1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Chicco1

    Chicco1 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti vorrei porvi un quesito:
    Una mia amica si è separata ed avendo una casa su due piani cointestata con l'ex marito il giudice nella sentenza di separazione ha diviso la casa a metà. Al primo piano l'ex marito ed al piano terra l'ex moglie. Ha dato anche all'ex marito disposizione di costruire una scala esterna in quanto per raggiungere la parte di casa a lui assegnata non doveva passare attraverso le stanze assegnate all'ex moglie. Nel frattempo l'ex moglie si è trasferita per lavoro in un altro paese pur mantenendo la titolarietà della parte di casa a lei assegnata. Appena l'ex moglie si è trasferita l'ex marito ha messo tutti gli effetti personali della mia amica in dei scatoloni e liha lasciati davanti alla porta della casa del suocero, ha cambiato la serratura della porta d'ingresso della parte dell'ex moglie e l'ha affittata a terze persone estranee alla famiglia. Ha inviato un sms all'ex moglie dicendole: "le tue cose le ha tuo padre e la tua parte di casa l'ho affittata". La mia domanda è questa: Ma l'ex marito può affittare la parte di un immobile assegnata dal giudice all'ex moglie ? Ma il contratto di locazione su una parte di immobile che non spetta può essere registrato ? Come si può vedere se un contratto di locazione è stato registrato ? L'ex marito può essere denunciato ? Grazie a tutti per le risposte.
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il marito non può andare contro sentenza, specialmente se lei ha la residenza nell'alloggio, potrebbe anche denunciarlo per violazione di domicilio, per vedere se esiste un contratto può recarsi all'AdE oregistrarsi All'AdE e guardare senel cassetto fiscale se risdultano locazioni a suo nome. Ma se fatto soloal nome di marito meglio recarsi di persona.
     
  3. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Qesto marito sta usando la forza per appropriarsi di diritti che non gli competono e se tu moglie non ti muovi con denuncia per riavere quanto il giudice ha stabilito non ci sarà NESSUNO che ti tutelerà, perché al giudice stesso che ha stabilito quanto hai scritto non importa nulla di quanto poi succede nella tua ex famiglia... dai retta, è un' esperienza personale, alla fine ho perso l'appartamento assegnato e mi son dovuto accontentare dell'appartamento più piccolo...il giudice mi ha poi chiamata per sottoscrivere la rinuncia all'appartamento "bello" che mi aveva assegnato...non perdere tempo, muoviti, vai dall'avvocato che ha seguito la pratica di separazione o intanto fai direttamente tu con denuncia ai carabinieri:rabbia: Anna
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Concordo con Anna
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina