sbattevano ad andare a venderle sotto il sole cocente di luglio mentre io andavo in piscina.

    Responsabile...?

    Sì certo.
    Del mio telo mare.

    Vai a fare acquisizione solo così avrai le soddisfazioni e il rispetto che vai cercando.
     
    Ultima modifica: 28 Aprile 2015
    A skywalker e Tobia piace questo messaggio.
  13. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Mentre eri già sposato? :shock:
     
    A eldic e m.barelli piace questo messaggio.
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Certo, portava i figli ... e la suocera
     
    Ultima modifica: 28 Aprile 2015
    A skywalker e PyerSilvio piace questo messaggio.
  15. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No figurati
     
  16. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ah ecco; così sembrava da come lo avevi scritto! :D
     
  17. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Eh....si ritorna sempre, giustamente, all'acquisizione. Li da 1 a 10 mi do 4!
     
  18. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Come siete strutturati?
    Ognuno ha il proprio portafoglio o tutto gestiscono tutto?
     
  19. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ognuno ha il suo, poi ci sono alcuni immobili che vengono gestiti da chi, ad esempio, prende la telefonata del potenziale acquirente/conduttore
     
  20. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Allenati!
    La palestra serve.

    Come mai ti dai un voto pari a 4 per l'acquisizione?
    Quali sono le problematiche che più ti angosciano?
    Quali sono le obiezioni alle quali non sai rispondere?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina