1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Erinapi

    Erinapi Membro Junior

    Privato Cittadino
    È normale che prima di scegliere una casa da acquistare uno visioni decine di immobili?
    Ne avrò visti una ventina fino ad adesso. Sono ormai quasi nove mesi che sono alla ricerca. Neanche cercassi un figlio...ahah!
    Nessuno, per un motivo o per l'altro, andava bene. Mi sto un po' snervando.
    Stavo per fare una proposta due giorni fa per una casa che poteva corrispondere alle mie esigenze. Poi durante l'incontro con il costruttore (il terzo) salta fuori che una cospicua parte del terreno della proprietà non è effettivamente parte della proprietá perché oggetto di contenzioso tra lui ed un altro tizio (il vero proprietario). Mi sono irrigidita, perché il costruttore non aveva minimamente accennato a questo discorso (cosa che andava fatta dal primo incontro dal mio punto di vista) e l'ho salutato. Come puoi dire che vendi una casa con 1000mq di giardino, per poi asserire che sarebbero solo 300 mq. Perché il resto è del tizio nei confronti del quale vanti un credito e che non te lo vuole vendere. Cambia tutto! E perché mi fai un prezzo che comprende quel terreno non ancora alienato?!
    Un'altra volta un agente mi portò a vedere una casa vecchia e da riattare, nonostante in prima istanza gli avessi specificato che non ne volevo sapere di immobili da ristrutturare considerevolmente.
    Per non parlare di quando non ti accennano minimamente al fatto che la casa che ti porteranno a vedere è nella zona industriale...ma da quando sono diventate zone di prestigio? Con che coraggio lo si può dire.
    Oppure quando gli dici che il tuo budget è tot e loro ti propongono case da 290k euro in più. Sì, è capitato anche questo.
    Finora ho trovato due agenti molto professionali, peccato che le case per cui sono incaricati siano in zone dove non cerco più di tanto. Ma giuro che questi la provvigione se la meriterebbero sul serio.
    Comunque, nelle vostre trattative è mai capitato che qualche costruttore accettasse proposte al ribasso del 25%? Tipo per un immobile da 450 mila euro, 350?
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    NO.
     
    A studiopci e Rosa1968 piace questo messaggio.
  3. Erinapi

    Erinapi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Allora ho fatto bene a non accettare di visionarlo. Non avrebbe avuto senso.
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Giusto.
    Infatti, è perfettamente inutile cercare di adattare il prezzo degli immobili al proprio budget, ma è indispensabile fare il contrario...
     
    A studiopci piace questo elemento.
  5. sylvestro

    sylvestro Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    del resto ... sono solo soldi :D

    Ah Bagu', te compreresti una casa a qualsiasi prezzo? :shock:
     
    A enrikon, Erinapi e cosma piace questo elemento.
  6. Erinapi

    Erinapi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Quel che penso anch'io. Tendenzialmente. Anche se i prezzi talvolta sono gonfiati e allora può aver senso una proposta più bassa.
    Solo che sono rimasta perplessa perché un paio di volte questo AI mi disse : ti propongo questo, la casa è bellissima, la richiesta è un po' altina. Ma quando la casa piace...con una buona trattativa potremmo arrivare al tuo budget (290 mila euro in meno, nel primo caso; e nel secondo 100 k).
    Gli ho detto che non ci avrei mai creduto, ma lui tentava di insistere.
    Poi abbiamo lasciato cadere la cosa. Mi immagino già la figura che avremmo fatto con la controparte.
    È stata l'unica anomalia (di questo tipo) che ho riscontrato in vari appuntamenti con AI.
    Ho trovato molta serietà e competenza da parte di alcuni, ma anche molta approssimazione da parte di altri. Come in tutti i settori, ovviamente.
     
  7. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ..Io se fossi un privato alla ricerca di una casa, diffiderei di costruttori che abbattono il prezzo in maniera "brutale"...
    I rischi e e le sorprese sono dietro l'angolo..
    I più assidui e classici sono quelli che poi non finiscono le parti comuni, e rimane un edificio tipo "una scarpa e una ciabatta"..
    Tuttavia non è sempre così...
    Un anno e mezzo fà ritiro una proposta di un immobile nuovo ad euro 350K e il costruttore non accetta.
    Edificio carino, 4 famiglie, classe b.. ma una zona isolata.. pochi servizi..
    Passo una decina di giorni a dissuaderlo dicendogli che a non accettare questa proposta è un folle.. e lui alla fine: " I miei appartamenti son belli vedrai che mi darai ragione!"
    Oggi l'alloggio è in vendita a 240 col box..:^^:
    MA BRAVO! :applauso:
    Hai visto quanto avevi ragione?
     
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Secondo me in sede di trattativa ciascuno deve guardare a casa propria.
    Se conosci la misura con cui si vendono le case nuove nella zona che ti propongono è sufficiente fare il calcolo dei metri e da lì formulare la proposta.
    Qualsiasi sia "il prezzo di listino" che ti chiedono.
    Il primo pensiero che devi avere è se ti piace il prodotto oppure no, il prezzo che richiedono e relativo.
    Se non è quello che cerchi poco importa se il prezzo sia trattabile o meno nè tantomeno la misura.
    X quanto riguarda l' A I che abbatte i prezzi..:
    Sinonimo di foga di vendere... Sarà un pò di tempo che non vende....
     
  9. Erinapi

    Erinapi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Era capitata una cosa simile anche per una casa che ho visto di recente. Richiesta del 2008 di 495k. Adesso 310 finita o 270 al rustico.
    La zona penalizza molto. Decentrata, devi usar la macchina per far qualsiasi cosa. E troppo vicina alla ferrovia e all'asse interurbano.
     
  10. Erinapi

    Erinapi Membro Junior

    Privato Cittadino

    Sì, spero di trovare qualcosa per cui valga la pena.
    È difficile trattare quando questi costruttori chiedono 2700 al mq per immobili in classe B in zone dove si vende a 1300 (parlo di paesi).
    Poi non vendono, mah.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  11. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Secondo me concentrati solo sulla selezione delle caratteristiche che preferisci nella scelta della casa..
    Poi luglio è il mese migliore x comprare.
    Anche nei periodi di "vacche grasse" luglio è il mese migliore.
    I costruttori se non vendono a luglio se ne parla ad ottobre.
    Le case non le devono mangiare le devono vendere.
    Non fossilizzarti sulla percezione della professionalità dell' A I... Non è determinante.
    A volte quello con la cravatta pare professionale e invece è un brocco.[DOUBLEPOST=1406459843,1406459751][/DOUBLEPOST]
    Il prezzo giusto è SEMPRE quello che uno è disposto a spendere.
     
    A enrikon, Erinapi e sylvestro piace questo elemento.
  12. sylvestro

    sylvestro Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    :ok:
     
  13. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Una clienta al supermercato, vedendo un'offerta compri 3 paghi 1,
    si rivolge al commesso: "che bello sconto! E qul'è il costo di 1?"
    Il commesso risponde: "Signora, è il triplo!"
     
    A enrikon, PROGETTO_CASA e sylvestro piace questo elemento.
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    No, ma non andrei nemmeno a vedere una casa che, nemmeno con una proposta molto al ribasso, mi potrei permettere...
     
    A studiopci, sylvestro e Rosa1968 piace questo elemento.
  15. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    a volte è solo questione di tempo.
    non ho esperienza diretta (purtroppo...) ma una collega aveva fatto un'offerta da -20%, rifiutata.
    due anni dopo il costruttore l'ha richiamata per sapere se "le interessava ancora".
    peccato che nel frattempo avesse già comprato... rispondergli "a -30% se ne può parlare" non avrebbe avuto prezzo :)
     
  16. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    e quindi secondo te fanno male i venditori ad adeguare le richieste al budget dei compratori? Che soluzioni proponi per l'invenduto?
     
  17. brizio75

    brizio75 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    esperienza diretta.....casa 300k e costruttore che non ne vuole sentire di scendere....riproposta dopo tot tempo a 210k (e su quei 210k ci scommetterei che ci sta guadagnando ancora)
    molti (costruttori) pensano ancora che le persone portino gli anelli al naso bha!!!!!!
     
    A Erinapi e gmp piace questo messaggio.
  18. sylvestro

    sylvestro Membro Assiduo

    Privato Cittadino


    Mah! Secondo me, semplicemente ... ce provavano e ce provano.

    Visto che non esiste un criterio unico e condiviso di stima, negli anni si è presa l'abitudine di fissare dei prezzi "quanto l'ultima volta + tot%" oppure "quanto quello che ha costruito di fianco + tot%".

    A me come acquirente mi piacerebbe che dicessero chiaro "guarda, voglio provare a realizzare tot, se non ci riesco ne riparliamo". Ma in fin dei conti so già che è così, quindi per me è un discorso implicito.
     
  19. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    ma figurati se lo vengono a dire a te, a rischio che vi intercetti equitalia :innocente:
     
    A dormiente piace questo elemento.
  20. sylvestro

    sylvestro Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    in che senzo?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina