1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. caramello1960

    caramello1960 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, il mio caso potrebbe essere illuminante circa i rapporti condominiali. Proprietario di un appartamento, locato, al secondo piano di un piccolo condominio, ho iniziato la manutenzione straordinaria del mio balcone aggettante (guaina del calpestato, muretti interni e ringhiere) ma al momento della manutenzione del sottobalcone, dopo un sopralluogo effettuato dalla ditta che segue i lavori per quantum, ricevo dal proprietario del primo piano il divieto d'accesso alla sua proprietà per effettuare i lavori... lo stesso pretende che vengano effettuati con ponteggio!!! Cosa fare per effettuare la manutenzione a me spettante??' nel caso in cui eventuali calcinacci provenienti dal mio sottobalcono causino danni potranno questi essere imputati a chi mi ha impedito d'effettuare i lavori??
    Dovrò rivolgermi all'amministratore, ad un legale per un'ingiunzione...... Il mondo è parecchio strano....
    Grazie
    Carmelo
     
  2. Zagonara Emanuele

    Zagonara Emanuele Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    In effetti il mondo è strano e la gente stranissima.
    Se avete un amministratore condominiale è meglio che coinvolgi lui così che si attivi nei confronti del tuo vicino e perché regoli i rapporti.
     
  3. caramello1960

    caramello1960 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta.... naturalmente avevo già provveduto ad avvisare l'amministratore di volere procedere ai lavori di manutenzione.... provvederò ad informarlo dell'accaduto ma.... ho i miei dubbi sul prosieguo della vicenda.... e,certamente, non potrò attendere molto poiché appena terminati i lavori nel mio appartamento la ditta non aspetterà i comodi altrui... A parte i danni subiti poiché il materiale necessario per la manutenzione del sottobalcone è già stato acquistato...
     
  4. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Ordinario

    Amministratore di Condominio
    Buonasera Carmelo, l'articolo 843 c.c. prevede proprio il caso dell'accesso su proprietà altrui "al fine di costruire o riparare un muro o altra opera propria del vicino oppure comune".
    L'accesso però non è concesso in maniera automatica perché bisogna comunque provare il requisito della necessità e, laddove il proprietario non lo consenta, sarà possibile rivolgersi al giudice affinchè verifichi la liceità dell'accesso e la sussistenza del requisito della necessità.
    La Cassazione ha chiarito che occorrerà "accertare se la soluzione prescelta (accesso e passaggio per un determinato fondo altrui) sia l'unica possibile o, tra più soluzioni, sia quella che consente il raggiungimento dello scopo (riparazione o costruzione) con minor sacrificio sia di chi chiede il passaggio, sia del proprietario del fondo che deve subirlo" (Cass. civ., n. 1801/2007).
    Alla luce di ciò, valuta se ti conviene imbarcarti in un contenzioso. Sicuramente dell'eventuale caduta di calcinacci in testa a qualcuno risponderai solamente tu, visto che esistono altre possibilità di eseguire i lavori di manutenzione, anche se più costose.
     
  5. caramello1960

    caramello1960 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    La ringrazio per la cortese risposta ma ritengo di avere anche il diritto di chiedere al vicino di sottoscrivere una liberatoria da eventuali responsabilità per danni a persone o cose derivanti dalla caduta di ammalorato dal mio balcone, addossandosene (il vicino ) la responsabilità civile e penale. Sottolineo, tra l'altro, che lo stesso vicino è intervenuto, a sue spese, senza darmi alcuna comunicazione preventiva, su un altro mio sottobalcone...... insomma è mia proprietà quando conviene al vicino ma sono sottoposto ai suoi ghiribizzi..... risponderà pure delle conseguenze eventuali dovute alla sua decisione.. tra l'altro alcuni magistrati nel merito iniziano ad assimilare i balconi aggettanti alla facciata (sentenza 2012)......
    Ribadisco il mondo è strano.......
    Carmelo
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E se non te la firma ?
     
  7. caramello1960

    caramello1960 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Inviata con R/R comunicazione con data ed ora in cui maestranze di fiducia si presenteranno per svolgere i lavori a tutela dell'incolumità sua e di terzi...... se non permette l'accesso....... il prossimo passo non lo svelo poiché potrebbe essere iscritto al forum...... umanamente sgradevole ........
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina