1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giobaxx

    giobaxx Membro Junior

    Privato Cittadino
    Prima di tutto buon anno.

    Vi scrivo per un dubbio che mi è venuto riguardo al pagamento della cedolare secca. Mia madre ha affittato un appartamento da Marzo 2013 con Cedolare secca. Sono totalmente inesperto in problematiche fiscali ma a quanto gli aveva detto il CAF mi sembrava di aver capito che avrebbe dovuto pagare il dovuto con il 730 a maggio-giugno.
    Leggendo il giornale ho letto che c'è la scadenza dell'acconto per la cedolare secca il 2 gennaio 2014.

    Ora ho il dubbio, deve pagare l'acconto o no? Quello in corso è il primo anno di affitto (in realtà il primo anno scade a marzo 2014)

    Mi aiutate a capire?
    GRazie
     
  2. debboa

    debboa Membro Attivo

    Privato Cittadino
    No, il primo anno non si versa nulla.

    Da sito dell'AdE:

    Acconto
    Il pagamento dell'acconto va effettuato:

    • in un’unica soluzione, entro il 30 novembre (2 dicembre per il 2013), se l’importo è inferiore a 257,52 euro
    • in due rate, se l’importo dovuto è superiore a 257,52 euro:
      • la prima, del 40%, entro il 16 giugno (nel 2013, 17 giugno; oppure 8 luglio per le persone fisiche che fruiscono della proroga concessa ai soggetti interessati dagli studi di settore)
      • la seconda, del restante 60%, entro il 30 novembre (2 dicembre per il 2013).
    In generale, l’acconto non è dovuto nel primo anno di esercizio dell’opzione per la cedolare secca, poiché manca la base imponibile di riferimento, cioè l’imposta sostitutiva dovuta per il periodo precedente.

    Saldo

    Il versamento del saldo va effettuato entro il 16 giugno dell’anno successivo a quello cui si riferisce, o entro il 16 luglio, con la maggiorazione dello 0,40% (nel 2013, 17 giugno oppure 8 luglio per le persone fisiche che fruiscono della proroga concessa ai soggetti interessati dagli studi di settore, senza maggiorazione; 20 agosto con la maggiorazione).
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    continui a citare il 2013, ma guarda che è già passato?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina