1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. faustosonn

    faustosonn Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ho locato una parte (due stanze + servizi) della mia villetta bifamiliare (che risulta accatastata come unica unità immobiliare)a due persone. Il Comune venuto a conoscenza del contratto di locazione (tramite la mia dichiarazione di cessione di fabbricato) mi ha detto che devo provvedere a suddividere catastalmente la parte locata dal resto della casa per poi pagare l'ICI in quanto questa porzione di immobile non va considerata "abitazione principale".
    Premesso che posso essere d'accordo sul fato dell'ICI, non sono d'accordo invece sul fatto che devo suddividere catastalmente le due porzioni....
    1) La locazione è transitoria per 18 mesi poi potrei non affittare più questa porzione della mia casa.
    2) La suddivisione mi comporterebbe un notevole costo anche perchè poi questa porzione di casa mi diventa a tutti gli effetti seconda casa con tutto ciò che ne consegue (contratto energia elettrica ecc.)
    3) Mi chiedo allora come funzionano tutte le locazioni di camere che vengono fatte agli studenti, non penso che i proprietari delle camere debbano suddividere catastalmente le stanze locate dal resto della casa.
    Ringrazio chi mi puo dare una mano su questo quesito.
    Saluti a tutti e buon Ferragosto
    Fausto
     
  2. faustosonn

    faustosonn Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E' da alcuni giorni che attendo qualche risposta o commento sui quesiti posti, in sostanza quello che chiedo è se secondo voi il comune può obbligarmi ad accatastare la porzione di immobile locata o se invece la soluzione da me auspicata (cioè quella di farmi pagare l'ICI sulla porzione di abitazione locata in quanto non ha più i requisiti di abitazione principale senza provvedere alla suddivisione catastale) è quella più corretta ?
    Da considerare che la villetta costruita nel 1995 come unità immobiliare unica, negli anni non è mai stata modificata. Nel progetto questa porzione che è stata locata nasce come studio e stube, successivamente con un diverso mobilio vine addibita ad abitazione dove soggiorneranno gratuitamente prima una zia e poi un figlio. L'impianto di riscaldamento è unico per tutta la casa e il contattore dell'acqua e della luce sono anche unici. L'entrata nella casa che si sviluppa su tre piani (uno mansardato)è unica e all'interno c'è un piccolo atrio che separa queste due stanza e servizi dal resto della casa.
    Spero che con questi nuovi elementi qualcuno possa darmi qualche risposta o suggerrimento.
    Grazie e un caro saluto a tutti.
     
  3. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Re: Locazione di una porzione di immobile accatastato come unica

    Questo non è un consultorio ma un forum di discussione ;) Nessuno qui prende lo stipendio ne occorre pagare una quota per accedere alla community. Quindi si può solo chiedere a aspettare :)

    Purtroppo dato il periodo molti sono in ferie e mi sa che ti toccherà pazientemente aspettare ;)

    Sono certo che come è stato per le migliaia di nostri visitatori anche tu avrai la tua risposta. Magari ci vorrà qualche giorno :)
     
  4. faustosonn

    faustosonn Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non volevo assolutamente sollecitare una risposta, era mia intenzione dare ulteriori elementi per chiarire meglio l'argomento. Se ho dato questa impressione chiedo scusa, capisco il periodo "ferioso" e quindi la difficoltà di aprire una discussione sull'argomento proposto.
    Grazie e cordiali saluti.

    Fausto
     
  5. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ciao Fausto, non credo proprio che tu debba suddividere la tua abitazione.

    Tu stai solamente locando parte di una porzione immobiliare, cosa assolutamente legittima
     
  6. faustosonn

    faustosonn Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Alessandro garzie per la solidarietà, però mi servono argomentazioni valide per poter contrastare la tesi del comune. grazie se puoi, come dire, illustrarmele.
    Fausto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina