1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti,
    ho finalmente trovato una ditta interessata alla locazione di un ufficio su cui un'altra agenzia mi aveva chiesto di collaborare, decorrenza 01 maggio, contratto già firmato (a tappe, perchè il proprietario non aveva tempo di venire fino in ufficio a firmare e conoscere i suoi nuovi inquilini), ma i problemini sono iniziati già 15 giorni fa quando ho riattivato il gas perchè
    :spunta: i contatori sono posti in un luogo non a norma in quando posti in luogo chiuso privo di camino o ventilazione, ma per fortuna il tecnico lo ha aperto lo stesso
    come da accordi con altra agenzia oggi ho mandato un tecnico per la revisione della caldaia:
    :spunta: caldaia in antibagno con camera di combustione aperta e fiamma pilota
    :spunta: rendimento bassissimo, circa all'80%
    :spunta: fumi al limite dell'accettabile
    :spunta: libretto caldaia non pervenuto quindi non si sa a quando risale l'ultima revisione
    risultato:
    il tecnico non ritiene di assumersi responsabilità sulla caldaia quindi niente certificazione
    e adesso?
     
  2. raffaella

    raffaella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    L'agenzia con cui hai collaborato dovrebbe avere l'incarico per la locazione, e in questo il proprietario avrebbe dovuto dichiarare l'idoneità o meno degli impianti. Io mi rivolgerei al collega per fare chiarezza in merito alla questione.
    Ciao Raffaella
     
  3. Letizia Arcudi

    Letizia Arcudi Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao
    concordo con Raffaella
    senti l'altra agenzia per chiarezza.
     
  4. paolo ferraris

    paolo ferraris Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ...certi Proprietari non meritano certe fortune...cmq...se non era previsto contrattualmente che il Conduttore si facesse carico di tutte le spese per mettere a norme gli impianti (può essere...), il conduttore può entro 8 gg dal ricevimento delle chiavi contestare al locatore tutto quello che ha trovato che non va...(8 gg se non ricordo male...), cmq può sempre far fare il lavoro di messa a norme, in questo caso dell'impianto di riscaldamento che, seppur autonomo, doveva essergli consegnato funzionante con il solo obbligo di provvedere alla sua stipula del contratto di manutenzione ordinara annuale (che mi sembra abbia "tentato" di fare), tutto quello che è exstra lo deve pagare il locatore...dopodichè se questi non lo fa...lo faccia il conduttore per poi presentargli il conto...semplice!
     
  5. Patty

    Patty Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie a tutti per le risposte, vi farò sapere come riuscirò a risolvere la questione ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina