1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Riporto da "Casaclima.com
    Un indagine svolta da Nomisma sul mercato immobiliare residenziale italiano afferma che, rispetto al 2007, quest'anno ci sono state 250 mila abitazioni compravendute in meno, per un totale di 600.000 abitazioni.
    Altro dato snocciolato riguarda i prezzi che potrebbero ridursi ulteriormente del 6-8% verso la fine del 2009, rispetto al 2008. Anche se, tale contrazione dei prezzi, non riguarda gli immobili residenziali di lusso.
    Questo trend proseguirà anche nell'anno 2010 e si potrà attendere un inversione di tendenza che dia vita a una ripresa economica soltanto nel 2011 inoltrato.

    Dico io sopravviveremo????
     
  2. alexpk

    alexpk Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il nocciolo della questione stà nella stretta bancaria che gli istituti di credito stanno facendo, tassi quasi a zero ma gli spread aumentano, e non solo, vi è anche una riduzione degli importi del valore del mutuo che mediamente si attesta al 50% del valore dell'immobile comprato. Il buon Tremonti che con i suoi Bond doveva ridare fiato all'economia ha dato degli strumenti solo alle banche mentre per il cittadino normale non ha avuto nessun beneficio, i nostri soldi insomma finanziano gli istituti di credito e questi ci prendono per il collo.
    Poi altro problema è che molti italiani comprano all'estero, prezzi più bassi ma maggiori guadagni dagli affitti che sono in molti casi detassati e quindi l'ivestitore immobiliare trova più interessante l'acquisto in altre nazioni.
    Il fatto che gli immobili scendono di prezzo dovrebbe essere visto in senso positivo, purchè ci siano dalle istituzioni sia pubbliche che private (banche) quella voglia di dare quella liquidità necessaria per acquistare l'immobile.
    Il piano casa di Berlusconi che deve portare alla costruzione di 100.000 case è una grande buffonata, in quanto prima che si terminino questi lavori chi ha bisogno della casa avrà magari trovato sistemazione, e poi con tutte le case in vendita non sarebbe stato più facile creare un fondo sociale che potesse dare credito a chi avrebbe avuto tali requisiti per l'acquisto di una casa ora???.
    Insomma la crisi c'e' è durerà, poi se soppraviveremo si vedrà, penso che si debba riformare la legge che consenta di diventare agenti immobiliari corsi biennali con esame e non come vedo nella pubblicità di questo sito con corsi on line che mi viene la pelle d'oca a pensare che un forum come questo dove si deve parlare di serietà poi pubblicizza questi corsi che sono veramente vergognosi.
     
    A ioiono piace questo elemento.
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    vedremo Isabella Vedremo, l' importante è essere positivi, ma come gia detto da me altre volte settembre sarà il vero termometro della situazione, ci sono in giro troppe voci qui in brianza si ditte medio piccole che aspettano Agosto per chiudere per ferie e poi........non riaprire piu.
    Speriamo siano solo voci.
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se tiene il mercato del lavoro tiene anche il mercato immobiliare, se come dice Roby le aziende cominciano a mandare a casa le persone allora saranno dolori per molto moooolto tempo; altro che 2010/2011.
     
  5. gigizzo

    gigizzo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Serve una svolta nel sistema bancario per rifar ripartire la voglia di spendere. Serve rimettere in discussione e cambiare le regole ad un sistema bancario gestito da incompetenti. Faccio un esempio banale. Se un tizio per svista o per qualsiasi altro problema non ha pagato una rata del frigorifero, a sua insaputa è un CATTIVO PAGATORE! Per le banche è feccia umana!. Per le banche non ha diritto a chiedere nulla. Per lo Stato è un ottimo pagatore, è uno che deve pagare le tasse!. Il malcapitato ha un regolare stipendio, un regolare lavoro, non è stato mai incriminato, non ha mai preso una multa, ha sempre pagato il biglietto dell'autobus... E' un buon padre di famiglia. Per la società, per lo Stato, ma non per le banche! Oggi 9 mutui su 10 richieste non vengono accettati perché all'ultimo esce la rateina pagata in ritardo e addio sogni per la casa di proprietà. Quando tutti i migliori pagatori avranno una casa e resteranno solo quelli che zoppicano che si inventeranno le banche per vendere il denaro?. Siamo in un paese gestito male, pieno di incompetenti in doppio petto, che hanno la presunzione di gestire il popolo. Se non ci sarà una nuova energia il motore è destinato a fermarsi. Si fermeranno i tecnici professionisti, i costruttori, gli imprenditori ed i venditori. Tutta la filiera insomma. E non sarà il Piano Casa o i 100.000 posti di lavoro al call center a dare nuova linfa. Sarà un 2012 anticipato!
     
  6. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ricordate che
    La Findomestic e' BNL
    la Ducato e' unicredit
    la Agos e' Banche popolari
    sono piene di richieste di finanziamenti e li stranamente le signore Banche li fanno
    TASSO !! percento, molto strano che li i paletti non esistano o sono esigui.
    Non c'e' un modo di far cambiare l'andamento ne da parte del Governo ne da parte dei consumatori, ma noi e ne sono convinto potremmo provarci, scegliamo una banca che cresca con noi e che faccia mutui effettivamente, se cerchiamo la troviamo statene certi,
    Se cio' avvenisse cominciamo con la prima nominata e-mail ..... cara BNL io ti abbandono..... firmato noel ferra.
    Se non riparte il credito non riparte l'economia e tantomeno l'economia reale del mattone.
    Per questo non ci sono programmi di tempi, ma solo l'augurio che ripartano i finanziamenti.
    Io ho messo in vendita piccole case bilocali a Roma a 150.000 euro ho avuto la fila di acquirenti, ma tutti bisognosi di mutui, che in tempi diversi avrebbero ottenuti, dovendo pagare rate piu' basse degli affitti.
    BNL aunebta spread alza palizzate abbina assicurazioni e,,,,,, il mutuo non si fa se non cosi', costo piu' alto del fitto.
    Speriamo bene ragazzi uniamoci ma sul serio, non in associazioni ma associati tra noi. potremmo cambiare l'andamento del mercato.
    Diveniamo Volontari immobilio immobiliari tra Noi e facciamo quanto possibile per proporre e fare.
    Ci possiamo riuscire.
    Cordialmente
    Noel
     
    A La Capanna piace questo elemento.
  7. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Bravo Noel, sono con te!
    Uniamoci, ma sul serio, smettiamola con l'antagonismo,la concorrenza , coscienti che sarà l'unione a fare la forza ed a darci speranza per andare avanti, per raccogliere qualcosa di buono da poterci dividere.
    Non ha senso oggi come oggi la concorrenza fra noi, i risultati sono manifesti... noi siamo sempre qui sempre più stanchi e sfiduciati, gli altri cioè i concorrenti illegali e/o disonesti intanto vanno avanti.Ora è arrivato il momento più che mai di studiare insieme il rimedio, la soluzione per uscire da questa crisi che ci attanaglia! :applauso: Anna
     
  8. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Grazie Anna
    Me ne ricordero' ora e' agosto per noi cittadini si chiude, ma credo che a settembre cominceremo a lottare sul serio per costruire qualcosa di diverso.
    Noel
     
  9. alexpk

    alexpk Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Guarda noel quando immobilio è nato, avevo lanciato l'idea di creare una nuova associazione, tra agenti che vogliano cambiare questo sistema, si sono alzati voce dove non serve a nulla creare nuove associazioni bastano quello che ci sono. Ribadisco il concetto si deve creare una nuova figura che tuteli il nostro operato e soprattutto che possa fare la voce grossa. La fiaip dove io sono associato non fa un c.........o per noi è continuo a ribadirlo non smuove nulla perche' politicamente non gli interessa andare contro il sistema visto che non ha i c............i per farlo.
     
  10. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Alexpk, forse vogliamo la stessa cosa, tu la chiami associazione, io la chiamo associarsi.

    L'associazione è la fiaip l'anama la fimaa, una quarta non serve, l'associazione è un sindacato e fa politica

    associarsi secondo me vuol dire che io e te siamo "soci", perchè tu hai un ufficio a Gallarate, ed io a Cogoleto. Perchè operiamo nello stesso modo.

    Il sogno sarebbe quello di creare 300/400 agenzie assolutamente autonome ed indipendenti, ma associate tra loro, con un'unica banca dati clienti/immobili, consultabile in tempo reale, con un unico potere contrattuale nei confronti dei vari fornitori, non per fare politica ma per guadagnare di più, spendendo meno, e poter vendere di più
     
  11. alexpk

    alexpk Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Concordo anche con il tuo pensiero, ma la Fiaip, L'anama e la Fimaa, a livello di tutela, a livello di peso politico non hanno mai tutelato i nostri interessi, guarda quando Bersani istitui il registro dell'antiriciclaggio, oppure adesso in questo momento di crisi non riescono a fare gruppo per opporsi ad un sistema bancario che invece di incoraggiare scoraggia chi vuole comprare la prima casa. Insomma a cosa servono queste associazioni se quando è il momento di farsi sentire hanno paura o quanto meno non hanno interesse a tutelare o riformare questo lavoro.
    Poi queste associazioni che iscrivono chiunque perchè non iscrivono solo quegli agenti che operano da più di 5 anni in questo settore, Fiaip federazione agenti immobiliari professionali, appena diventato agente immobiliare posso iscrivermi, ma dove stà la professionalità??????. Sono associazioni che incamerano soldi per mantenere solo le loro strutture e dare solo un minimo di servizi o qualche sconto per usufruirne.
     
  12. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Premesso che fare quello che dice Alessandro è abbastanza semplice e il Custode si sta attivando, le associazioni nulla possono contro la crisi.
    Altra cosa, cosa ce ne facciamo dell'eventuale apertura dei rubinetti da parte delle banche se gli italiani non hanno lavoro e quindi lo stipendio per pagare le rate?
    La crisi attuale è una crisi reale di occupazione e se non si esce da questa è inutile parlare di prezzi bassi e banche più morbide, se ho 1.000 € al mese di stipendio cosa compro?
     
  13. maury

    maury Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Bè se non è un franchising quello che descrivi poco ci manca.

    Si potrebbe tentare un CONSORZIO.
     
  14. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Come vedo siamo in molti a parte le sfumature a pensarla nello stesso modo.
    Forse a Settembre se Lasu' vorrannno potremo semplicemente fare una associazione tra professionisti, associazione di idee di metodo di interscambio , di strappare convenzioni a banche e pubblicitaristi.
    Rimanendo tutti liberi di essere cio' che si e'
    Contro le Baqnche le aasociaziono potevano e possono moltissimo caro collega, bastava che fossero loro a disdire le convenzioni con esse se non erogano piu' mutui, e convogliarle su latre piu' flessibili, ma se non lo hanno fattop e' perche' altre banche non sono disponibili a versare tangenti a lle associazioni e alllora?
    retsa BNL che per darti un mutuo ti toglie pure la pelle
    resta unicredit Banca roma che sino a che non rientra dei soldi dell'a.s roma, ma per questo la Rome dovrebbe vincere la coppa dei cammpioni, sino ad allora di mutui con loro possono farli solo dei c.........i
    Oppure le banche popolari che se fai domanda di mutuo la respingono al mittente proponendoti il consulente che ti fara' fare se proprio insisterai un prestito magari da una finanziaria all11 per cento.
    Tu caro collega con queste saresti inconvenzione?
    Risponderei che non sai nulla del cosiddetto MATTONE:
    Noel (detto anche canzone)
     
  15. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Non è un franchising, il franchising vende un brand, e prende delle royalties.

    Consorzio, non mi piace la parola (mi viene in mente il consorzio agrario), ma se è quello che intendo io va bene
     
  16. alexpk

    alexpk Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Lo so che è utopistico ma almeno lasciatemi sfogare, ma costituire una nuova associazione è così utopostica???????
    c'e un tale malcontento tra le varie associazione esistenti che sarebbe cosi facile trovare nuovi associati, l'importante è che questa nuova figura possa essere più determinata delle altre che si potrebbero avere degli ottimi risultati.
     
  17. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se non si potesse altro si poitrebbe purealexpk, si potrebbe anche riprendere in mano le esistenti
    basterebbero circa 50 partecipanti ad esempio a Roma per riprendersi sia il provinciale che il regionale FIAIP, e cio' vale per tutte le altre provincie,ma credo che ormai siano associazioni irrecuperabili, in quanto il metodo il modo e la consuetidine ormai raggiunta, non consentirebbero di cambiarle.
    Chi e' della FIAIP avra' ricevuto la foto del presidente(con aureola in testa) con la comunicazione che sarebbe stato in tv ad un programma.
    Avete saputo nulla del programma, sui contenuti sulle proposte sulle risposte? Dicono di no l'importante era l'immaginetta che potete anche pregare la sera perche' il domani sia migliore.
    Noel
     
  18. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

  19. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ti ringrazio dell'inviodi quanto da me non visto.
    Sentitamente e senza commenti
    Noel
     
  20. alexpk

    alexpk Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    50 agenti immobiliari non si riescono a trovare per riformare la fiaip?????
    vogliamo fare i consorzi, e altre forme di associazioni ma non troviamo 50 agenti immobiliari disponibili ad andare a roma o dov'altro per l'elezione del presidente fiaip????
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina