1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. matricola161

    matricola161 Ospite

    Buonasera a tutti,
    mi auguro vogliate condividere con me le vostre esperienze, ho bisogno di nuove idee, spunti, di un altro punto di vista.
    Sono un agente immobiliare di un noto franchising ormai da qualche anno. Fino ad ora mi sono sempre limitato, parola più appropriata, alla mera compravendita nel mondo dei privati. Ho risolto con enorme soddisfazioni anche situazioni piuttosto critiche e questo non ha fatto altro che accrescere in me la giusta consapevolezza.
    Ho bisogno di alzare l'asticella, di realizzare quello che ancora oggi mi pare irrealizzabile.
    Nella mia città, tra riqualificazioni di vecchie zone "industriali o artigianali" e veri e propri nuovi lotti edificabili, si sta costruendo parecchio. Ho visto agenzie anche senza valore apparente, prendere mandati di intere costruzioni ed io, oggi, voglio la mia fetta di torta.
    Non voglio più stare a guardare.
    Ho bisogno di voi, di capire come approcciarsi al meglio alle aziende costruttrici, a realtà da milioni di euro.
    Ho bisogno delle vostre esperienze per potermi confrontare e capire cosa mi manca ancora..
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scrivi bene senza valore apparente perché sicuramente per avere poi l'esclusiva sulle vendite hanno venduto l'area. Il valore ce l'hanno eccome. Mi chiedo perché sentirsi superiore ad un altro quando non si sa neanche da che parte iniziare e si parla di valore. Ah si ma apparentemente io sono più bravo. Fallo allora. Ma non chiedere consigli perché le capacità sono nel dna ed ognuno e' diverso.
     
    A ab.qualcosa e eldic piace questo messaggio.
  3. matricola161

    matricola161 Ospite

    Beh, Rosa, sentirsi presa nell'intimo quando, con parole misurate, mi sono semplicemente permesso di dare un quadro generale della situazione, mi sembra esagerato. Ad ogni modo accolgo la tua irosa risposta e ti ringrazio ugualmente.
    Chiedevo un consiglio. Ho deciso di scrivere in questo forum, forzandomi oltremodo, perché mi era parso di vedere qui, un infinità di post con un infinità di gente disposta a regalare pezzi d'esperienza. Vedo che non è il tuo caso. Ritengo sia da persone unili chiedere aiuto, non credo che sia un comportamento spocchioso dichiarare apertamente di avere limiti e di volerli superare..
     
    A eldic piace questo elemento.
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Questa non e' umiltà piuttosto una grande considerazione di se.
     
  5. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Come puntualizzava Rosa, la via più efficace per avviare un rapporto con un'azienda costruttrice e' quella di procurargli il fondo, oggetto della realizzazione.

    Del resto e' circostanza nota, che nella nostra professione
    la fase dell'acquisizione, e' quella più difficile ed importante.

    Con dei buoni prodotti, dove il margine di guadagno per l'impresa\investitore e' significativo, non ci sara' tanto da pettinare le bambole, per intuire con quale metodo agganciare il cliente costruttore.

    A meno che tu non sia convinto, che in questo mestiere aldila' dei prodotti, valgono più le chiacchiere e le cravatte sgargianti.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  6. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Che poi bisogna saper vendere il prodotto su carta che richiede una specializzazione che non è imparare a memoria il capitolato oltre che conoscere la normativa e si sa il costruttore ti misura. Lui deve rientrare e deve aver un buon cavallino.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  7. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Uno dei motivi per cui preferisco vendere l'usato.
    Che non tradisce mai.

    Quando poi l'impresa compera il fondo, di ogni spillo che li' ci mette, ne dispone come vuole.

    Sovente gli alloggi vengono dati a cani e porci per essere rivenduti.

    Chissenefrega dunque.

    Di alzare questa non meglio definita asticella.

    Se la vedano loro a curare i propri interessi con i mezzi che più ritengono opportuni.

    Molto meglio andare a ricercare prodotti altrettanto appetibili.

    Se quel costruttore sara' liquido per comperare ancora ben venga.

    Diversamente si cambierà' cavallo e si venderà' ad un'altra impresa.
     
    A leolaz e Rosa1968 piace questo messaggio.
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Visione crudele ma realistica.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  9. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Dare superficialmente del "senza valore" al tuo concorrente che evidentemente non ha bisogno di chiedere sul forum come fare ed ignorare la critica mossa nei tuoi confronti invece decisamente sì.
     
    A Bagudi e Rosa1968 piace questo messaggio.
  10. matricola161

    matricola161 Ospite

    meh.. ragazzi grazie..
    Siete davvero pessimi. Qualcuno chiede un consiglio tecnico e voi vi scatenate con parole sterili, mordete le ossa di qualcuno che pone un quesito squisitamente tecnico.. Mi pento amaramente di aver messo in piazza un dubbio. Non volevo screditare nessuno, ne dirvi quanto sono bravo a fare il mio lavoro. Non avrei scritto alcunché avessi pensato di essere qualcuno.. Continuate ad attaccare la gente che non ve ne viene niente.
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sei partito nel modo sbagliato, mi spiace, io sono pronta ad aiutare tutti, e qui nel forum i miei interventi si leggono, hai scritto un giudizio senza immergerti veramente nella problematica. Non è acquisire un costruttore, bisogna guardare oltre, ma il bello è diventare il braccio commerciale, e non lo si diventa se non hai la giusta preparazione e le spalle grosse per gli investimenti. Non hai toccato questi punti, ma solo guardato l'acquisire il costruttore. Ti sei risentito, in verità ti ho provocato per far uscire quella goccina di succo e creare qualcosa di costruttivo. Evidentemente sei tra quelli che cercano la luna .... e tu pensa che non hai bisogno di cercarla .... che tu la cerchi o la guardi lei è lì .... sta a te alzare la testolina.
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  12. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao, ho fatto molti cantieri e frazionamenti in varie città del nord con la mia agenzia, i primi sono stati conquistati venendo immobili pur senza esclusiva, gli ultimi con tanto di ufficio vendite agghindato...serve quindi esperienza, un costruttore in un minuto capisce se ha davanti qualcuno che sa come muoversi e credimi in cantiere non si vende in modo "normale" ed il cantiere stesso è letteralmente un altro "prodotto" in funzioni delle varie fasi di costruzione. Consiglio: fai esperienza, sbaglia, prova, fai esperienza, sbaglia ancora, prova ancora e un bel giorno ti affideranno un cantiere in esclusiva
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Mi dispiace che tu non abbia capito lo spirito delle risposte che hai avuto, che sono nate dal tuo modo di porti:

    Non è un gran modo, umile a tuo dire, di porsi.

    Io ho venduto il "nuovo" per 20 anni ed è un mondo completamente diverso dalla vendita dell'"usato" e, ti dirò, che ci si fa anche un mazzo non indifferente...

    Il rapporto con i costruttori è difficile e per poter vendere sulla carta bisogna dare completa fiducia all'acquirente che compra senza vedere nulla, se non delle piantine, spesso senza nemmeno ancora il permesso di costruire e, in questo caso, diventa ancora più complicato fargli accettare eventuali grosse differenze nel progetto concessionato rispetto a quanto si aspettava...

    Può essere considerata anche una fetta di torta, ma bisogna guadagnarsela un bel pò...
     
    A CheCasa! e Rosa1968 piace questo messaggio.
  14. CheCasa!

    CheCasa! Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Nella mia zona le opportunità di collaborare con i costruttori sono numerose e mai come in questo momento di mercato i giochi sembrano aperti.

    Innanzi tutto non c'è, almeno dalle mie parti, il problema dell'agenzia che propone il lotto e poi richiede l'incarico in esclusiva sugli appartamenti da costruire.

    Pensa che io ho l'esclusiva di un cantiere nella cui società detiene quote minoritarie un altro agente immobiliare che opera nella mia stessa piazza!

    La maggior parte dei costruttori hanno sul groppone un gran numero di lotti sui quali negli ultimi tempi si sono ben guardati dall'iniziare a costruire.

    Quindi, un modo valido per un primo approccio, a mio modo di vedere le cose, sarebbe quello di presentarsi con numeri ed idee: che cosa cercano i tuoi clienti in questo momento? Qual'è la tipologia più richiesta? Quali gli accessori?

    Se ti presenti con questi (ed altri) dati farai un regalo assai gradito e comincierai ad entrare nelle grazie di un costruttore di piccola o media grandezza.

    Un altro elemento importate riguarda l'assunzione di competenza nella presentazione delle nuove costruzioni: meglio la casa con struttura portante in legno o quella in cemento armato? Perchè i cappotti devono essere diversi nelle due strutture costruttive? Nella valorizzazione della classe energetica meglio infissi in PVC od alluminio? Come funziona la ventilazione forzata meccanica canalizzata?

    Insomma, servono tutte quelle informazioni che ti permetteranno di valorizzare quello che probabilmente sarà un prezzo di presentazione decisamente più alto rispetto all'usato.

    Tieni anche presente che quando ho cominciato a fare questo lavoro i capitolati erano scarni e generici, adesso un capitolato mediamente è almeno di 20 pagine e tecnicamente molto dettagliato.

    Poi potrebbe essere interessante creare un pacchetto pubblicitario dedicato: cartellonistica, depliant, cartoline, volantini dedicati. Mentre dalla nostre parti, gestendo interventi medio piccoli, l'ufficio vendite in cantiere è divenuto antieconomico e poco efficace.

    In bocca al lupo.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ai lupi vorrai dire.
     
    A eldic, Bagudi e CheCasa! piace questo elemento.
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tutto quello che ha illustrato @CheCasa! era il mio lavoro abituale e devo dire che mi manca molto la molteplicità di cui è fatto il lavoro sulle nuove abitazioni...
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina