1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Disperato64

    Disperato64 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno e complimenti per il sito, lo seguo da un paio di anni e trovo sempre argomenti interessanti e risposte competenti, ma veniamo al punto:
    Sono proprietario di una villetta unifamiliare con tanto di muretto di cinta costruito in cemento armato completamente sulla mia proprietà. Affianco alla mia proprietà è stata edificata un'altra casa che trovandosi già il mio muro di cinta sul lato in comune non ne ha edificato uno proprio. Nei giorni scorsi ho notato che dal lato esterno, quindi verso la loro proprietà, i costruttori hanno intonacato e imbiancato parte del mio muro e portato tubi in plastica, presumibilmente per il collegamento di lampade.
    Ovviamente non voglio assolutamente che montino nulla sul mio muro e mi ha molto infastidito che lo abbiano intonacato e verniciato senza chiedere il mio consenso.
    Pensavo di scrivere una raccomandata dove richiedo il ripristino originario del manufatto e li diffido all'applicazione di qualsiasi oggetto sulla mia proprietà. Non so se meglio interessare da subito un avvocato o partire con un approccio più blando scrivendo da solo.
    Anticipatamente ringrazio per i consigli che mi vorrete dare,
    cordiali saluti.
     
  2. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sentirei subito l'avvocato, ma soprattutto perché le leggi riguardo i confini sono davvero complesse, se però il muro è interamente dentro la tua proprietà forse la cosa è più immediata.
     
  3. Tovrm

    Tovrm Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Anch'io concordo sul far scrivere da un avvocato. La proprietà sul muro è tua esclusiva, se hanno voglia di appoggiarsi da qualche parte, i tuoi vicini devono acquistare metà della proprietà su cui insiste il muro, chiedere una tua autorizzazione o costruirsi un proprio muro in aderenza al tuo
     
  4. Disperato64

    Disperato64 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ok, procederò in questo modo.
    Grazie dei consigli.
     
  5. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista

    Insomma, uno peggio dell'altro!

    Se il vicino ha sbagliato e magari in buona fede, non sarebbe meglio affrontarlo e
    parlarci?

    Non è un bello iniziare subito don un avvocato! Vedo un futuro nero
     
  6. Tovrm

    Tovrm Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Costruisci una casa nuova e non edifichi un muro perché c'è quello del vicino sulla sua proprietà, intonachi e ritinteggi il suo muro senza chiedere il suo assenso, fai delle predisposizioni per allacci elettrici sul suo muro, ancora senza chiedere alcun permesso...
    ...tentare di parlarci non nuoce ma, onestamente, mi sembra che con certa gente ci sia poco da discutere...
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  7. marco tartari

    marco tartari Membro Attivo

    Altro Professionista

    Magari è in buona fede e pensa che il muro sia in comune.

    Non tutti sono esperti e in ogni modo
    conviene prima parlarci
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina