1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ILDONS

    ILDONS Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti.

    Per chi non conosce la mia vecchia esperienza andata male può prenderne visione qui :Acquisto prima casa a un prezzo (troppo?) basso

    Detto questo, dopo qualche mese ho deciso di fare una proposta per un altro immobile.

    Oggi sono andato in agenzia, da prassi mi viene chiesto come intendo pagare, la cifra e bla bla bla, essendo una cifra abbastanza distante da quella indicata sull'annuncio, l'agente prima di fare la proposta scritta chiama il proprietario al telefono (tono confidenziale), da tale telefonata vengo a sapere di un particolare che mi ha messo a dura prova visto che non ne avevo mai sentito parlare.

    La casa ha provenienza tramite donazione, questo da quel che ho capito può avere parecchi problemi in fase di accettazione del mutuo, in quando c'è bisogno di un atto di acquiescenza.

    Mi sono ritrovato in questa situazione strana, non sapendo se firmare o meno, infatti ho lasciato tutto in standby.

    Inoltre c'è un problema di planimetria interna, forse sono state cambiate delle mura interne senza aggiornare la planimetria, mi hanno detto che questo può essere risolto applicando art. 9 con qualsiasi geometra.

    Infine ho sempre un dubbio sulle scadenze e il tipo di pagamento.
    Sulla proposta vengono indicate 3 somme con le rispettive scadenze.

    Caparra entro il 30/05, restante somma entro il 31/06, somma approvata tramite mutuo entro il 31/07, tutto subordinato all'approvazione del mutuo (scritto in una nota a parte).

    Ecco le mie domande:

    1. Qualcuno di voi ha avuto un esperienza di compravendita simile?
    2. Per quanto riguarda la planimetria come posso risolvere?
    3. Per le somme scritte in precedenza, se tutte le somme sono vincolate dall'approvazione del mutuo, perchè mettere delle scadenze che precedono l'approvazione del mutuo stesso? esempio, la caparra deve essere versata entro il 30 maggio, ma se ancora non è stato approvato il mutuo come fanno a prendersi la caparra?

    P.S. La prossima settimana io e l'agente andremo dal notaio che ha la pratica dell'appartamento, fortunatamente è anche il mio notaio, ma vorrei comunque una vostra essenziale opinione.

    Grazie in anticipo per l'aiuto.
     
  2. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se l'agente, ti ha riferito la necessita' dell'atto di acquiescenza, si presume che il donante sia morto.

    Raccogli la documentazione che occorre per istruire la pratica di mutuo.

    Da codice civile, l'atto di adesione ad acquiescenza, dovrebbe mettere al sicuro la banca finanziatrice di turno.
    Tuttavia alcune banche se ne infischiano e preferiscono declinare la pratica.

    Fai la proposta.

    Con minimo ed unico acconto sospendendo l'efficacia all'ottenimento del mutuo.

    Non piu di 15gg i termini di irrevocabilita' della proposta.

    Se i venditori insisteranno, per l'ulteriore acconto che hai citato, intanto ti dovranno dare il motivo.

    Conosciuta la motivazione potrai riservarti di decidere.

    Se frattanto che avviene la riflessione, i termini irrevocabili indicati, scadono, avrai facolta' di ripresentare una proposta ex novo, con importi, condizioni e termini rinnovati a seconda del quadro fattuale che ti stara' davanti.

    Per quanto riguarda la conformita' urbanistica non e' un problema tuo ma del venditore.

    Lui e' che deve risolvere.

    Non tu.
     
  3. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    proposta salvo approvazione mutuo e primo versamento caparra solo dopo la predelibera.
    Assolutamente no versamenti prima.
    La planimetria dovrà essere aggiornata dalla parte venditrice prima della perizia per il mutuo.
     
    A Tobia piace questo elemento.
  4. Cittadino 1

    Cittadino 1 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma con la clausola sospensiva l'appartamento in questione rimane o non rimane sul mercato?
     
  5. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Se la proposta è stata accettata il venditore è vincolato fino alla data riportata in proposta entro cui si impegna ad aspettare la delibera del mutuo.
     
  6. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    quindi l'immobile non è più sul mercato.
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dipende dagli accordi presi tra le parti e da quello che intende fare il venditore...
     
    A Tobia e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  8. ILDONS

    ILDONS Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    In termini tecnici come posso fare per far avvenire tutto cio'? Devo far modificare le date? Ovvero posticiparle alla pre delibera del mutuo?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina