1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Roberto65

    Roberto65 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Cari colleghi , sono a chiedervi se vi e' mai capitato di dover compilare un F23 per un pagamento in ritardo delle marche da bollo relative alla registrazione di un contratto di locazione. Al call center dell'ADE ( quando risponde) danno notizie contrastanti . Secondo voi andrà' bene il codice 675T ed ancora : basterà' un pagamento di 16 euro per contratto. Ed infine : E' necessario calcolare le sanzioni e gli interessi sui 16 euro?
    P.s: capisco la straordinarietà' della domanda e se non risponde nessuno , vi comprendo. In tutti i casi , grazie in anticipo per le eventuali risposte
     
  2. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Roberto la prossima volta non usare il maiuscolo nel titolo ;)
     
  3. Roberto65

    Roberto65 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    D'accordo
     
    A il Custode piace questo elemento.
  4. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino

    Il tuo sconcerto è comprensibile, considerata l’intricata materia. Sulle sanzioni da applicarsi al tardato pagamento dell’imposta di bollo esistono diverse scuole di pensiero, e ciò ha provocato il fiorire di comportamenti difformi da parte dei vari uffici. Come più volte ripetuto, è sempre salutare rivolgersi all’ufficio competente. A puro titolo informativo, si precisa, comunque, che la maggior parte degli uffici locali applica l’art. 13 del D.Lgs. 472/1997, cosi come modificato dall’art. 16, co. 5 del DL 185/2008: entro 30 giorni dal termine di scadenza previsto, applica una sanzione ridotta pari al 10% (ovvero 1/10 del 100%) dell'imposta dovuta: pertanto, nel caso di ritardato pagamento dell’imposta di bollo da 16 euro, la sanzione è pari a 1,60 euro.

    Il ravvedimento può avvenire in due modi:

    a) cartaceo: apposizione sull’atto di un contrassegno telematico (ex marca da bollo) da 16 euro ogni 4 pagine (o 100 righe di testo) a titolo di imposta + contrassegno telematico di importo pari alla somma della sanzione e degli interessi legali;

    b) virtuale: versamento delle somme dovute a titolo d’imposta, della sanzione amministrativa ridotta e degli interessi legali calcolati al tasso legale annuo a mezzo mod. F23. In tal caso i codici tributo da utilizzare per il ravvedimento sono i seguenti: 456T (imposta), 675T (sanzione), 731T (interessi legali).
     
    A francesca7, Bastimento e Umberto Granducato piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina