1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. paolonacaterina

    paolonacaterina Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, da poco ( circa 6 mesi ) io e la mi famiglia ci siamo trasferiti in una piccola casa in affitto.
    Durante la visita dell'immobile e in fase di contratto ci è stato garantito che la casa era allacciata alla linea telefonica.
    Abbiamo invece scoperto che non è vero.
    Il proprietario non vuole pagare i lavori, nonostante l'agenzia testimoni a nostro favore. Di scritto in mano abbiamo solo una mail in cui l'agente immobiliare garantisce l'allaciamento della palazzina.
    Possiamo fare qualcosa?

    Paola
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    E' palese la menzogna del proprietario, proponigli di venirti incontro almeno in parte relativamente alle spese che sosterrai non pagandogli l'affitto per la cifra concordata ( magari il fatto di non chiedergli liquidità ..). In caso di rifiuto non ti rimane che l'azione legale con prove e testimoni ( agenzia) che dimostrino il suo essere in torto .... ma ... ti conviene ?????!!!
     
  3. paolonacaterina

    paolonacaterina Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No, ma magari si spaventa.
     
  4. Abakab

    Abakab Ospite

    Beh ... provaci! :ok: Ciao!!
     
  5. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Sul contratto di affitto non è scritto nulla al riguardo (articolo sugli impianti)?
     
  6. paolonacaterina

    paolonacaterina Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No purtroppo no ...
    Come dicevo, abbiamo solo la testimonianza dell'agenzia e la mail scritta. In caso potrei rivalermi sull'agente immobiliare che mi ha comunicato per iscritto che c'era la linea? ... anche se mi dispiacerebbe perchè si sta comportando bene con noi ed è palese che è stato anche lui imbrogliato , però ...
     
  7. Abakab

    Abakab Ospite

    Mossa alquanto criticabile, primo perchè riconosci il suo buon operato, ha agito in buona fede, non ti avrebbe mai mandato un'email sull'esistenza della linea sapendo che la stessa non c'era.
    Secondo, potrebbe essere un valido supporto per un'eventuale battaglia legale contro il proprietario.
     
  8. paolonacaterina

    paolonacaterina Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Lo so, infatti: nessuno commetterebbe l'ingenuità di mandare una mail scritta se non fosse in buona fede.
    Ma secondo voi la mail scritta può fare la differenza?
     
  9. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    A mio avviso fa testo il contratto, ove è scritto che l'inquilino ha preso visione e accetta. Questo rende prive di pregio eventuali comunicazioni integrative.
     
  10. manolis

    manolis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Prima di adire le vie legali puoi chiedere di fare un tentativo di conciliazione presso un ente accreditato. E' molto meno oneroso e la cosa deve risolversi (spesso positivamente, se il mediatore è bravo) entro 4 mesi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina