1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Fisco sempre più severo ed occhiuto nel settore immobiliare.
    E' entrato in vigore due giorni fa la legge n.136/2010 che impone a chi partecipa a gare di appalto un conto corrente dedicato.
    Infatti tutte la transazioni dovranno essere effettuate per bonifico.
    Sono escluse tutte le altre forme di pagamento.
    La ratio della legge è quella di combattere i reati finanziari della mafia e delle altre organizzazioni criminali.
    E naturalmente, in seconda battuta, di procurare un bel pò di soldini freschi alle fauci sempre più affamate dello Stato.

    Bene, sono d'accordo con i pagamenti pedinabili e rintracciabili per gli appalti.
    Ma non sarebbe ora che lo Stato guardasse con la stessa attenzione e cominciasse a "pedinare" anche gli altri settori economici, sopratutto quello dei servizi alle cose e alle persone e quello delle attività artigianali?
    Perchè solo agli operatori del settore immobiliare si debba lisciare per benino il pelo?
    Perchè solo loro debbono essere spremuti come limoni?
    Solo perchè gli immobili sono, appunto, "immobili" e ben visibili e non si possono occultare?
    Troppo comodo.
     
  2. ma70

    ma70 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    quello dell'agenzia immobiliare è un servizio alle cose e persone, mmmm... è meglio di no.
    (un grazie ogni tanto?)
     
  3. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In questo caso la norma riguarda più il settore edilizia che immobiliare come lo intendiamo noi.
    La maggior parte delle norme antievasione riguarda il settore edile-immobiliare perché girano parecchi soldi e girano in breve tempo (un appalto o una compravendita da 2.000.000 si esaurisce in 6 mesi - un anno).
    Neglia ltri settori dei servizi (immagino tu ti riferisca a dentisti, professionisti e consulenti vari) la componente di evasione può essere al amssimo la parcella o un impiegato non in regola, quisquilie in confronto a quello che muove il nostro settore.
     
  4. Sergio Caruso

    Sergio Caruso Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Effettivamente caro Graf, sia nell'immaginario collettivo che nei numeri, è facile ricollegare l'edilizia all'evasione e non solo, non credo di essere l'unico convinto che l'edilizia sia sempre stata utilizzata come una grande lavatrice.
    Non capendoci molto di sistemi bancari non vedo l'utilità di un conto apposito per verificare la tracciabilità dei pagamenti, vero però che se hanno pensato ad una misura di questo tipo è perché sicuramente qualche falla nel sistema esiste.
    Trovo giusto comunque combattere l'evasione!
    Certo però che di soldini per combattere l'evasione ne vengono spesi e pure tanti, soldini che paghiamo noi tutti anche per conto dei soliti ignoti.
    In Italia purtroppo siamo tutti evasori fino a prova contraria, ovvero (non fraintendete), per lo Stato italiano lo siamo tutti e quando presentiamo la dichiarazione dei redditi dobbiamo ancora giustificarci se non abbiamo guadagnato abbastanza per vivere.
    Io suggerirei a Tremonti di iniziare una nuova manovra volta a cambiare la mentalità e le necessità, una manovra che col passare degli anni potrebbe eliminare o senza dubbio ridurre drasticamente le evasini fiscali.
    Basta guardarsi attorno! Vero che in Italia l'aliquota per le tasse non si discosta molto da quella degli altri stati europei, vero anche che negli altri stati si pagano le tasse su quel che resta tolti i fondi necessari per vivere e non tolti i costi della sola attività. A mio parere incrementando pian piano le voci delle detraibilità e riducendo contemporaneamente gli investimenti per la lotta all'evasione, potremmo nel giro di pochi anni voltare pagina ed essere considerati prima cittadini e solo dopo, forse, delinquenti.
    Scusate l'off topic ma scrivo pensando e quando penso troppo vago nel buio.:fico:
    Tornando all'argomento ... a mio parere non sono leggi che toccano la nostra professione!;)
     
  5. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Parole sante! :ok:
     
    A Sergio Caruso piace questo elemento.
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quando avranno raschiato il fondo del barile immobiliare (e ormai siamo lì lì....) dove si rivolgeranno ????

    Chissà se a qualcuno dei nostri legiferatori viene mai in mente al positivo che l'edilizia è uno dei settori trainanti dell'economia e che se va a picco, 1/3 dell'Italia va a picco ???:triste::triste::triste:

    Silvana
     
  7. Sergio Caruso

    Sergio Caruso Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quando avranno finito con noi probabilmente passeranno alle Agenzie di Onoranze Funebri!!!:shock::occhi_al_cielo::risata:
    ...e li di nero ne hanno tanto ...da morire!!!:rabbia::rabbia::rabbia::^^:
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  9. Pierangela Giaimo

    Pierangela Giaimo Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Giusto !
    quando ci porteranno i fiori sulla tomba...forse indirizzeranno i lori interessi da altre parti .....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina