1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Leeka

    Leeka Ospite

    Buongiorno, avrei bisogno del vostro parere rispetto ad un mutuo che per la nostra (almeno mia) forma mentis sembra stranissimo, tanto che non riesco a capire se sia non dico conveniente ma almeno meno dispensioso rispetto alle varie proposte.
    Durata complessiva 28 anni
    3 periodi:
    1° periodo, 11 mesi, tasso fisso 2.20%
    2° periodo, 13 anni e mezzo, tasso variabile euribor 3 mesi + 1.20% di spread
    3° periodo, 13 anni e mezzo, tasso fisso 3.75%

    Detta così, per me che non ne capisco niente, sembra particolarmente attrattivo, considerato che le uniche spese sono perizia+istruttoria 400€ e assicurazione scoppio/incendio.

    Dov'è il trucco?

    dimenticavo... nel 2° periodo è possibile fare versamenti aggiuntivi che riducono il capitale e accorciano la durata complessiva sul 3° periodo. Inoltre, nel periodo del variabile è possibile passare al fisso (alle condizioni che ci saranno in quel momento) in qualunque momento, fermo restando che il 3° periodo rimane al 3.75.
     
  2. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    é strano veramente conoscendo le banche. la cosa più strana secondo me è che la banca ti dia la possibilità di pagare dopo i primi quasi 15 anni a tasso fisso e che tasso fisso 3.75 attento mi sa tanto di fregatura occhio a quello che firmi...........

    Ciao bubù
     
  3. frmrudy

    frmrudy Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    mutuo BHW, ottimo prodotto
     
  4. robertobosco

    robertobosco Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ti è possibile dirci quale banca ti offre tali condizioni e qual'è eventualmente il nome del prodotto.
    Le condizioni le considero ottime comunque. Ma, concordando con l'opinione di "imported_bubù" leggerei o farei leggere attentamente le condizioni nella loro interezza, attingendo ai loro obblighi di trasparenza e informazione dei prodotti.
     
  5. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
  6. Stabellini3

    Stabellini3 Ospite

    Non è chiaro a cosa si riferiscono quando ti dicono che il 3° periodo è al 4,75%:???:
    Cioè mi spiego: a quale parametro di riferimento è legato il tasso d'interesse. Se fosse tasso fisso è l'EURIRS+ Spread (guadagno della banca), se fosse tasso variabile è EURIBOR+Spread.....ma come fanno a darti un dato certo oggi, a distanza di 13 anni?....non è chiaro questo aspetto!
    Ti consiglio di approfondire o di farti consigliare da una persona competente in materia.

    Aggiunto dopo 1 :

    Errore di battitura 3,75%!
     
  7. Leeka

    Leeka Ospite

    Aspetto che mi inviino il prospetto informativo con il piano di ammortamento completo. Comunque, nel terzo periodo è 3.75 a tasso fisso, così come nei primi 11 mesi 2.20 a tasso fisso. E' come se si firmasse adesso per un tasso fisso a lungo termine "normale" (solo più basso) ed indipendente dall'eurirs: è il tasso che applicano loro sui fissi, o per meglio dire sulla parte fissa di un mutuo misto. Il variabile (euribor 3 mesi + spread 1.20%) è solo nel periodo intermedio. Non volevo fare nomi ma frmrudy ha indovinato. Lo spread è più basso perchè (così mi hanno detto) stanno applicando dei tassi promozionali nella mia città dove la filiale è stata aperta da poco.
     
  8. frmrudy

    frmrudy Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    BHW è più precisamente una Cassa di
    risparmio e Credito Edilizio, una tipologia di istituto di
    credito assai comune in Germania, dove BHW è molto
    affermata e diffusa. I mutui proposti da questi istituti
    seguono una forma particolare, anche essa di comune uso
    in Germania ma molto nuova per l'Italia, che si può
    riassumere così: i soldi pagati dal cliente vanno non
    solo a rimborsare il mutuo ma anche ad accumularsi in un
    fondo il cui rendimento, molto contenuto ma certo e
    senza rischi, contribuisce esso stesso a rimborsare il
    mutuo rendendo così il costo e le condizioni del mutuo
    meno onerosi. In altre parole, i soldi pagati per il
    mutuo fruttano comunque qualcosa e permettono di
    risparmiare sui costi complessivi. Il meccanismo e il
    calcolo non sono semplici, e questo fa spesso venire dei
    giusti dubbi sulla effettiva convenienza dell'operazione
    e su eventuali costi nascosti. In realtà BHW e i suoi
    mutui rappresentano una offerta normale per l'Europa e
    solo la novità per l'Italia la rende ancora non ben
    conosciuta e comprensibile. BHW da alcuni anni ha
    cominciato a essere presente in iTalia con sedi e sui
    siti dei broker di mutui online. Date le particolarità
    dei prodotti, per avere informazioni più approfondite è
    consigliabile contattare una delle sedi (che sono però
    ancora poche) o, molto più facilmente, consultare un
    sito di mutui online che offra i prodotti di BHW con la
    possibilità di vedere schede prodotto, fare calcoli e
    avere consulenza e assistenza telefonica sui mutui e
    sulla eventuale richiesta. Tutto ciò è valido se la Banca di cui parliamo è questa
     
    A Stabellini3, Bagudi, Leeka e 1 altro utente piace questo messaggio.
  9. Stabellini3

    Stabellini3 Ospite

    Grazie per le delucidazioni e per gli spunti per andare a cogliere la novità!
    Io di BHW avevo già sentito parlare, ma adesso mi sono incuriosito e appena mi è possibile mi voglio informare. Non escludo che il prodotto finanziario che propongono può essere valido, ma consiglio sempre all'amico LEEKA di approfondire leggendo bene i prospetti informativi che gli operatori finanziari sono tenuti a fornire al cliente che richiede un mutuo, o nel caso di farsi assistere da una persona molto competente.

    Cordiali saluti
     
    A Leeka piace questo elemento.
  10. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
  11. jacopoge

    jacopoge Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    come condizioni sono interessanti.
     
  12. Leeka

    Leeka Ospite

    Appena mi mandano i documenti "ufficiali" ve ne darò conto. Forse siamo solo abituati a pensare le cose, e quindi anche i mutui, come abbiamo sempre fatto ed una cosa diversa ci spaventa. Ma magari non è detto che ci sia la fregatura dietro. Ma, a proposito, quale potrebbe essere la fregatura? a conti fatti (moltiplicazione dell'importo della rata per il numero delle rate) e tenuto in considerazione il rischio del periodo di "variabile" spenderei comunque meno di un tasso fisso e non più di un variabile perchè lo spread è mediamente più basso rispetto alle altre banche...
     
  13. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Come facciamo a dire se c'è fregatura se non abbiamo il prospetto informativo? (obbligatorio per legge) Magari è un ottimo prodotto!!!!!!!!!!!

    Ciao bubù
     
  14. Leeka

    Leeka Ospite

    Con un "copia e incolla" ecco tutti i documenti che mi hanno mandato. E' evidente che non posso considerare affidabile una banca che crede che queste info siano quelle che mi servivano per poter decidere. E lo chiamano pure piano di ammortamento....

    buonasera,
    le spiego il piano di ammortamento richiest0:


    il mutuo variant si articola in 3 fasi:
    la prima fase ha la durata di 11 mesi al tasso del 2,30%.
    la seconda fase ha un tasso variabile (la simulazione si orienta intorno al 4%)
    la terza fase e’ caratterizzata dal tasso fisso al 3,75% fino a scadenza.


    piano di ammortamento su 160.000 €,mutuo variant.

    • per 30 anni:

    prima fase al primo all’undicesimo mese rata costante di € 547,67

    seconda fase al dodicesimo mese il tasso e’ variabile fino all’assegnazione

    terza fase:rata di ammortamento costante € 860,00 da marzo 2027 a gennaio 2041

    con un versamento aggiuntivo di una rata di ammortamento l’anno (860,00€) per 15 anni,il mutuo finira’ ad gennaio 2038 invece di gennaio 2041,risparmiando cosi’ gli interessi passivi su 35 rate.


    piano di ammortamento su 160.000 €,mutuo mixx

    • per 30 anni:

    il mutuo mixx si articola in 3 fasi

    la prima fase ha la durata di 5 anni al tasso del 4,35%
    la seconda fase e’ caratterizzata dal tasso fisso del momento ,per 10 anni,fino all’assegnazione
    la terza fase e’ caratterizzata dal tasso fisso del 3,75% fino a scadenza

    nello specifico:

    prima fase:per 5 anni rata costante di € 821,00 € fino al 31/12/2016

    seconda fase a gennaio 2017 fino a febbraio 2027 la rata sara’ stabilita in base al tasso fisso del momento

    terza fase:rata di ammortamento costante di € 860,00 da marzo 2027 a gennaio 2041

    con un versamento aggiuntivo di una rata di ammortamento l’anno (860,00€) per 15 anni,il mutuo finira’ ad gennaio 2038 invece di gennaio 2041,risparmiando cosi’ gli interessi passivi su 35 rate.

    per qualunque chiarimento non esiti a contattarmi.
     
  15. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ti prego in futuro di nn scrivere in maiuscolo perchè sul forum equivale ad urlare: è una delle regole principali. grazie ;)
     
  16. Leeka

    Leeka Ospite

    Scusate.... era davvero un copia e incolla... ee quindi non ho fatto caso al carattere.
     
  17. Stabellini3

    Stabellini3 Ospite

    Ovviamente non è un piano di ammortamento quello che ti hanno inviato. Giustamente dici che gli elementi che ti ha fornito la Banca sono insufficienti per prendere una decisione, ma in ogni modo credo che il prospetto sintetico di come si articola il finanziamento dovrebbe già darti delle indicazioni precise. Puoi sempre chiedere ulteriori approfondimenti alla Banca.
    Nel frattempo mi sono informato su questo "nuovo prodotto" e non mi sembra male. Come tutte le cose nuove deve essere compreso. Intanto sei tu che devi capire, in base alle tue capacità di reddito se puoi partire con un mutuo a tasso variabile (ad oggi sicuramente più conveniente), oppure con un mututo a tasso fisso (oggi ti costa di più in interessi, ma hai la certezza della rata fissa).
    Il discorso del terzo periodo è valido ed interessante, secondo me. Ripeto è un nuovo prodotto finanziario, che deve essere compreso bene fino in fondo, ma sicuramente valido!
    Non voglio influenzare assolutamente la tua scelta, ma per quanto mi riguarda ti posso tranquillamente dire che è un mutuo innovativo e che sicuramente ne sentiremo parlare in futuro, perchè secondo il mio modesto parere è un prodotto che merita di essere preso in considerazione.
    Cordiali saluti
     
    A Leeka piace questo elemento.
  18. frmrudy

    frmrudy Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    in effetti non è un nuovo prodotto in quanto noi dal 2002 lo proponiamo, è, però un prodotto diverso da quelli tradizionali, secondo me il punto di forza è la possibilità dei versamenti aggiuntivi, al contrario della maggioranza delle banche che se estingui parzialmente il mutuo ti viene diminuita la rata ma non la durata, in questo caso è l'opposto con notevoli vantaggi economici (come riportato nella simulazione della banca), quindi se credi di poter fare questi versamenti (basta solo il recupero degli interessi passivi) il costo del mutuo e la durata ti si abbassa notevolmente; infine basta che fai un preventivo mutuo a tasso fisso con qualsiasi altra banca e vedi quanto ti viene la rata, spero di esserti stato di aiuto ed auguroni
     
    A Stabellini3 piace questo elemento.
  19. Leeka

    Leeka Ospite

    Vi ringrazio per i consigli. Mi hanno poi inviato tutti i documenti supplementari e adesso li sto "studiando". La mia valutazione si sta orientando tra questo mutuo ed uno variabile con cap. Il fisso "puro" lo escludo assolutamente perchè al momento nla rata sarebbe subito troppo alta. Potete aiutarmi a capire una cosa? Nella particolarità di come viene fatto il calcolo della rata, dal punto di vista fiscale ho sempre la quota interessi da portare in detrazione come se fosse un mutuo "normale"? viene considerato a tutti gli effetti come un mutuo? nei fogli informativi infatti si parla di "finanziamento" e per questo mi sono confusa...
     
  20. frmrudy

    frmrudy Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    assolutamente sì :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina