1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. auromeli

    auromeli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buonasera

    questo è il mio quesito:

    Nel mio rogito è previsto come allegato un regolamento che prevede che i condomini non possono effettuare interventi che modifichino in qualche modo l'estetica delle abitazioni. Ciò naturalmente è condiviso da tutti. L'impresa costruttrice però, a seguito di segnalazioni di infiltrazioni di acqua negli appartamenti, ha eseguito un intervento che, guarda caso, ne ha modificato l'estetica non rispettando nemmeno i canoni da essa stessa previsti in fase di progettazione. Oltre tutto ha contribuito a ridurre l'aerazione dei locali. L'impresa non ha condiviso assolutamente l'intervento con i condomini indicando, nella comunicazione recapitataci, un carattere di urgenza, quando era più di un anno che veniva segnalata l'infiltrazione.
    Vorrei sapere se secondo voi l'impresa ha, in maniera illeggittima, eseguito l'intervento e se è possibile fare ripristinare l'estetica originale ovviamente a sue spese in quanto gli immobili sono ancora in garanzia per oltre 6 anni.
    Grazie
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    eravate gia' costituiti in condominio? Se si a mio parere e' un intervento illegittimo.
    Sicuramente l'impresa lo ha fatto perche' era il modo piu' ssemplice e meno costoso.
     
  3. auromeli

    auromeli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Certamente gli appartamenti sono stati consegnati nel 2008 ed il condomino era già stato costituito. Sono d'accordo con la tua osservazione relativamente al costo dell'intervento. Ma si può procedere quindi con un'azione legale? Ci sono delle sentenze in merito?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina