1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mlorenzi744

    mlorenzi744 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    alcuni mesi fa abbiamo firmato il preliminare di acquisto di un appartamento nuovo. Abbiamo scoperto ora che l'appartamento non rispetta la normativa in materia di isolamento acustico.
    Possiamo richiedere l'annullamento del contratto per gravi vizi occulti?

    Grazie in anticipo.
    Marco
     
  2. Kurt

    Kurt Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se non rispetta la normativa come hanno fatto o faranno per l'abitabilità? Si possono porre in essere interventi atti a eliminare la difformità? Cosa dice in merito l'impresa costruttrice ? Il Comune che deve rilasciare l'abitabilità cosa dice in merito? Da quanto tempo hai saputo che esiste questo vizio? come lo hai scoperto?

    Tieni presente che l'annullamento di un preliminare non è cosa che sic et simpliciter viene accordata. Se non c'è accordo tra le parti vi è un contenzioso che passa in aula pertanto il primo passaggio è sempre quello di vedere se il vizio si può sistemare solo in ipotesi negativa vi sono i presupposti tecnici per fare dichiarare il grave vizio occulto.

    Tenendo presente che dalla scoperta del vizio occulto decorrono i termini per la sua contestazione consiglio di sentire urgentemente un legale per vedere le azioni da intraprendere - tra cui la contestazione dei gravi vizi occulti.
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  3. mlorenzi744

    mlorenzi744 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Kurt, grazie mille per la risposta.
    Su come abbiano fatto ad ottenere l'abitabilità non ho idea. Il vizio l'ho appena scoperto in quanto ho richiesto una perizia fonometrica a seguito dei rumori di calpestio, sanitari, ecc... che avvertivo.
    Il desiderio è comunque quello di chiedere all'impresa costruttrice di sanare la situazione, volevo però capire se esiste, in caso estremo, la possibilità di far annullare il preliminare.
    Per la segnalazione del vizio occulto è sufficiente la raccomandata con ricevuta di ritorno vero? Solo nel caso in cui l'impresa non risponda del danno dovrò contattare un avvocato giusto?
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao, non è una cosa automatica, e ti consiglio di muoverti da subito con un avvocato. Tieni presente che il tuo consulente esperto di acustica, dopo aver eseguito misurazioni e quant'altro dovrà attraverso il tuo avvocato contestare all'impresa il vizio occulto, e il tuo avvocato richiederà di eliminarlo o di risarcirti.
    Se l'impresa non risponde in modo esauriente si dovrà affiancare il CTU che verrà nominato dal giudice. Bisogna capire anche se si potrà provvedere a sistemare il problema, tu parli di rumori nel bagno ..... e calpestio ... bisognerà vedere se il problema è nella posa in opera dei pavimenti (rifare massetto con inserimento di un materassino che di fatto avrebbero dovuto mettere) e non è detto che non si debba intervenire su proprietà di terzi. Questo lo valuterà il CTU. Di sicuro tu potrai richiedere il risarcimento per l'annullamento del compromesso, si dovrà vedere con l'avvocato.
    In che classe è l'appartamento? Ma ti ci abiti? Oppure i rumori li hai sentiti perché sei andato a visitare l'appartamento.
     
    A mlorenzi744 piace questo elemento.
  5. mlorenzi744

    mlorenzi744 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Rosa, grazie per la risposta.
    Si nell'appartamento ci abitiamo da poco perchè ci hanno consegnato le chiavi prima del rogito. L'appartamento è in classe B e secondo il capitolato dovrebbero avere posato il tappettino anticalpestio.
    Inizio a cercare un buon avvocato quindi ... e speriamo bene ...
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  6. agenzialeonardo

    agenzialeonardo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' IN VIGORE ANCHE QUESTA NORMATIVA? :shock: :occhi_al_cielo: :shock: :disappunto:

    CHI MI (CI) AGGIORNA? :confuso:

    GRAZIE!!! :stretta_di_mano:
     
    A Gasperino piace questo elemento.
  7. francesco62

    francesco62 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Buongiorno a tutti,
    alcuni mesi fa abbiamo firmato il preliminare di acquisto di un appartamento nuovo. Abbiamo scoperto ora che l'appartamento non rispetta la normativa in materia di isolamento acustico.
    Possiamo richiedere l'annullamento del contratto per gravi vizi occulti?

    Marco[/quote]
    Ma... Vorrei sapere , a voi interessa l'appartamento o cercate il modo di annullare il contratto , ultimamente si trova molta gente pentita che cerca l'appiglio piú o meno valido per annullare i contratti. Forse la prima cosa da chiedere sarebbe: si puo mettere a norma un appartamento per quanto riguarda l'isolamento acustico? ......tra l'altro chiedendolo per primo al costruttore!!!!!
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Io credo invece che spaventa l'idea di dover ripristinare o ristrutturare una casa nuova. Il nostro amico si sente da un lato defraudato e la prima idea che salta subito in mente è rinunciare all'acquisto.
    C'è anche da dire che consegnare gli immobili prima del rogito è abbastanza rischioso, si va incontro non solo a problemi legati alle rifiniture, ma anche ad altri rischi, di vicini che non si pensavano di avere, di aspetti legati alla vivibilità dell'immobile che in fase di acquisto non si era valutato e quindi vivendo l'immobile saltano all'occhio e non avendo fatto il saldo ..... Io non sono dell'idea di consegnare le case prima del rogito per tutti questi motivi. Sicuramente se è stato permesso questo ci saranno stati dei problemi legati a ritardi della consegna e quindi credo che un punto a favore del costruttore bisogna riconoscerlo. Poi per il fatto che non sono state rispettate le norme per l'isolamento questo avrebbero potuto accorgersene anche dopo il rogito con le stesse conseguenze, o meglio, ripristino o rimborso. Se loro hanno acquistato una casa in classe B devono avere una casa in classe B non altro.
     
    A mlorenzi744 piace questo elemento.
  9. mlorenzi744

    mlorenzi744 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Francesco, a noi interessa risolvere il problema e tenerci l'appartamento. Prima però di chiedere al costruttore voglio conoscere bene le armi in mio possesso .... E poter chiedere l'annullo è sicuramente un buon asso nella manica!
    Per quanto riguarda le tue osservazioni sulla gente disposta a tutto pur di annullare un contratto mi piacerebbe che anche tu provassi la piacevole sensazione nel tuo appartamento nuovo di sentire il rumore della pipì che cade nel wc del'inqilino di sopra!!!!!!!!!!!
     
  10. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    La pratica acustica deve essere allegata alla pratica edilizia che è stata presentata per costruire il fabbricato: controllala e verifica cosa è stato detto di errato od i materiali mancanti.
     
    A Gasperino piace questo elemento.
  11. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non sono un tecnico del ramo quindi posso darti solo alcuni riferimenti, che non sono comunque .... recentissimi.

    In tema di prestazioni acustiche passive degli edifici, si fa riferimento alla
    Legge 447/1995 "Legge quadro sull'inquinamento acustico"
    DPCM 5/12/97 "Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici"

    Aggiungo anche questo link che può interessare
    http://www.ingegneri.cc/articolo/20885/i-requisiti-acustici-passivi-degli-edifici-tornano-di-moda
     

    Files Allegati:

    A mata piace questo elemento.
  12. agenzialeonardo

    agenzialeonardo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Grazie Bastimento degli imput. Apprezzo molto il tuo intervento.
    Però.... qualcuno è in grado di fare un riassunto?
    Possibile che nessuno sappia come funziona? E' solo per le case nuove o anche per quelle vecchie? ....???
     
  13. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi pare che la sintesi della università di firenze sia sufficientemente chiara: del resto le mie informazioni sono legate ad una esperienza diretta, che riassumerei così:

    Sulle vecchie case non è richiesto nulla
    Sulle nuove case è necessario rispettare la normativa
    Nelle ristrutturazioni (intervento c o d) e forse anche le manutenzioni straord. (intervento b) , si applicano le regole sull'acustica sulle opere interessate all'intervento.
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si bastimento alla normativa dovranno attenersi le case di nuova edificazione e quelle in fase di ristrutturazione. Ora parliamo non solo di acustica ma anche di pannelli solari e fotovoltaico. Il discorso é abbastanza ampio noi arriviamo sempre tardi o meglio la legge sull'acustica era del 97 dove di prescrivevano i limiti all'isolamento acustico degli edifici e alla rumorosità degli impianti nelle parti comuni (ascensori autoclave) in particolare stabiliamo i limiti per le facciate per le solette per i muri perimetrali. Molti anni fa il politecnico di milano aveva fatto uno studio su un tappetino antitacco. Veniva posato fino all'altezza dello zoccolino per rompere il rumore verso l'esterno. Avevamo un cantiere dove il costruttore di era subito adeguato. Ricordo che quando facevo vedere in opera questo sistema ai clienti rimanevano sbalorditi. Pochi applicano questa normativa. Ora é obbligatoria.
     
  15. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Purtroppo l'ho imparato a mie spese alla faccia del geom direttore lavori e dell'artigiano che ha eseguito i lavori. (e non solo da ora). Sta di fatto che abbiamo ricuperato un sottotetto 3 anni fa; il pavimento è stato posato e poi lor signori si sono posti la domanda sul tappetino fonoassorbente ....: il risultato è stata la negata agibilità causa non superamento della prova fonometrica....! Non ho avuto il coraggio di chiedere i danni..., e la cosa la risolverò quando ristrutturerò il piano sottostante!
     
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non credo avessero mancato solo quello .... Credo non abbiano applicato la norma del risparmio energetico in todos.
     
  17. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non esattamente: circa il risparmio energetico era sorto un problema diverso. Per i serramenti mi ero rivolto ad un altro artigiano che conoscevo da una vita. Qui il problema è stato la ignoranza di questi piccoli imprenditori in merito alla burocrazia necessaria: chiedere loro la certificazione della trasmittanza o classe del serramento è come chiedere la luna. Purtroppo la realtà italiana è fatta di tanti di questi piccoli costruttori, che non hanno competenze e strutture in grado di assolvere agli impegni tecnico-burocratici. Comunque il punto venne comunque superato.
     
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sono d'accordo molti parlano troppo ma non hanno conoscenze. Poi hanno fatto veramente tanta confusione. Poche aziende italiane hanno saputo adeguarsi non erano pronti a questi cambiamenti. Ecco che alla fine l'estero ha preso piede. Non girano intorno al problema per eludere chiaro il senso? Ma investono per dare il prodotto che si chiede. Ho conosciuto la knauff per i cartongessi fai qualche ricerca e poi vedi che tecnica hanno. Persino le viti sono certificate. Sia chiaro ci sono anche aziende italiane ma sono poche.
     
  19. francesco62

    francesco62 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se loro hanno acquistato una casa in classe B devono avere una casa in classe B non altro.[/quote]
    La classe indica solo quella energetica non acustica . Il comune non richiede nulla per abitabilità riguardo alla verifica acustica basta il progetto da consegnare prima dell'inizio lavori. Tenete presente che basta una scatola elettrica in un muro divisorio tra due appartamenti per perdere i benefici di un lavoro fatto a regola d'arte secondo il progetto acustico.
    Per quanto riguarda le tue osservazioni sulla gente disposta a tutto pur di annullare un contratto mi piacerebbe che anche tu provassi la piacevole sensazione nel tuo appartamento nuovo di sentire il rumore della pipì che cade nel wc del'inqilino di sopra!!!!!!!!!!![/quote]
    quanto dici mi sembra esagerato anche perche la pipi di quello del bagno sopra non la senti nemmeno nelle case degli anni 50 semmai sentirai lo sciacquone e per quello consolati anche in una casa fatta secondo le normative vigenti un po' lo sentirai comunque. Comunque volevo chiederti dato che hai fatto fare le verifiche fotometriche il tecnico cosa ti ha detto la differenza rispetto a quanto stabilisce la norma è molta o poca.questa casa in che anno è stata ultimata l'abitabilità in che anno l'ha avuta . Comunque in genere guardando il grado di finitura di una casa riesci a capire che gente l'ha costruita e per esperienza quando una casa è curata nei dettagli a livello estetico si ha la (quasi) certezza che certa accuratezza sia stata riposta anche nelle finiture (nascoste), ed in un periodo come questo dove la disponibilità di case non manca è bene sapere con che tipo di venditore si ha a che fare!!!!!
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma ne sei proprio sicuro? Io direi proprio di no. Intanto oggi si chiama agibilità e per essere rilasciato bisogna fornire una serie di documenti tra cui la documentazione per il rispetto delle norme in materia acustica.[DOUBLEPOST=1377589703,1377589674][/DOUBLEPOST]
    Ma ne sei proprio sicuro? Io direi proprio di no. Intanto oggi si chiama agibilità e per essere rilasciato bisogna fornire una serie di documenti tra cui la documentazione per il rispetto delle norme in materia acustica.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina