1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Merluigi

    Merluigi Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Gentili signori,
    si tratta fondamentalmente di un errore effettuato in Italia da un notaio.vi spiego...
    Mia nonna vedova viveva fino a Domenica ( pultroppo è deceduta ) in una casa la quale proprietà era 1/3 di mia nonna, 1/3 del figlio Francesco +++++ ( mio zio ) ed 1/3 mia e di mio fratello, figli di Vincenza +++++++ ( figlia di mia nonna) deceduta anni fa.
    16 anni fa pero mio zio ++++++ Francesco per motivi economici ha venduto tutta la sua parte ( più la parte che avrebbe avuto in eredità alla decessione di mia nonna) a mio padre +++++++Antonio.Il tutto logicamente tramite notaio nero su bianco...Quindi la casa oggi ( dopo la decessione di mia nonna) dovrebbe essere 1/2 di mio padre ++++++ Antonio e 1/2 mia e di mio fratello.
    Pultroppo ci siamo resi conti che il notaio 16 anni fa ha fatto un errore madornale, bensi ha fatto un atto che non ha nessun valore, non lo poteva fare.Di conseguenza l'atto dove mio zio ha venduto la sua parte a mio padre non vale e quindi Francesco +++++++ è attualmente ancora proprietario 1/2 della casa.
    Pultroppo mio zio non ha intenzione di risolvere il tutto e approfittando dell'errore del notaio, si ritiene ancora proprietario 1/2 della casa...
    Come dovrei comportarmi?

    Cordiali saluti
     
    Ultima modifica di un moderatore: 16 Agosto 2015
  2. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Posta l'atto di 16 anni fa depurato di tutti i nomi e i riferimenti. -grazie-
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  3. Merluigi

    Merluigi Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ok sarà fatto, solo che ho bisogno di qualche giorno...
     
  4. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Ok ok. Attendiamo la pubblicazione.
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    @ludovica83: dubito che la lettura del fantomatico atto possa cambiare le cose.
    Francesco non poteva vendere una quota in quel momento non ancora ereditata.
    Questa è rimasta in capo alla nonna.

    In casi come questi di errore madornale da parte del notaio, ci sono vie d'uscita?
     
    A ingelman e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  6. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Bisogna appunto vedere cosa c'è scritto in quell'atto... Perché è appena successo in un altro 3d... di fatti "romanzati" magari in buona fede... perché non si comprende quello che si è SOTTOSCRITTO... poi saltano fuori realtà contrastanti....
    e dato che il 3d si intitola "madornale errore del notaio"... magari è bene prima accertarsi se l'errore c'è o non c'è...
     
    A antoniolazzarone e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Capisco che una cosa è immaginare, una cosa è leggere l'atto, ma non essendo ammessi patti successori.... la vedo dura. Credo sia in mano al buon cuore dello zio, che non sembra intenzionato a tener conto di questa volontà
     
    A ingelman piace questo elemento.
  8. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Dovrebbe richiedere "La nullità dell'atto"... perché lui ha acquistato un qualche cosa di cui non era proprietario il venditore... (art. 1422 c.c.)
    C'è inoltre da dire che chi ha acquistato è comunque tutelato se nessuno obietta nulla fino a che matura l'usucapione del diritto.

    I tempi necessari per l'usucapione sono
    (fonte: ADUC - Scheda Pratica - L'USUCAPIONE

    - 20 anni di possesso continuato per i beni immobili;
    - 10 anni dalla data di trascrizione per gli immobili acquistati in buona fede da chi non e' proprietario dell'immobile, in presenza pero' di un titolo idoneo a trasferire la proprieta' che sia stato debitamente trascritto. Stessa cosa anche per gli altri diritti reali di godimento gia' detti;
    - 20 anni di possesso continuato per i beni mobili;
    - 10 anni di possesso continuato per i beni mobili, relativamente alla proprieta' o altri diritti reali acquisiti in buona fede da chi non ne e' il proprietario, in presenza o meno di titolo idoneo. Se il possessore e' in mala fede occorre invece che passino 20 anni;
    - 10 anni di possesso continuato per i beni mobili iscritti nei pubblici registri;
    - 3 anni dalla trascrizione per i beni mobili iscritti nei pubblici registri acquistati in buona fede da chi non ne e' proprietario, in presenza di un titolo idoneo a trasferire la proprieta' che sia stato debitamente trascritto.
     
    Ultima modifica: 16 Agosto 2015
    A ingelman, Antonello e Umberto Granducato piace questo elemento.
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    A quanto ho letto ha acquistato anche altro, inoltre era un potenziale coerede che quindi conosceva la situazione: potrà essere annullata la parte non ammessa per legge in cui Francesco dispone dei diritti che gli possono spettare su una successione ancora aperta; tu dici che annullerebbero l'intero atto? E con quale procedura?
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Aggiungerei anche una altra domanda: nel caso questa vendita anticipata avesse riguardato un vero terzo, e fosse avvenuta all'oscuro di Antonio e dei nipoti, e fossero nel frattempo passati 20 anni (ma solo qualche giorno dalla morte della nonna), scatterebbe comunque l'usucapione? Usucapione di che se l'uso era rimasto fino allora nella disponibilità presumibile della nonna?
     
  11. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Per questo ho chiesto l'atto, per capire come ha fatto ad acquistare un qualche cosa che non era di sua proprietà in quel momento... "scritto nero su bianco" e un notaio ha certificare che era il corrispettivo di un eredità futura.
    Sulla nonna se ci abitava solo lei o altri facevano uso di quel bene, non viene detto, quindi alla fine son tutte ipotesi come quelle che stiamo facendo adesso senza pezzi di carta.
     
  12. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Per la cronaca ho posto le domande non tanto per il gusto di contraddire: purtroppo ho un caso simile, che mi interessa, dove il notaio ha commesso un errore forse meno grave, ma anche più antipatico.

    Ha cioè compravenduto a terzi, da parte di un ... quarto..., un "uso perpetuo" di una autorimessa, quando semmai l'uso era personale, non cedibile, e che si estingueva con la morte dell'usuario, il tutto all'insaputa dei titolari dei diritti reali di un garage, che lo vengono a scoprire a distanza di oltre 30 anni.

    Si sono succeduti atti di compravendita, e sono passati anche più di 20 anni.... bel ginepraio.
     
    A Antonello e ludovica83 piace questo messaggio.
  13. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Alla fine chi ritiene di avere lesi i propri diritti, ti chiama in causa.
    La fila è lunga... io ho un notaio... che ha dato seguito ad un testamento falso...per la successione... tanti anni fa... nonostante fosse evidente che era stato prodotto da una delle parti...
    Il classico testamento che compare quando durante una successione ti viene detto questo va ad X e quello va a Y... e qualcuno pensava invece che tutto potesse andare a Y.
    Oggigiorno una causa del genere, ristabilirebbe un po' di giustizia... per chi si vanta di proprietà che sono frutto dell'inganno... oltre all'illecito... (perché non pensare che fa questo... si limita solo a questo nella vita...)
     
    Ultima modifica: 16 Agosto 2015
  14. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Cercherei per prima cosa di capire cosa si intenda con questa frase....
    E' stato stipulato un rogito? E' stata autenticata una scrittura privata?...

    Improbabile che si sia trattato di un rogito...
     
    A Antonello, PROGETTO_CASA e ludovica83 piace questo elemento.
  15. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il fatto interessa alquanto e attendiamo la pubblicazione.
    Grazie.
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  16. Merluigi

    Merluigi Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ragazzi pultroppo visto che ho l'atto in formato foto, non so come oscurare i nomi....
    Cmq si tratta che praticamente mio zio non poteva vendere la sua nuda proprietà perchè la nonna era ancora in vita....
     
  17. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Basta il semplice Paint di windows.... usi il pennello nero o bianco sulla foto e risolto il problema....
     
    A ingelman e PROGETTO_CASA piace questo messaggio.
  18. Merluigi

    Merluigi Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ok ci proverò!Spero posso aprire la foto su Paint!
     
  19. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Strano....il divieto di patti successori ex 458 cc non é un caso ogni milione....bensì argomento che sanno pure i muri di uno studio notarile. Puoi scrivere se non riesci a fare altro l'articolo del consenso e oggetto? É il primo articolo in genere...dove sta scritto Tizio vende a Caio......
    Ragazzi nel primo post scrive la proprietà ora salta fuori la NUDA proprietà.....già qualcosa non quadra
     
    A ab.qualcosa e ludovica83 piace questo messaggio.
  20. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    No viene resa nulla solo quella parte se non inficia il resto dell'atto. E la nullità può essere fatta valere in ogni tempo da chiunque abbia interesse. Non ricorre nemmeno l'usucapione abbreviata per un titolo astrattamente idoneo. In tal caso già sarebbero bastati solo 10 anni. Però dovrei vedere se vi é giurisprudenza aggiornata


     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina