1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag:
  1. Skorpion

    Skorpion Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho chiesto il mutuo per acquistare la casa dove abito al primo piano. Il proprietario vuole vendermi anche il locale al piano terra (un negozietto di pochi mq). La banca mi sta facendo problemi perché dice che nn è registrato cone abitazione e quindi cambiano i tassi di interesse che sono più alti. Il valore catastale è 500 mentre la casa 100. Anche se è piccolissimo. In pratica sono fermo ad aspettare che mi facciano sapere. Ci sono davvero così tanti problemi per averlo sto mutuo?
     
  2. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Ma non potresti acquistare solo l'abitazione del primo piano senza il negozietto?
    Da come scrivi, dovrebbero essere due unità immobiliari autonome.
     
  3. Skorpion

    Skorpion Membro Junior

    Privato Cittadino
    Il proprietario vende tutto insieme. C'è un modo per fare un solo atto notarile al momento dell'erogazione del mutuo per la casa?
     
  4. Zagonara Emanuele

    Zagonara Emanuele Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il venditore potrebbe chiedere la trasformazione della destinazione d'uso del negozietto, da negozio (ovvero immobile ad uso commerciale e/o simile) a garage, oppure cantina, servizio o lavanderia.
    In questo modo il "negozietto" diventerebbe una pertinenza dell'abitazione e la banca non ti farà più problemi.

    In quanto all'atto notarile, è possibile stipulare un unico atto in ogni caso, sia che si acquisti un negozio assieme all'appartamento, sia che si acquisti una pertinenza assieme all'appartamento.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  5. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Le banche, con la loro classica flessibilità mentale (sono flessibili come il vetro), non amano finanziare niente che non sia un'abitazione. Per i negozi spesso si fermano al 50% di intervento e se riescono nemmeno quello.
    L'atto che farai è un cosiddetto "atto in due luoghi", un unico rogito con due trascrizioni. Costa più di un atto ma meno di due.
     
  6. Skorpion

    Skorpion Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ringrazio tantissimo per i vs interventi. Quindi si devono fare due atti distinti? Il geometra mi dice che cambiare destinazione d'uso richiede un iter lunghissimo in quanto in zona manca il piano regolatore.
     
  7. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    no, è un atto solo. Si chiama "in due luoghi" perché in un unico atto vengono realizzati due contratti diversi.
     
  8. Skorpion

    Skorpion Membro Junior

    Privato Cittadino
    Il mutuo la banca lo concede al 50% per il negozio ed all'80% sulla casa con tasso superiore per il locale ovviamente. Ho dimenticato di chiedere se gli interessi sono detraibili per il negozio. Voi che mi dite?
     
  9. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    no. solo per la prima casa sono detraibili
     
  10. Skorpion

    Skorpion Membro Junior

    Privato Cittadino
    Il fiscalista dice fino a 2.000€ anziché 4.000€ della prima casa
     
  11. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se l'ha detto il fiscalista sarà così
     
  12. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    gli interessi per il negozio non sono detraibili. Non so cosa intendesse il fiscalista...
     
  13. Skorpion

    Skorpion Membro Junior

    Privato Cittadino
    Intendeva la seconda casa
     
  14. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si scaricano gli interessi sulla seconda casa?
    Nuova per me
     
  15. Skorpion

    Skorpion Membro Junior

    Privato Cittadino
    Anche per me suona nuova. È normale che vogliano l'estratto conto degli ultimi 3 mesi? ... nn è troppo invasiva per la privacy questa richiesta?
     
  16. Skorpion

    Skorpion Membro Junior

    Privato Cittadino
    Cmq a parte la privacy, è legale calcolare il mutuo tutto sulla casa?
     
  17. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se tu chiedi dei soldi a qualcuno, questo qualcuno può porti le condizioni a cui è disposto a darti i soldi.
    Privacy è una parola che non ha nemmeno senso quando si parla di mutuo. Se le banca vuole "guardarti nelle mutande" per concederti credito o glie lo fai fare oppure non prendi il prestito e fai altro.
     
    A Bagudi e n3m3six78 piace questo messaggio.
  18. n3m3six78

    n3m3six78 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    tu daresti 100000 euro ad uno sconosciuto senza chiedergli perche' , se ha debiti non estinti e se ha garanzie per restituirteli? l'alternativa è comprare in contanti senza chiedere l'intervento della banca .
    ps la privacy non esiste , se vogliono sanno quante volte vai in bagno ogni giorno . scommetto che si parla di privacy e poi tutti a dire tutto su facebook ogni 5 secondi
     
  19. Skorpion

    Skorpion Membro Junior

    Privato Cittadino
    OK ... ora c'è l'altro problema cioè il mutuo deve essere diviso tra casa e negozio obbligatoriamente oppure si può fare solo sulla casa all'80% dell'intera cifra casa+negozio?
     
  20. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dipende da quanto mutuo devi fare.
    Se la cifra dell'abitazione è capiente, nulla osta a fare il mutuo solo su quella.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina