1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. galber

    galber Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti, Devo stipulare un contratto di locazione di natura transitoria per le esigenze abitative degli studenti universitari. I conduttori sono cinesi. Chi mi sa dire con esattezza i dati del conduttore che devo specificare sul contratto? Basta il passaporto? Grazie :)
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Avranno un permesso di soggiorno.........
     
    A dormiente piace questo elemento.
  3. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    E soprattutto devono già essere in possesso del codice fiscale in Italia
     
  4. galber

    galber Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Il codice fiscale è stato messo in quanto è già in loro possesso mentre il permesso di soggiorno non c'è ancora (hanno solamente effettuato il versamento e comunicato alla questura ma deve arrivare tra 2 mesi)....
     
  5. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ma hanno già una dichiarazione di ospitalità? Per aver emesso il codice fiscale sicuramente si... credo che quella basti. Informati in questura.
     
  6. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Perché non gli fai un transitorio per tre mesi in attesa che arrivi il permesso di soggiorno?
    Avranno un passaporto per motivi di studio no?
     
    A galber piace questo elemento.
  7. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Allora,per stipulare il contratto basta soltanto il codice fiscale. Non interessa né il permesso di soggiorno ne' ospitalità.
     
  8. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ma cosa dici?
    Sono stranieri, devono aver i documenti in regola.
     
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ...cioe fai un contratto di locazione ad uno che potrebbe essere irregolare sul territorio italiano?:shock:
     
  10. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Si. Quando registri un contratto in agenzia delle entrate non gliene frega nulla. Basta il codice fiscale essendo un transitorio

    Dico quello che risponde l'agenzia delle entrate.ho specificatamente chiesto.

    Ripensando alla questione...chi affitta un immobile con contratto transitorio se non vi sono specifiche motivazioni? Anche io davo per scontato ci volesse o ospitalità o permesso di soggiorno...dovrei vedere a livello civilistico che valore ha un TRANSITORIO in tal maniera.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 13 Marzo 2015
  11. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    la mia domanda è diversa: lo so quello che fa l'AdE... faresti un contratto ad un cliente sapendo di mettere dentro un irregolare?
    Pe registrartelo non c'è problema, forse i problemi nascono dopo e di altro tipo
     
    A dormiente piace questo elemento.
  12. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Infatti ho posto nel post precedente la stessa domanda. Ma intanto farei fare la dichiarazione di ospitalità in attesa.
     
  13. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ma chi li ospita?
    Il caso qui è diverso.
    Il proprietario vuole affittare un immobile ai cinesi, tramite un mediatore, i cinesi stanno aspettando il permesso di soggiorno, per ora basta il passaporto per 3 mesi. Poi ne farà un altro transitorio appena arriva il permesso di soggiorno..
    Luna, seguendo il tuo ragionamento, il proprietario si arrangia tanto per l'agenzia delle entrate é una cosa amministrativa, ma chi ha posto la domanda é un agente immobiliare come te e se non vuoi dei casini, sia per te che per il Proprietario, devi accertarti che i dati che metti sul contratto corrispondano a dei documenti in regola in base alle leggi vigenti.
     
    A galber piace questo elemento.
  14. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Perché vi sia reato, in caso di cessione di immobili a stranieri (da intendersi cittadini extracomunitari), è necessaria la compresenza di diversi elementi:

    a) che siano cittadini extracomunitari;
    b) che siano privi di un valido titolo di soggiorno;
    c) che il contratto sia a titolo oneroso;
    d) che vi sia il fine di conseguire un ingiusto profitto dalla locazione.

    E’ possibile stipulare un contratto di locazione con un cittadino extracomunitario che abbia fatto domanda di permesso di soggiorno per motivi di studio, ma sia ancora in attesa del rilascio?

    La domanda è interessante. L’ipotesi è insidiosa e dubbia. La risposta dovrebbe essere negativa, in quanto è comunque necessaria la detenzione di un valido titolo di soggiorno, tuttavia non è ancora chiaro se, con tale termine, siano da ricomprendere anche le domande (corredate di versamento) inoltrate ovvero anche i visti, ma, in questo momento, per prudenza, si consiglia, per non incorrere in ipotesi di reato, di evitare di stipulare contratti di qualunque natura e durata a soggetti privi di permesso di soggiorno in corso di validità, la cui copia – a titolo di garanzia e sicurezza - è opportuno che sia sempre allegata al contratto stesso per liberare il locatore (e il mediatore: è il mediatore che per primo ha il compito di assicurarsi circa la regolarità della permanenza in Italia dello straniero) da eventuali contestazioni future: l’allegazione del titolo di soggiorno dà certezza che il locatore, all’epoca della stipula del contratto, era consapevole della regolarità del soggiorno dello straniero, senza conseguire un ingiusto profitto (canone esoso) o dolo specifico, tanto più se il contratto è un transitorio a prezzo calmierato.

    Per non correre rischi si potrebbe, tuttavia stipulare (e registrare) con i tre studenti stranieri, al momento irregolarmente soggiornanti, cioè privi di un titolo di soggiorno, un contratto di comodato ad uso gratuito fissando un termine di durata, gravato dal solo onere accessorio del pagamento delle spese condominiali e delle utenze (ciò non produce alcun vantaggio economico al comodante), in quanto trattasi di atto non ricadente nel divieto sopra riferito.
     
    Ultima modifica: 13 Marzo 2015
  15. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ma un proprietario cosa lo fa a fare un comodato gratuito, cosa incassa?
    Perché non può fare un transitorio ordinario di 3 mesi in attesa dei documenti ?
    Poi quando arrivano i documenti farà il transitorio per studenti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina