1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il cliente / consumatore di qualsiasi prestazione professionale immobiliare può pretendere la dimostrazione del fondamento della prestazione ricevuta?
    L'allegato è solo un esempio di cosa potrebbe/dovrebbe produrre un professionista: la rilevazione delle compravendite in una determinata zona.
    E' consuetudine, ad esempio in ambito valutativo, affermare che l'analisi di mercato è stata effettuata salvo poi utilizzare indici sintetici o procedimenti non dimostrabili.
    Visto che si dichiara di aver effettuato l'indagine di mercato, perchè la stessa non viene prodotta unitamente alla prestazione professionale? E'una questione di trasparenza
    Anche perchè questo tipo di analisi possono essere effettuate e/o richieste pure dai committenti e verificare poi che il professionista non ha effettuato una reale indagine potrebbe portare a spiacevoli conseguenze
     

    Files Allegati:

    A ludovica83 piace questo elemento.
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare

    Ma nella pratica, quanti ti chiedono questo tipo d'integrazione documentale?


    Capisco il voler distingersi, ma penso tu stia dimendicanto che fondamentalmente sei un imprenditore con quindi principale scopo il lucro. Di certo sotto un etica professionale e deodontologica, ma di sicuro con priorità economiche.

    Capisco il voler distingersi, ma penso tu stia dimendicanto che fondamentalmente sei un imprenditore con quindi principale scopo il lucro. Di certo sotto un etica professionale e deodontologica, ma di sicuro con priorità economiche.
     
  3. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    non è questo il punto, non è una questione personale, non c'è intento di distinguersi ... e se anche fosse? Dov'è il problema?
    se fai una stima o un'altra prestazione professionale sei in grado di produrre le prove, il fondamento della tua prestazione? Nella stima, ad esempio, dichiari di aver eseguito l'indagine di mercato: la produci in qualche maniera?
    E se non lo fai e il cliente poi la esegue lui, tu cosa fai?
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Carlo, capisco che ci metti l'anima nel tuo lavoro, ma a volte tutto questo per portare a casa obiettivi non serve, meglio dedicarsi a massimizzare i ricavi sempre in un'etica professionale che tu senza alcun dubbio hai e manifesti quotidianamente.
     
  5. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    continui a farne una questione personale evitando di rispondere alle domande ...
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma che personale, se ti dico che capisco che il tuo scopo è quello di fare chiarezza ed alla tua domanda del post rispondo esplicitamente che è assolutamente un diritto, pensi che vada ancora sul personale!
     
  7. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :ok:

    quindi
    il cliente deve pretendere dal professionista l'analisi di mercato
    e
    il professionista ha il dovere di mostrare "le prove" di questa indagine
     
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma concordo su questo, ma il risultato è che questo lavoro fatto senza dubbio in modo eccellente ha un costo che non tutti i clienti sono disposti a corrispondere, e se non diventa uno standard per tutti ti porta ad essere spiazzato sul mercato.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  9. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :shock:
    non servono standard ufficiali
    ogni professionista dovrebbe, credo, avere le prove su cui fondare le proprie prestazioni
    a tutela del cliente (che su queste prestazioni prende delle decisioni)
    a tutela propria in modo da poter dimostrare sempre e ovunque la propria prestazione
    ...
    non è quindi una questione di costo, ma di professionalità.
    Altrimenti cosa distinguerebbe una prestazione veramente professionale da una non dimostrabile?
     
  10. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Uno standard professionale che potresti avere tu ha un costo, e se un'altro non lo sostiene diventa pià concorrenziale, non dimenticare che siamo ausiliari del commercio, anche se vogliamo atteggiarci da professionisti, purtroppo questo è il risultato delle liberalizzazioni.
     
    A Bagudi e enrikon piace questo messaggio.
  11. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    interessante, ma come dimostri al cliente i prezzi REALI di vendita, vista l'inaffidabilità delle rilevazioni di Agenzia Territorio?
     
  12. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    atto di compravendita
     
  13. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :cauto: tu dici che adesso sono onesti
     
  14. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    per dimostrare questo non servono i prezzi
    con le sole rilevazioni e selezionando solo quelle valide a fini mercantili dimostri l'inaffidabilità del metodo utilizzato, proposto, dichiarato e non applicato ... e questo è molto grave

    fra privati non c'è motivo, la tassazione viene fatta comunque su base della rendita catastale
    per il resto ci sono altri strumenti ...
    e comunque il problema del prezzo reale ci sarebbe anche con i prezzi medi, anche quelli devono essere dimostrabili altrimenti casca il palco.
    nel caso in esempio vengono forniti i dati puntuali, indispensabili per la comparazione, analisi e indagine del mercato ... tutto ;)
    il lavoro è sicuramente migliorabile, essendo un inizio, una novità ma se anche altri cominciassero a lavorare così si potrebbero affrontare e risolvere molti problemi che attualmente vengono colpevolmente nascosti
    ...
    da questo tipo di indagine sai ad esempio cosa emerge?
    che i rapporti mercantili non esistono, non ci sono compravendite che possano dimostrare l'attendibilità di un qualsiasi rapporto mercantile eppure ... vengono utilizzati dai professionisti nella valutazione
    ...
    questi sono solo alcuni esempi di cosa di può rilevare da questo tipo di lavoro. il bello è che è possibile eseguirlo da subito anche sul tuo condominio, sulla tua via, sul tuo quartiere, sulla tua frazione, sul tuo comune ... ovunque e subito :fico:
     
  15. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se non gli spieghi i "rapporti mercantili" gmp non comprende :) ...
     
    A gmp piace questo elemento.
  16. Deportivo

    Deportivo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Secondo me è troppo difficile fare un' analisi di mercato in questo periodo... possiamo dire se un immobile sia di pregio o meno... analizzare gli aspetti positi ed i negativi... ma anche la gente che cerca casa è abbastanza confusa.... Speriamo che il nuovo governo di fiducia e lavoro al paese... (e che taglino anche i costi della casta ed i 1000 sperchi invece di tartassare la gente di tasse)
     
  17. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :shock:
    non è vero, la prova è l'esempio che ho presentato, se non la esegui è solo una tua scelta, niente di più
    perchè si può eseguire da subito anche nel tuo territorio e rappresenta la base su cui fondare quanto affermi nel seguito del post
    la mancanza di prove, oggettività, riferimenti certi, trasparenza ... genera appunto confusione
    che, come si vede ovunque, origina da una confusione e mancanza di trasparenza dei professionisti e, di conseguenza, della loro attività

    la stragrande maggioranza la pensa proprio così :occhi_al_cielo:
    il solito alibi :innocente:
    perchè, lo ripeto, la trasparenza dei professionisti, della loro attività e, di conseguenza, del mercato immobiliare italiano, sono obiettivi perseguibili da subito indipendentemente dalla politica, dal mondo e dall'universo.
    Cambiare, migliorare, evolvere si può, subito ... è solo una questione di volontà, una scelta ... il resto sono alibi, comode scuse, parole ...[DOUBLEPOST=1367397228,1367397127][/DOUBLEPOST]
    addirittura?
    in estrema sintesi:
    garage venduto al 50%
    terrazzo venduto al 30%
    area scoperta venduta al 10%
    ...
     
  18. Silano

    Silano Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Cioe' un mq di un garage vale il 50% del valore di un mq di appartamento dello stesso stabile?
     
  19. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    ah i coefficienti li chiamo... grazie ma il dubbio era un altro...
     
  20. Deportivo

    Deportivo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    io ho fatto della trasparenza la mia forza - infatti se una persona esagerà con prezzo non tratto gli immobili - ma in questo periodo è impossibile fare certe analisi con assoluta precisione!

    in più invito il collega a provare a lavorare nei piccoli paesi.... e cambierà giudizio!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina