1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Il Presidente del Consiglio Mario Monti, dopo il pranzo di Natale e dopo una difficile digestione, é tornato a Roma e ha annunciato, tra rullii di tamburi e squilli di trombe e senza fare una piega, l'intenzione di presentare, a stretto giro di posta, nientepopodimenoché:

    LA RIFORMA DEL CATASTO!

    Che cos'è?
    Una minaccia?
    Un incubo?
    Una nuova tegola lanciata tra capo e collo?

    :occhi_al_cielo::confuso::triste:

    Io a Mario Monti non gli ho fatto nessun torto.
    E voi?

    Aggiunto dopo 2 minuti...

    Volevo scrivere l'ultima parte dell'avventurosa storia di Carlina Acaulisi ma, adesso, mi é passata sinceramente la voglia. :triste:
    Sarà per prossimi giorni....
     
  2. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
  3. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io neppure.
    La sua fulminea nomina doveva essere il toccasana per i mali italiani.
    Primo fra tutti il taglio degli emolumenti ai parlamentari (loro compresi).
    A tutt'oggi nulla è cambiato e gli italiani debbono pagare a lui ed ai suoi accoliti enormi compensi.
    In pratica ai parlamentari eletti dal popolo il presidente dei presidenti ha aggiunto altri posti a tavola.
    Vogliono confondere le idee agli italiani con la riforma del catasto.
    Una domanda semplice: c'era bisogno di strapagare questi non eletti dal popolo per aumentare la benzina?
     
  4. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    perchè?
    ritieni le attuali rendite eque?
    ci possono essere valide proposte alternative?
     
  5. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Carlo, la riforma del catasto è giusto che venga attuata, ma esistono priorità e priorità.
    Questi esimi signori, non nominati dal popolo, hanno ricevuto l'incarico di eliminare nel più breve tempo possibile gli sprechi e tantissimi privilegi che sono a conoscenza di tutti, ed anche di loro.
    Sprechi e privilegi che hanno svuotato le casse ed ingrossato il debito.
    Il popolo sta attendendo la riforma sugli emolumenti dei parlamentari, compresi i loro e di quello che li ha nominati.
    Definita questa importante pratica, tutte le altre riforme, sono certo, saranno valutate in maniera diversa.
     
  6. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Carlo, ho letto i tuoi interessanti riferimenti.
    Ma continuo a non essere convinto.

    Negli anni ho imparato che ogni "riforma" trionfalmente varata dal Governo é sinonimo di nuove tasse, imposte, balzelli, spese a danno dei sempre più spennati contribuenti italiani. Il governo Monti ne é un' altra clamorosa conferma.;)

    Del resto non mi curo. Lascio agli esperti spaccarre i capelli in quattro.
     
  7. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    alla prima domanda
    hai proposto la tua opinione, per il resto, siccome in questa discussione si discute del catasto, per restare in tema, ripropongo, non solo a te ma a tutti gli utenti :

    ciao

    Aggiunto dopo 4 minuti...

    Graf, non ti credo ;), sai perchè?
    Perchè se fosse vero quanto affermi non avresti iniziato questa discussione ... sbaglio?
    Non sarai mica convinto che ce l'abbiano realmente con te :^^:


    vedi anche prima



    ovvio e normale che ci sia diffidenza ma ... vediamo cosa ne esce e poi valutiamo eventuali migliorie, correttivi ... altrimenti sia prevenuti (seppur a ragione, chiaro) ma valutiamo le proposte e proponiamo valide alternative
    ciao
     
  8. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Persino un alto responsabile della Confedelizia ha dichiarato, in una intervista, che tale riforma non può essere a costozero.

    Per me rimane una tegola in mano al governo pronta ad essere scagliata in testa agli italiani.

    Da quaranta anni la pressione fiscale é in costante aumento. Ogni governo ha messo il suo impegno "riformatore". Quando arriverà al 70% vorrei vedere cosa succederà...
     
  9. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    avrà dei validi motivi a sostegno della propria opinione, evidentemente è più informato di noi, se tutti potessero avere queste informazioni sarebbe bene, giusto per proseguire a confrontarsi su dati certi
     
  10. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino

    Mettiti il cuore in pace, Graf. Monti ce l'ha con te! :risata: Scherzi a parte, senza farmi grosse illusioni, io aspetto di vedere il testo del provvedimento prima di prendere posizione. :innamorato:
     
  11. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Piovono tegole su un mercato già asfittico di suo. E se ciò avviene in periodo natalizio quando, per anonomasia, si è tutti più buoni figuriamoci cosa ci aspetta a Pasqua :shock:

    Carlo la riforma del catasto è sicuramente necessaria ma non penso che sia la panacea per ridurre il debito pubblico e/o lo spread che ci tartassa ogni apertura di telegiornale.

    Intanto, però, ha effetto di terrorismo sul mercato immobiliare che sconta già le sue problematiche con rarefazione dei finanziamenti per mutui.

    L'adeguamento dei valori fiscali a quelli di mercato, peraltro giusti in linea di principio ma da effettuarsi in tempi dilazionati e non immediati ad una manovra quasi già devastante di suo, avrà tra le conseguenze l'aumento della pressione fiscale, non solo per le compravendite, ma anche ai fini IRPEF e da quì ne risentirà anche il mercato degli affitti.

    Insomma queste manovre a mannaia avranno solo l'effetto di un'avvitamento recessivo.
     
    A Mil piace questo elemento.
  12. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se riteniamo sia necessaria, meglio farla, o no?


    può essere vero come no, non sappiamo ancora in cosa consiste questa riforma del catasto, perchè essere così prevenuti?
    io sono favorevole, vediamo cosa ne esce.
    In alternativa cosa possiamo fare?
    Vanno bene le attuali rendite aggiornate con gli attuali indici?
    Si accettano alternative, siamo qui per confrontarci ;)
     
  13. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Le attuali rendite non vanno assolutamente bene, paga più chi ha una casa in periferia che chi ce l'ha in centro o a Cortina...su questo mi trovi d'accordissimo:D, ma come diceva Antonello ci sono ben altre priorità di cose che si possono fare subito, come gli altissimi stipendi di questi pseudo governanti che hanno rovinato l'Italia in questi ultimi trent'anni...e sono sempre gli stessi....Viviamo in un paese dove permettiamo per esempio di fare sciopero ai calciatori, dove diamo vitalizzi a Cicciolina, e dove abbiamo il nepotismo inculcato !! quindi a me pare che queste manovre e manovrette siano solo un modo per impoverire la gente che già arriva con difficoltà alla fine del mese. mi ricorderò sempre cosa disse Montanelli ad una intervista qualche tempo fà: ci sono due modi per portare al governo una dittatura, uno quello di incutere paure e l'altro è quello di impoverire il popolo. Ricordate la storia ci insegna che gli eventi sono ciclici...!!!:) Se sono andato un pò fuori argomento scusate....ma con quello che ci sta succedendo...sono inca..zzato nero!!:rabbia:
     
    A Fratta piace questo elemento.
  14. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
     
  15. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Originariamente Scritto da Carlo Garbuio
    ci possono essere valide proposte alternative?



    Si, andare al voto ( tanto Lady Spread rimane quella ).
    Il governo Monti ha un difetto nel manico, non é stato scelto dalla sovranità popolare, ma dal Presidente della Repubblica ( che in Italia NON HA POTERI DI INDIRIZZO POLITICO) e dal Politburo della UE.
    Tutte persone non elette dal popolo.
    Non é un dettaglio da poco. Un governo deve essere espressione della volontà popolare.E' l'ABC del corretto funzionamento della democrazia parlamentare. Se l'opinione del popolo é un fastidio da evitare allora non siamo più in una democrazia REALE.
    Trovo fastidioso e vivo come una prevaricazione pagare più tasse per colpa di un esecutivo piovuto dal cielo.Per colpa di un governo cooptato da poteri superiori e sfuggenti.
    Una vota espletati i comizi elettorali, chiunque vinca, ha piena legittimità a governare e approvare leggi.
    Spero di essere stato chiaro.;)
     
    A caviapp, pignatti e La Capanna piace questo elemento.
  16. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Con queste premesse questo governo non potrà far niente che vada bene.
    A me di pagare più tasse dà sempre fastidio, con tutti i governi, cambierei tutta la classe politica e pure i mass media che non informano ma ... cerchiamo, proviamo ad andare oltre:

    la riforma del catasto è utile? poi vedremo come verrà attuata, valuteremo le varie proposte
    Siamo in grado di valutare correttamente il valore di mercato?
    Le attuali rendite sono eque?
    I correttivi alle rendite rappresentano una soluzione equa? anche qui c'è molto malcontento, come mai?
    E' un problema di governo? Allora sarebbe meglio che la riforma venisse fatta da un governo di destra, sinistra, centro e ... perchè?

    se non cerchiamo di rispondere a queste domande come potremmo pensare di poter migliorare, cambiare, criticare costruttivamente, evolvere, proporre alternative concrete?
    Propongo una riflessione sui contenuti, un confronto concreto, cerchiamo una soluzione poi ... che la realizzi un governo piuttosto che un altro cosa cambia? Almeno saremo pronti a valutare con maggior competenza e potremmo proporre soluzioni alternative.
    Anch'io spero di esser stato chiaro ;)
     
    A navigator77 piace questo elemento.
  17. Fratta

    Fratta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La volontà popolare è espressa in parlamento (dove abbiamo in nostri rappresentati). La nostra costituzione non dice che dobbiamo avere presidenti del consiglio o/e ministri "eletti". Questa è una distorsione (una delle tante) lasciateci in eredità da chi (eletto) ha fatto i propri interessi. Cmq Il Presidente della Repubblica PROPONE al parlamento il "presidente INCARICATO" insieme ai ministri. STA AL PARLAMENTO (REGOLARMENTE ELETTO) ACCETTARE O NO. Questo parlamento, eletto "regolarmente e legittimamente" ha acettato il governo proposto (e non imposto) dal Presidente della Repubblica.
    Credo sia opportuno riscoprire le regole del gioco dopo anni di mistificazioni e sconvolgimenti mentali (questo purtroppo ne è il risultato).
    La scelta di rivedere gli estimi catastali credo sia più per supplire alla mancata patrimoniale. Chi vive in case accatastate A/4 ecc. ma che di A/4 hanno ben poco è opportuno che paghino il giusto... non saranno loro a bloccare il mercato immobiliare.
     
    A Carlo Garbuio, Limpida, navigator77 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  18. immpittaro

    immpittaro Ospite

    Carlo, lascia perdere la riforma oppure....dimmi che stimolo al mercato agonizzante immobiliare porta questa riforma? Cosa c'è per la crescita in tutti i provvedimenti Monti?
    Sai pensare ai vantaggi che avremo fra 10 anni alla gente che OGGI non riesce a vendere o a comperare o semplicemente ad avere un lavoro francamente ti lascio dedurre cosa gliene freghi ;)
     
    A Graf e Mil piace questo messaggio.
  19. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    va bene, lascio perdere
    avete ragione voi
    ciao
     
  20. pinacio

    pinacio Membro Attivo

    Altro Professionista
    In linea teorica la riforma del catasto non è un male ma sul piano pratico si tradurrà in un ulteriore modo per estorcere soldi ai cittadini. Le riforme sono tali quando dettate dal buon senso vengono approvate con la dovuta tranquillità (leggi partecipazione dei settori coinvolti) e non sotto la spinta di esigenze contingibili. Per esempio una riforma del catasto che porterà il parametro mq. a sostituire il parametro vano senza estendere questa variazione anche agli indici urbanistici è un ulteriore confusione. In italia abbiamo avuto il cavallo fiscale, bestialità che non era espressione della potenza del veicolo ne del suo valore ma un ibrido stupido. Così si continuta ad avere definizioni con significati estremamente diversi a parità di termine utilizzato. Se commercialmente un mq. di pavimento è diverso a seconda che sia di una stanza o di un garage o di un balcone è giusto che lo sia anche per l'edilizia e l'urbanistica. Ne gioverebbe la semplicità e la chiarezza nelle stime che debbono anche considerare le potenzialità edificatorie. Sarebbe facile l'interscambio di informazioni tra i database dei Comuni e delle amministrazioni statali.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina