1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Bruny

    Bruny Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti
    prima di scrivervi mi son letta un po' di discussioni cercando la soluzione al mio problema, ma come al solito non sono stata fortunata e vi spiego anche il perchè:
    da gennaio 2011 mi sono trasferita in un palazzo dove nel 2009 sono passati dal riscaldamento a gasolio a quello a metano, inserendo anche le valvole e i contacalorie in ogni appartamento.
    in occasione di questi lavori la maggior parte dei costi sono stati suddivisi e pagati dai vari condomini a parte il costo per la realizzazione dell'impianto e della caldaia perchè è stato deciso di suddividerlo negli 8 anni successivi alla realizzazione per non avere costi troppo elevati in quel momento.
    il problema è che quando io ho acquistato la casa nessuno mi ha detto di questa cosa ed ora io mi ritrovo a pagare delle spese condominiali molto alte perchè c'è dentro la quota di questi lavori.

    ora la domanda che mi son fatta è : ma tocca pagarle a me queste spese visto che son state deliberate e decise ed effettuate prima che diventassi proprietaria dell'immobile?

    preciso che nel rogito c'è scritto così :"la parte venditrice presta garanzia di evizione dichiarando che l'immobile in contratto è di sua piena proprietà e libero da pesi oneri vincoli trascrizioni pregiudizievoli e ipoteche; la parte venditrice dichiara di assumere a proprio carico tutti gli oneri, compresi quelli condominiali tasse imposte eventuali contributi a qualsiasi titolo dovuti relativamente al bene in contratto per il periodo antecedente alla data odierna, ancorchè l'accertamento e l'esigibilità di quanto dovuto dovessero manifestarsi successivamente."

    Spero che qualcuno mi possa aiutare ad uscire da questa rogna ..
    grazie comunque a tutti per l'attenzione
    Brunella
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se le spese sono state deliberate fatte ed eseguite prima del suo acquisto sono a carico di chi la preceduta, lei ha visto che le opere erano terminate e il valore che avete concordato comprendevano tutte le migliorie presenti nel palazzo e nel appartamento se così è sono a carico del venditore, il problema sarà reperirlo, ciao
     
    A Bruny e H&F piace questo messaggio.
  3. Bruny

    Bruny Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Grazie. adesso mi organizzerò per rintracciare i vecchi proprietari e fargli capire la situazione.. speriamo in bene.. Brunella
     
  4. Bruny

    Bruny Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, mi ricollego a questa mia precedente e-mai perchè la situazione non solo non si è sistemata ma secondo me è anche peggiorata. Mi spiego meglio. Ho fatto presente all'amministratore di condominio questo disguido, inviandogli anche copia del rogito dove si leggeva quanto indicato e riportato anche a voi, sperando che mi aiutasse a risolvere la situazione, ma invece che ricalcolare le spese in funzione di questo, ha mandato il nuovo riparto lasciando a carico mio le spese nonostante il vecchio proprietario possieda ancora un box nel mio palazzo.
    ho provato a ricontattare l'amministratore, ma non si fa trovare e quando lo fa dice che non è di sua competenza perchè le spese di gestione del calore e quello dell'ammortamento dei costi non si possono separare( che non è vero perchè nel riepilogo delle spese sostenute c'è proprio la separazione tra le due voci e gli importi.)

    Ora, a parte la consapevolezza di essere stata troppo ingenua e poco informata su come muovermi, che cosa posso fare ancora ?

    Grazie a tutti
    Brunella
     
  5. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ho paura che tu sei obbligata in solido a pagare il condominio salvo poi rivalerti sul venditore. Qualora questi non voglia liquidarti dovrai per forza rivolgerti ad un avvocato per ottenere quanto dovuto.
    Hai provato a contattare l'ex proprietario a riguardo?

    http://www.altalex.com/index.php?idnot=13064
     
    A Bruny piace questo elemento.
  6. Bruny

    Bruny Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    no perchè non ho mai avuto contatti diretti con loro, ma sempre tramite l'agenzia per poi vederli fisicamente solo al rogito. stavo pensando di tornare all'agenzia e vedere se tra le loro carte hanno qualcosa a riguardo...

    Brunella
     
  7. alupini

    alupini Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti, mi ricollego alla discussione, senza aprire nuovo topic.
    Ho messo in vendita il mio appartamento ed ho avuto una proposta che ho accettato e se concederanno il mutuo al proponente, rogiteremo.
    La prossima settimana è prevista l'annuale assemblea condominiale in cui si discuterà anche di interventi straordinari, quali cappotto termico.
    Se dovessero essere deliberati e l'importo fosse suddiviso in rate da pagare anche in data successiva alla mia eventuale vendita, io dovrò comunque saldare per intero la somma o pagare le quote fino a quando sarò proprietario ?
    In ogni caso, potrei comunque avvalermi di detrazione fiscale anche se risiederò altrove in futuro ?

    Grazie in anticipo per le vostre risposte !
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    chi sostiene le spese avra il diritto delle detrazioni, ti conviene avvisare il pretendente acquirente, che state per deliberare questa spesa
     
    Ultima modifica di un moderatore: 12 Marzo 2015
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina