1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. papero

    papero Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve.

    Mi sono imbattuto in questa domanda nei quiz della camera di commercio di Roma:

    domanda: Il mediatore può acquistare in proprio immobili per rivenderli?
    risposta: Mai in nessun caso

    questionario.JPG

    Che significa? Che se un AI si compra una casa non la puo' rivendere?
    Mi sembra assurdo.
    Forse la domanda si riferisce a chi fa "abitualmente" speculazioni immobiliari?
    E come si capisce il limite della speculazione da quello delle necessita' personali?
     
  2. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il mediatore non può speculare sul proprio mestiere essendo egli un mediatore e non un proprietario immobiliare. Ovviamente può possedere quante case vuole, ma non può speculare.
     
    A STUDIOMINUCCI piace questo elemento.
  3. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    E infatti la domanda è chiara: parla di acquistare PER rivendere.

    Ossia, come hai compreso benissimo, farne "abituale commercio".

    Nulla a che vedere con l'essere proprietario di alcuni immobili e, a tempo e luogo, anche venderli se del caso. SENZA percepire alcuna mediazione, ovviamente, giacchè...non si può essere mediatori di se stessi.:fiore:
     
  4. papero

    papero Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie per le risposte, ora mi e' tutto piu' chiaro.

    In ogni caso nella pratica suppongo non sia facile dimostrare quando un AI rivende un'immobile
    che l'abbia in precedenza acquistato con in mente lo scopo di rivenderlo (processo alle intenzioni?)
    Esistono delle sentenze in proposito?
     
  5. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Ma no...guarda che è molto , ma veramente molto semplice!!!!

    Ipotesi A : acquisti un immobile (o fai il compromesso) e poi te lo rivendi percependo anche la mediazione ? SEI FUORI LEGGE. Senza se e senza ma.

    Ipotesi B : acquisti un immobile (o fai il compromesso) e poi te lo rivensi SENZA percepire mediazione? Può andare, basta che non sia un'abitutidine.

    Tutto qui. :fiore:
     
    A papero piace questo elemento.
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Nella pratica e nella legalità ... è facile dimostrare se specula, se acquista immobili e, come indica la legge , ne registra i preliminari e se li rivende prima di aver rogitato... beh ... se invece non registra niente e nessuno dice niente allora sarà difficile dimostrarlo... Fabrizio
     
  7. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    Sono d'accordo Fabrizio, ma mi sembra che Papero derivi da quella norma ...anche il timore di essere proprietario di casa propria o poco più.
    E in questo caso, invece, non c'è davvero nulla da temere. ;)
     
  8. papero

    papero Membro Attivo

    Privato Cittadino
    L'esempio mio pratico e' questo:
    se sono un AI e un giorno vedo un immobile ad esempio messo male ma che ritengo abbia un'ottimo prezzo e del potenziale, mi potrebbe venire in mente di acquistarlo per poi magari ad esempio ristrutturarlo e rivenderlo.

    Suppongo che a voi, avendo a che fare con moltissimi immobili, vi sara' capitato di pensare una cosa del genere.

    Naturalmente il tutto senza pretendere mediazione ne' sull'acquisto ne' sulla vendita, con regolare rogito e pagando le tasse sull' eventuale plusvalenza.

    Ora rileggendo la domanda del quiz a me sembra non si possa fare MAI.

    A rigor di logica sarebbe invece piu' sensato quello che dici tu studiominucci:
    per quanto la distinzione potrebbe essere molto sottile...

    A parte voi che rispondete :D , ma gli altri AI lo fanno o non lo fanno?
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Lo fanno tramite prestanome.
     
  10. RobertodaBangkok

    RobertodaBangkok Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La domanda e mal posta. Credo si voglia significare l incompatibilita tra il commercio e la mediazione. Le aziende che hanno un reparto acqisti e che seguono le aste e le dismissioni hanno una socita ad hoc. Nulla da dire se un agente si clmpra una casa dall agenzia dove lavora e poi decida di venderla: basta che non lo faccia lui come agente in prima persona ma che si affidi ad un collega. Illegislatore hapensato che se vendi un bene tuo proprio stai facendo commercio e questo si e incompatibile. Sono domande che a volte persino noi (che dovremmo dico nel mio povero caso dovrei..cosa che tse..figurimoci..sapere tutto..)guardiamo con sospetto
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina