1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Naoto

    Naoto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    i conduttori chiedono che sia la proprietaria a provvedere ma secondo me ' e' assurdo visto che il danno e' a cusa dell'uso dell'alloggio ........
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    esatto
     
  3. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Naoto scusa ma tu avevi aperto un 3d per la locazione ad uno agli arresti domiciliari???
     
  4. Naoto

    Naoto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
  5. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Cavolo sei fortunato con i clienti.:confuso:
     
    A Tobia piace questo elemento.
  6. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    La domanda sembra suggerire un’unica risposta. In realtà, non è possibile dare una risposta on-line al quesito senza conoscere:

    a) tipologia contrattuale (4+4, 3+2 ecc.);

    b) adozione di eventuali tabelle oneri accessori cui le parti dichiarano di fare riferimento;

    c) presenza di eventuali clausole contrattuali in deroga agli artt. 1576 e 1609 del codice civile (i suddetti articoli pongono a carico del conduttore solo le spese di piccola manutenzione dovuta a normale usura);

    d) entità della spesa per il ripristino della funzionalità del bene;

    e) causa dell’ostruzione (in genere è l’idraulico che, ispezionando lo scarico, individua la causa dell’ingorgo) che può dipendere da:

    - normale usura (carta igienica, capelli ecc.): in genere è la circostanza più probabile;

    - vetustà (scarico deteriorato dal tempo che si è rotto);

    - negligenza o uso improprio del water (presenza all’interno dello scarico di materiali non idonei: ad es. assorbenti igienici);

    - causa fortuita (molto improbabile) non dipendente dalla volontà del conduttore.

    In linea di massima, si può dire che il ripristino dello scarico otturato è a carico del conduttore solo per motivi dipendenti da deterioramenti prodotti dall’uso e se la spesa è di modesta entità ovvero se l’ostruzione è dovuta ad un uso scorretto del bene, ma il conduttore non risponde (salvo deroghe contrattuali) per riparazioni dovute a vetustà o caso fortuito o se la spesa per motivi dipendenti dall’uso è elevata (in sede di contenzioso giudiziale, il costo della riparazione viene, in genere, rapportato dal giudice alla rilevanza economica della locazione, vale a dire al relativo canone di locazione).
     
    A francesca7 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina