1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Wollonzo

    Wollonzo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti,non riesco a capire se il responsabile della mia agenzia(verde) mi stia volutamente sfruttando oppure se in realtà questa è la prassi e per crescere bisogna sopportare tutte queste cose.Quali cose? il fatto che dopo le difficoltà di reperire clienti sia lui ad intromettersi sul più bello cioè quando riesco a portare i clienti in agenzia per firmare un incarico o peggio,prendere una proposta e farla poi accettare(peggio ancora!!)!I clienti davanti a me dall'altra parte della scrivania ed io resto li con la modulistica sotto il muso e la penna in mano a fare sorrisi ed assenzi falsi mentre dopo pochi minuti di dialogo intavolato da me il "capo" interviene finendo col parlare solo lui coi clienti.Io vado in tilt,perdo il filo del discorso e mi sento un deficiente.Preferirei scomparire che star lì in mezzo,dico io parla chiaro e dimmi che queste cose sei te a farle cosìchè quando il cliente entra io già sò come funziona e lo faccio accomodare direttamente alla tua scrivania e non alla mia.Il risultato è che alla fine lui fà sempre in modo che il cliente consideri lui e non me.Sono demoralizzato.Vorrei essere lasciato libero di andare fino in fondo perchè quei clienti sono frutto del mio lavoro,come cresco se te non mi lasci libero perfino di sbagliare?Vorrei capire(senza pregiudizi verso i verdi vi prego) se è questo il lavoro e la gavetta per un collaboratore oppure se mi si stia realmente sfruttando.
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Prova a parlare con il tuo titolare, spiegagli bene il tuo disagio, e cerca di chiarire bene magari sottolineandolo, il tuo punto di vista, a volte ci si sente pronti, ma in realtà non lo si è. Sbagliare con un cliente è cosa grave, o almeno da evitare, magari per questo il tuo Boss si rende conto di non lasciarti da solo. Mi sembra di capire che hai poca esperienza. Comunque se ti può consolare, l'operato del tuo capo generalmente, fa parte della prassi.
     
    A skywalker, sarda81 e Wollonzo piace questo elemento.
  3. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    molti sono così, purtroppo. Anch'io ho avuto la tua stessa esperienza, ma altri miei colleghi no. I clienti spesso hanno capito il mio disagio e non hanno apprezzato il comportamento prevaricatore del mio ex capo ed infatti adesso che lavoro da sola, preferiscono rivolgersi a me. Non portare pazienza, cambia agenzia prima che puoi.
     
    A Wollonzo piace questo elemento.
  4. Wollonzo

    Wollonzo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Hahah stavo pensando di cercare il num dell'amministratore per chiede un consiglio anche a lui :) Seriamente,spero che il mio responsabile non lo faccia con malizia nè per mia incapacità( quando lui non è in agenzia faccio tutto da solo con gli stessi risultati...innamorandomi di questo lavoro) ma semplicemente perchè crede di fare sempre meglio lui...cosa che aimè è conseguenza del "pompaggio" aziendale...se nn sei un affiliato non vali quanto un affiliato,ed io, gavetta o meno ne ho le scatole piene.
     
    A sara87 piace questo elemento.
  5. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    noi non eravamo affiliati a nessuno, è che lui è un egocentrico presuntuoso, quindi me ne sono andata
     
  6. Wollonzo

    Wollonzo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ..per lavorare in un'altra agenzia o per aprirne una tua?Io lavoro soltanto da un anno e nei momenti di frustrazione dovuti a questi episodi mi viene una gran voglia di togliere quella diamine di cravatta e lavorare soltanto per me stesso,ma poi penso che non ho abbastanza esperienza e quindi resto,di malumore,al mio posto.
     
    A Bagudi e Luca1978 piace questo messaggio.
  7. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ti credo, io l'ho fatto per 4 anni e, se potessi tornare indietro, lo farei molto prima. Ora lavoro da casa e sto benissimo
     
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sindrome da franchising
     
    A Luca1978 e Wollonzo piace questo messaggio.
  9. Wollonzo

    Wollonzo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    non vorrei essere indiscreto,solo curiosità perchè non conosco nulla in merito a questo modo di svolgere la professione..dove ricevi le parti senza un ufficio?..riesci ad essere ugualmente "credibile" in quanto a servizi offerti? non credi che un agenzia ti darebbe più possibilità?
     
  10. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    le ricevo nell'ufficio di un collega amico, ma almeno non spartisco più la mediazione con nessuno :risata:
     
  11. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Buonanotte a domani ops....a più tardi.
     
  12. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Credo dipenda dal titolare, è del tutto personale, quando lavoravo in tecno ho avuto 3 titolari, uno avanti negli anni che mi considerava zero, o quanto meno mi sentivo tipo te, una che mi dava credito e i primi tempi interveniva solo quando la mia inesperienza rischiava di fare danni, almeno secondo lei, infine il terzo, il quale sinceramente non era molto inserito nei meccanismi per cui facevo quello che volevo:fico: .
    Oggi nella mia agenzia ho avuto e ho collaboratori, io personalmete tendo molto a delegare, credo che imparino solo sbagliando e prendendosi delle facciate, certo che da vicino li controlo e se fanno caxxxte intervengo, però sulle singole situazioni valuto chi è il collaboratore ma anche chi è il cliente, se penso che non sia pronto per approcciarsi con un certo cliente gli vado dietro.
     
    A skywalker, Bagudi, sarda81 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  13. enzo6

    enzo6 Ospite

    Per darti una risposta dovresti dirci se sei un AI autorizzato perchè se non fosse vorrei capire come puoi pensare di prendere incarichi formali, proposte, mediare.
     
    A Robin Hood 69, skywalker, Lorenzo Oliboni e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se senti che è ora di fare un passo avanti, ma non sei nel giusto ambiente allora ti consiglio di cambiare agenzia. Contemporaneamente ti consiglio di prepararti per il patentino, per essere più aggiornato ma soprattutto in regola. Una volta che hai tutte le carte a posto sei un "concorrente" e allora le cose a volte cambiano.
     
    A skywalker e Wollonzo piace questo messaggio.
  15. claudiaVa

    claudiaVa Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Bhe lo stress del franchising è veramente pressante, vero che in base a quello che scrivi un po' scorretto il tuo capo lo è...cmq tieni duro la gavetta è importante e cerca di assimilare il possibile quando lui ti mette da parte e poi vedrai, come è capitato a me, arriverà il cliente che notando la cosa ti permettrà di mettere da parte il capo e farti valere... almeno a me è successo questo. Ora sono uscita dal franchising, ho un'agenzia mia e senza dover pagare royalty vivo molto meglio!
     
    A Wollonzo piace questo elemento.
  16. Wollonzo

    Wollonzo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao Enzo6 leggo spesso il forum che trovo molto interessante e vedo i tuoi interventi che mi fanno pensare tu sia una persona ragionevole e preparata.Per rispondere alla tua domanda ti dico che stò studiando "di nascosto" perchè non vedo l'ora di fare il corso e dare l'esame.Invece in questa azienda sono loro che ti dicono quando puoi andare a seguire il corso che ti prepara all'esame.Tu cosa faresti al posto mio?Diresti al tuo responsabile che vuoi seguire il corso anche se dall'alto non hanno ancora dato l'ok? (perchè devi prima portare tot incarichi e notizie in agenzia ecc..),il tutto a costo di ottenere un licenziamento e smettere di lavorare per il tempo necessario a fare corso ed esame?E se nn lo passo al primo tentativo?Stò 12 mesi senza lavorare???chiudo e poi riapro la p.IVA che hanno preteso anche se in realtà sono un vero e proprio dipendente??
    La colpa non è di chi si inizia a questa professione e si trova davanti ad un abusivismo obbligatorio!Non ho trovato in giro agenzie che si rifiutano di assumere "giovani" collaboratori perchè senza patentino.La colpa,credo, è delle nostre ridicole leggi,del sistema,dello stato che non prevede un percorso di crescita controllato che si concilii con la legalità.Potresti anche rispondere come ho già letto nel forum che un avv,ing o simili prima si laurea,poi pratica ed infine iscrivendosi ad un albo esercita..bè io credo che il paragone non regga poi tanto,loro diventano "Dottori",noi( o forse dovrei dire voi per non innervosirti) soltanto agenti immobiliari.
     
    A Sim e Luca1978 piace questo messaggio.
  17. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Mi sento di risponderti, e ti do ragione, ma anche noi AI siamo vittime di questo sistema si sperava in una riforma migliore ma l'Europa ha deciso per noi e le maggiori associazione che ci rappresentano sono riuscite solo parzialmente a salvare il salvabile. Sarebbe stato onesto fare gavetta magari pagata con 500 euri tipo stages e un percorso formativo che portasse all'esame. Ma questa idea sulla carta non ha mai avuto decreto attuativo. In bocca al lupo.
     
    A Sim e Wollonzo piace questo messaggio.
  18. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se hai dubbi puoi contattarmi anche privatamente
     
    A Wollonzo piace questo elemento.
  19. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Secondo me devi capire se i titolari dove sei hanno voglia di farti crescere e sviluppare altri uffici o darti spazio in qualche ufficio già esistente, poi devi capire te se non è il caso di fare anche esperienze al di fuori della realtà del franchising e utilizzare questo periodo anche per fare l'esame e prendere il patentino, in tecno tendono a farti i lavaggi del cervello facendoti credere che al di fuori di loro è tutto finito, spesso invece c'è un mondo di opportunità.
     
  20. enzo6

    enzo6 Ospite

    Prima fai il corso, passi l'esame e solo dopo vai a fare l'AI.
    Stai ragionando al contrario, ci credo che il tuo titolare non ti fa fare le trattative
     
    A Robin Hood 69 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina