1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Non c’è mutuo senza assicurazione. E sono proprio le polizze (insieme al conto corrente d’appoggio) a determinare la vera differenza di costo. Ma mentre la polizza sull’immobile è obbligatoria per legge, oggi l’offerta si è ampliata a una lunga serie di coperture per la persona. Teoricamente facoltative, ma di fatto, secondo la denuncia dei clienti, imposte per ottenere il finanziamento e una commissione a tassi non maggiorati. Le banche smentiscono pressioni. Ma Of è andata a controllare simulando una trattativa in una decina di filiali. Le banche davvero obbligano ad acquistare anche la polizza? E questa cosa copre? E conviene?
    di: Alessia Gallian
    10 Gennaio 2011

    Interessante "inchiesta" condotta da Alessia Gallian dell' Osservatorio Finanziario:applauso:

    [Ihttp://www.osservatoriofinanziario.com/of/newslarge.asp?id=977I]
     
  2. renzone

    renzone Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ciao, per poter usufruire di uno spread dell'1% la barclays mi ha "obbligato" a sottoscrivere un'assicurazione di 10.000 euro su 200.000 di mutuo richiesto.
    La cosa assurda è che la polizza dura solo 10 anni. E poi? :shock:
    Eppure, facendo due calcoli, è stato il mutuo più conveniente sul mercato!
     
  3. Non sapendo nulla del mutuo che hai sottoscritto posso solo dirti che non è solamente lo spread che determina la convenienza del mutuo, anche se mi rendo conto che il cliente finale è stato erroneamente spinto a valutare questo come unico dato da confrontare. Posso dirti che su tasso variabile e interventi entro 80% avresti anche potuto ottenere l' 1,10%.
     
  4. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    alla faccia anche a me barclays aveva offerto un'assicurazione che abbassava lo spread.
    E in merito alle pressioni sulle assicurazioni ti posso dire che a mio fratello il giorno del rogito gli hanno chiesto l'assicurazione (facoltativa) di 14mila euro altrimenti niente mutuo.
    Soldi che mio fratello non aveva.........ha sovvenzionato mio padre per non far saltare il rogito, ed ora mio fratello è in fase di surroga per mandare a ca.......re la banca e riprendersi i soldi. E poi non sono obbligatorie???? altro che no......veri e proprio ricatti!!!!!!!!
    La stessa banca anche a me aveva detto di questi 14mila euro di assicurazione, e mi fece ben intendere che non è obbligatoria....però................!!!!:disappunto:
     
  5. Credo difficile che recuperi i soldi, nella migliore delle ipotesi potrà variare la banca beneficiaria. Anticipo che sì estite un accordo ABI-ANIA in tema di polizze ma da quanto ne sò non lo rispetta nessuno perchè trattandosi di accordo non è vincolante.
     
  6. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    scusa ma domanda da ignorante.
    L'assicurazione è con quella banca per la copertura temporale del mutuo, se io cambio banca cambio anche assicurazione, loro devo restituire la quota assicurazione non goduta? dico una costroneria?:domanda:
     
  7. No questa dovrebbe essere la prassi ma di fatto (almeno per la mia esperienza) nessuno restituisce il premio non goduto, semplicemente cambiano banca beneficiaria se non è già previsto contrattualmente che in caso di surroga il beneficiario diventa automaticamente il cliente. Se l'assicurazione restituisse i premi alla banca, questa dovrebbe restituire il 50-80% all'assicurazione per le commissioni incassate al collocamento.
     
  8. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino

    ma da quello che ho capito invece l'assicurazione si estingue non cambia banca, in quanto con la nuova banca farà una nuova ass.ne secondo i pacchetti da loro previsti. E spero sia così perchè lui sta facendo tutto questo solo per recuperare i soldi anticipati da mio padre.......mah. ti saprò dire.

    e cmq vorrei aggiungere il mio sfogo personale........odio le banche. dopo 3 mesi di logorio fegato ingrossato e quant'altre le detesto a tal punto che mi viene quasi da rimpiangere di aver deciso di acquistare casa..........ASSURDO!...scusate lo sfogo.
     
  9. Pejoo

    Pejoo Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Vi dico della mia esperienza:

    quando ero alla ricerca di un mutuo, ovviamente ho fatto il classico "giro" di banche...

    In Cariparma per ottenere un mutuo a condizione agevolata e senza garante per 150mila... mi hanno chiesto la sottoscrizione di una C.P.I. a premio unico ANTICIPATO (quindi non finanziato) di 18900 euro... che vergogna... penso di aver battuto ogni record...

    Ovviamente non ho fatto il mutuo con loro....
     
  10. Magari fosse così qualcuno ha superato i 20.000 euro. I vostri casi evidenziano come sia indispensabile farsi assistere da un consulente indipendente (pagato da cliente) e non da un mediatore (che si pagare dalla banca e dal cliente).
     
  11. marcad

    marcad Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Un consulente indipendente è per forza un mediatore se parliamo di mutui.
    Dal 1 dicembre 2010 quando chiudi il mutuo, per tutti i casi, la banca deve per legge contattare l'assicurazione e restituirti la parte di premio non goduta.
     
  12. Il consulente indipendente così come previsto dalla MIFID è colui che non ha alcun rapporto con società prodotto/banche e che viene remunerato esclusivamente dal cliente. Mentre i mediatori percepiscono la provvigione sia dal cliente che dalla banca con un evidente conflitto di interessi.


    Se ti riferisci al regolamento 35 emanato dall' ISVAP non obbliga la Banca alla restituzione del premio ma imporrebbe (visto che il TAR ha accettato il ricorso dell'ABI) alle Banche di essere beneficiarie, in questo caso il cliente può fare la polizza dove vuole, oppure emette la polizza ma non può essere beneficiaria.
     
  13. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Giusto per confermare che queste ass.ni "facoltative", sono assolutamente obbligatorie.

    Martedi farò il rogito e pagherò 3mila euro di assicurazione per copertura invalidita e perdita lavoro per i primi 10anni, e in piu il mio moroso non sarà coperto per la perdita lavoro per i primi 24 mesi in quanto il risarcimento è attivoo nel caso in cui si perda il lavoro ma dopo una continuità di 24 mesi nel tempo indeterminato, contratto che lui ha da 2 mesi.
    L'assicurazione come tutte si puo disdire entro 30gg tramite raccomandata, cosa che mi piacerebbe proprio fare, se non fosse che figuariamoci la reazione della banca la quale sarà prontamente allertata dall'istituto assicurativo.

    Insomma signori, vogliamo il mutuo e allora "vogliamo" anche la famosa assicurazione "facoltativa" e come se non bastasse il mio promotore ieri ha pure dovuto farmi compilare un quiz, per vedere se avevo capito bene i termini del contratto ma soprattutto dove sii chiedeva se faccessi l'ass.ne per sentirmi garantita e sodddisfazione del prodotto o perchè obbligata........insomma ma questi (le banche) ci sono o si divertono pure a prendere per il c...... i poveri clienti???
    Insomma il mio totale dissenso per le banche non ha fine, ma che devo fa, per il momento devo servirmi di loro!!!
    Che poi il mio dissnso come spesso accade nasce per i modi, perchè di pagare 3mila euro per un ass.ne che magari potrà in futuro anche rivelarsi utile, non mi crea problema, me lo crea il fatto che in teoria dovrei essere io a scegliere se tutelarmi o no, in pratica decidono loro. questo non mi piace.
    Se almeno sto stato anzichè parlare di donzelle e sesso pensasse a tutelare di piu il suo popolo....mah.
     
  14. Scusa se ti correggo ma i 30 giorni sono per il ripensamento e non per la disdetta. Ovvio che la Compagnia informi la banca per 2 motivi: 1 è che l'assenza della polizza modifica il merito di credito soprattutto in presenza di anzianità lavorative basse o LTV alti, 2 la banca perderebbe le laute commissioni riconosciute dalla Compagnia. Detto questo se non fossero "facoltative" pochi clienti si assicurerebbero e abbiamo già visto come va a finire quando si perde il lavoro.
    Per quanto attiene ai questionari sono imposti dall'ISVAP e dovrebbero tutelare il cliente ma di fatto mettono al sicuro il posteriore della Compagnia/Banca.
     
  15. milanele

    milanele Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Come detto sopra io piu di tutto, contesto la forma, se sono facoltative lasci a me la scelta altrimenti usiamo le parole giuste e cambiamo i regolamenti.
    Sono una purtroppo che spesso crea discussioni per principi e questo è il caso, non è la spesa il mio problema, ma l'obbligo di doverla fare, ma continuando a sentir dire che son facoltative........cavolate che fanno sentire la gente presa in giro, in un periodo in cui le prese in giro dovrebbero essere ridotte al minimo. io la penso così.

    Aggiunto dopo 3 minuti :

    Ripensamento o disdetta, be resta il fatto che avrei 30gg per recedere dal contratto e riprendere pagamento anticipato.....cmq non intendo farlo neanche se potessi, non è questo il mio interesse. ;))
     
  16. nellobru

    nellobru Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    anche io sono stato semicostretto dalla banca a fare la polizza assicurativa, ora stavo pensando di disdire l'assicurazione (sul contratto c'è scritto che entro 60 gg posso farlo) ho 2 domande in merito:
    1) se disdico la polizza la banca può farmi storie? o visto che il mutuo ormai è erogato non può dirmi nulla...
    2) eventualmente posso decidere di disdire la polizza più avanti, o una volta passati questi 60 gg la polizza rimane legata al mutuo e quindi la disdetta si può fare unicamente estinguendo il mutuo?
    grazie mille per le risposte
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina