1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gianni_tot

    gianni_tot Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E buonasera a tutti Voi, stasera ho scoperto questo forum interessantissimo
    e ottimo perchè oltre a dare risposte ai quesiti più disparati, è arrichito
    dalla presenza di tanti professionisti.

    La domanda particolare che volevo porre a chi ne capisce più di me è questa:

    A seguito di una successione un erede residente all'estero nomina un procuratore speciale
    per vendere quanto in possesso dal decujus, si dice cosi vero?

    il procuratore vende un bene immobile ad un terzo a prezzo di mercato leggermente
    ribassato in quanto l'immobile venduto non è abitabile da subito ma necessita il rifacimento
    di alcuni impianti e serramenti deperiti dal tempo (classe energetica la peggiore)

    L'erede mandante non è daccordo a vendita eseguita con il suo procuratore
    in quanto pensava di incassare di più.

    Con la vendita dell'immobile cessa la procura speciale avendo esaurito il motivo
    per la quale è stata redatta.

    Domanda:
    Puo' l'erede non contento impugnare il contratto di compravendita e cacciare di casa
    colui che ha comprato l'immobile?

    grazie a chi dovesse cortesemente rispondere

    ciao
    Gianni
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Credo proprio di no!
    A mio avviso il senso della procura speciale a vendere è proprio quello di delegare completamente tutte le pratiche relative all'alienazione del bene, intendendo con ciò anche la valutazione economica! :occhi_al_cielo:
     
  3. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    completamento d'accordo con Zucchetti
     
  4. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ... a meno che la procura richiamasse (è possibile?) specifiche indicazioni sul prezzo minimo concordabile
     
  5. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Esatto, nella procura si può esplicitare il prezzo minimo di vendita. Se non c'è, vuol dire che al procuratore è dato mandato di far quel che vuole (riguardo al prezzo).
     
  6. ignaziomuscarello

    ignaziomuscarello Nuovo Iscritto

    Mediatore Creditizio
    Salve a tutti.
    Ho necessita ' di un chiarimento: un mio cliente ha venduto casa a settembre 2011 incaricando un procuratore. Vendita per contanti.
    Atto regolarmente quietanzato al venditore, mentre il procuratore che ha incassato interamente quanto doveva deve rendere una parte del ricavato al proprietario. La domanda e' questa: puo' il venditore denunciare il procuratore? Il mio legale mi ha detto che non essendo alcuna clausola che imponga al procuratore di restituire l'importo incassato al proprietario, non si configura alcun reato e fra l'altro, essendo trascorsi oltre sei mesi, sono scaduti i termini per una eventuale querela.
    Cosa mi dite?
     
  7. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se non ti fidi del tuo legale non è un buon segno, lo dico per te... Poi, anche gli avvocati sbagliano....

    Io non saprei con esattezza, non sono specializzato in questo, anche se mi sembra che il tuo avvocato possa aver ragione, in linea con quanto risposto qui al post n. 5
     
  8. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    @ ignaziomuscarello hai iniziato una discussione per la tua problematica... se posti gli stessi messaggi in più parti frammenterai le rispsote e non avrai un chiarimento sulla questione.
     
  9. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Quoto in toto .
    La procura speciale a vendere implica il trasferimento dei poteri di rappresentanza e ad agire in nome e per conto , se non è stato previsto il prezzo minimo l'erede non potrà appellarsi a niente, oltretutto il notaio in presenza di procura con prezzo minimo di vendita non avrebbe rogitato a prezzo inferiorre. Fabrizio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina