1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Prosegue la contrazione del mercato immobiliare e finanziario per quanto riguarda i mutui secondo la Gazzetta di Modena che in un articolo elenca un po' di dati interessanti che riporto.

    per i mutui fondiari già in corso è davvero un buon momento. Proprio questa settimana l'Euribor a 1 mese s'è portato a quota 0,41 per cento, addirittura più appetibile di quanto non lo fosse il 30 ottobre 2009 quando aveva già toccato il minimo, dopo le settimane drammatiche dell'inverno 2008, caratterizzato dall'impennata del tasso che era arrivato a toccare il 5,20 per cento. Sommato allo spread (il ricarico imposto dalle banche), quel tasso era diventato insopportabile per le famiglie, molte delle quali persero la casa, nonostante i rimedi adottati all'improvviso dal ministro Tremonti, per le difficoltà nel pagare le rate cresciute a dismisura. Ma il tasso variabile è poi sceso a dismisura tanto che molti mutuatari a tasso fisso chiesero la trasformazione in variabile, beneficiando della normativa Bersani sulla portabilità gratuita del mutuo.

    Già a gennaio 2012 avevamo riferito della discesa inarrestabile del tasso variabile, che a fine mese s'era attestato poco sopra lo 0,74 determinando una riduzione sensibile dell'entità della rata. Ma ora, con l'ulteriore discesa, la boccata d'ossigeno diventa più consistente per le tante famiglie che hanno optato per un tasso variabile a fronte del tasso fisso scelto da altri, la cui rata è costante e che non consente variazioni, nel bene e nel male.
    Il beneficio attuale per chi ha un tasso fisso è ravvisabile solo se esso si mantiene entro il 3,5 per cento tutto compreso, mentre chi si ritrova con un tasso fisso allineato per tutta la durata del mutuo su percentuali folli (5-6%) sta pagando migliaia di euro in più ogni anno rispetto a quanto avrebbe potuto risparmiare se avesse optato per il tasso variabile.

    Tutto l'articolo su http://gazzettadimodena.gelocal.it/...richiesta-mutui-48-compravendite-10-1.3795046
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina