1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. anga1978

    anga1978 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, sono da poco iscritto alla comunity, ho un problema possiedo un immobile affittato da una 10 di anni e l'inquilino non ha contratto d'affitto, 4-5 anni fa e stato invitato a firmare il contratto coro lettera rr ma non l ha mai voluto firmare, da qualche anno e irregolare nel pagare l affitto, paga una mensilita ogni tre quando mi va bene, ha accumulato un bel debito,l altro giorno ho cercato di parlagli e lui mi da sempre la stessa risposta cioe che un po alla volta mi ripaghera,mi ha detto che che c'e un infiltrazione di acqua piovana in casa e io devo risolvere il problema,io non intendo spendere soldi anzi vorrei che mi lasciasse l appartamento ma come posso fare spero che qualcuno di voi mi possa dare qualche consiglio.vi ringrazio in anticipo per i vostri suggerimenti.
     
  2. paolo ferraris

    paolo ferraris Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
  3. Francesca Cecchini

    Francesca Cecchini Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    :shock:
    10 anni senza contratto di affitto??????
     
  4. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Affrettati a fargli sottoscrivere un contratto e tramite legale vedi di far valere quella raccomandata di 4 5 anni fa dove lo invitatvi a sottoscrivere regolare contratto di locazione e spera che ti vada bene altrimenti.............penso sei in un bel pasticcio :triste:

    Prendi la scusa di andare a controllare i danni e presentati conil contratto, dovrà pur farti entrare a controllare la perdita no??

    Scrivi più che puoi ma fatti consigliare da un legale.
     
  5. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Lo sai che se il contratto non è stato registrato (a maggior ragione se non c'è proprio) a termini di legge è nullo, cioè MAI NATO e l'inquilino potrebbe farsi restituire da te, portandoti in tribunale, tutti i canoni pagati?
    :shock: :shock: :shock:

    ;)
     
  6. Subito da un legale!!!!!!!!!! e recupera l'ultima ricevuta di canone pagato, con quella se è un buon avvocato potrebbe risolvere la questione con il minore danno., non da ultimo una autodenuncia per l'assenza di un contratto scritto, con ravvedimento operoso delle imposte e relative sanzioni.
    In bocca al lupo
     
  7. mario pozzi

    mario pozzi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    :triste: Purtroppo, perchè ti costerà soldi e tempo, andare dal legale che faccia citazione e dopo sfratto per morosità. Saluti e auguri!
    M.Pozzi (immobildomus)
     
  8. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ma come si fà ....................!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :shock: :shock:
     
  9. Agenzia Retecas@

    Agenzia Retecas@ Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Scusa ma non ho capito..il tuo inquilino è in affitto da 10 anni e 4/5 anni fa gli vuoi far firmare un contratto? e prima come ti regolavi? L'errore di fondo è il tuo di non aver fatto le cose regolari da subito..la consegna dell'alloggio si dà a contratto firmato ..strano che non ti siano ancora arrivate delle sanzioni da parte dell'agenzia dell'entrate..mi chiedo..ma lo dichiaravi nelle tasse questo pseudo contratto?? Mi senbra tutto strano..
     
  10. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    agenzia retecasa,
    come fa l'agenzia delle entrate ad inviare delle sanzioni se non c'e è nessu contratto, quindi non è a conoscenza di tale rapporto?.
     
  11. Agenzia Retecas@

    Agenzia Retecas@ Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Non ha mai sentito parlare di cessione di fabbricato o controlli incrociati sulla base dei dati catastali delle utenze???
     
  12. nnever66

    nnever66 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    1) Devi dimostrare che ha pagato dei canoni sin dall'inizio (10 anni)
    2) In base ai canoni pagati risulta che è in atto un contratto d'affitto
    3) L'assenza del contratto firmato è un vizio di forma ma un avvocato credo possa risolverlo in base ai punti 1 e 2
    4) Il problema è che non hai registrato il contratto e nel momento in cui lo fai dovrai pagare le tasse se l'agenzia delle entrate te le chiede (possono anche metterci 4 anni ma prima o poi te le chiedono)
    5) una volta che puoi dimostrare che l'inquilino è li in base ad un contratto d'affitto (anche se sulla parola e non firmato) puoi procedere con lo sfratto (per morosità) e con il recupero del credito (sono due azioni separate).
    Attenzione sarà a carico dell'inquilino moroso dimostrare di avere pagato se no allora è moroso e scatta lo sfratto (ci vorrà tempo e soldi perché se non se ne va di sua spontanea volontà si dovrà arrivare sino all'azione delle forze dell'ordine - sfratto esecutivo - quindi se tutto va bene tra i 6 e i 12 mesi a seconda di dov'è l'appartamento)
    6) dimostrando che c'è un contratto d'affitto sei obbligato ad intervenire per le riparazioni.

    Concludendo la morale....ogni contratto deve essere stipulato in forma scritta e registrato. Il contratto deve prevedere tutte le clausole possibili. Ogni pagamento deve essere controfirmato e rilasciata regolare ricevuta con marca da bollo. Ogni aggiornamento istat comunicato con raccomandata ar. Farsi rilasciare cauzione trimestrale (attenzione la cauzione serve a ripagare i danni e non è un'anticipo canoni).
     
    A Agenzia Retecas@ piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina